Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 13-02-2007, 11.10.06   #1
Catone
Ospite abituale
 
Data registrazione: 10-01-2006
Messaggi: 193
Parliamo dell'effetto serra

In questi giorni gli scienziati hanno lanciato l'allarme sul surriscaldamento del pianeta. Il tutto sarebbe dovuto ad un incremento dell'effetto serra che permette al nostra pianeta di essere caldo.
Ora, in base all'allarme lanciato, la terra si starebbe progressivamente scaldando e questo provocherà problemi di desertificazione, di innalzamento del livello del mare e di instabilità generalizzata del clima.
Io di certo non sono tra quelli che negano i problemi ecologici, vasti e gravi. Ma l'effetto serra mi sembra una teoria un pò azzardata.
Io propendo più per questa tesi: il riscaldamento generalizzato è dovuto alle attività umane, fortemente incrementate negli ultimi 30 anni. Le attività umane portano un forte consumo di energia. Produrre energia, indipendentemente dalle emissioni, significa produrre calore. Questo può aver innalzato (seppur di poco) la temperatura globale. Ciò che vedremmo adesso sarebbe già il risultato di un processo arrivato a conclusione e non l'inizio di una fatale tendenza (e questo inverno anomalo non c'entra nulla con il surriscaldamento). Certo, altri incrementi di attività potrebbero aggravare la situazione, ma sarebbero sempre piuttosto marginali.
Sotto il profilo ecologico forse sarebbe meglio pensare a cose più gravi e importanti: a cominciare dai consumi di acqua troppo elevati e dall'aria velenosa dei grandi agglomerati urbani.
Catone is offline  
Vecchio 13-02-2007, 18.42.06   #2
Melquìades
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 12-02-2007
Messaggi: 1
Riferimento: Parliamo dell'effetto serra

In parte il riscaldamento della terra è dovuto alle emissioni dell'uomo. Non bisogna sottovalutare il fatto che la variazione dell'attività del sole ha grandi effetti sul nostro clima. In passto si sono verificati piccole glaciazioni, intorno al 1700, proprio in coincidenza con un apparente calo del numero di macchie solari, indice di un'attività solare attenuata. In più, anche nella preistoria, quando l'uomo non c'era, le variazioni climatiche furono molto frequenti.
Melquìades is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it