Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 18-05-2007, 10.50.00   #1
SIMMETRIA
Ospite abituale
 
Data registrazione: 17-05-2007
Messaggi: 248
Un Orologio Nel Campo Gravitazionale

SALVE a TUTTI

Vorrei porre un dubbio.
Prendiamo due orologi A e B.
A lo metto nell'ascensore di Einstein.
B lo posiziono in un campo gravitazionale nel quale e' fisso.
Inizia l'esperimento.
A nota che e' "incollato" al pavimento, per capire"apre" il finestrino e quello che puo' vedere e':tutto fermo la' fuori ,bene allora sono in un campo gravitazionale,oppure:si sta allontanando tutto da me con accelerazione g bene allora sono nel campo accelerato,cioe' ha la possibilita' di sapere ogni momento cosa gli sta succedendo.
Questa mi sembra essere la perfetta simmetria descritta da Einstein.
B fa lo stesso nel suo campo gravitazionale ma quello che constata e' che questa simmetria si e' rotta infatti quello che potra' vedere e' di essere sempre in un campo gravitazionale con solo la "potenzialita'" del moto accelerato e sara' destinato a vivere questa esperienza sempre e solo a meta'.
Deduzione finale:Anche se l'osservazione ha dimostrato che effettivamente in un campo gravitazionale un orologio rallenta potrebbe esserci il sospetto che questo sia dovuto a cause "esterne" alla relativita' generale come ad esempio oscillazioni del campo gravitazionale stesso.
SIMMETRIA is offline  
Vecchio 23-05-2007, 10.44.28   #2
trismegistus
Ospite abituale
 
L'avatar di trismegistus
 
Data registrazione: 21-05-2007
Messaggi: 268
Riferimento: Un Orologio Nel Campo Gravitazionale

Per quel che mi riguarda quetsa è come già ha detto SIMMETRIA, è la simmetria descritta da Eistein dovuta ad una contrazione dello spazio in concomitanza alla dilatazione del tempo.
Che sappia però gli effetti visti nel caso B dovrebbero sempre dipendere da questo anche se però l'oscillazione di un campo può portare a delle "anomalie".
Infatti decrivendo quanto appena visto si ha un disaccordo dal punto di vista teorico, poichè quanto si è visto è spiegabile sia in senso relativistico che quantistico, da rilevare però che le due spiegazioni sono in parte discordanti.
Ahimè è colpa della gravità e del fatto che essa sia difficimelte spiegabile in termini quantistici, infatti rappresenta una delle ultime frontire per quel che riguarda L'unificazione delle quattro leggi fisiche fondamentali(gravità iterazioni nucleari forti, iterazioni nucleari deboli, elettromagnetismo; le ultime sono per così dire state unificate, manca solo la gravità).
Ad ogni modo nel nostro caso pare solo che basti la relatività (si ricordino ad esepio le contrazioni di Lorentz-FitzGerald che spiegano questo cambio della misurazione del tempo da parte dei due orologi), senza dover ricorrere a stringhe e superstringhe.

Ultima modifica di trismegistus : 23-05-2007 alle ore 11.51.01.
trismegistus is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it