Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 16-07-2007, 11.23.51   #1
jumpjack
Ospite
 
Data registrazione: 13-07-2007
Messaggi: 20
Massa negativa

E' vero che le leggi della fisica non "impediscono" l'esistenza di masse negative? Anzi, se non ricordo male, il parallelo tra forza elettrica e forza gravitazionale lascia supporre che le masse, come le cariche, possano essere sia positive che negative.
Forse se si riuscisse a trovare (o fabbricare?!?) una massa negativa, si risolverebbe l'annoso problema dell'antigravita?

Se davvero esistono masse negative, come mai non le abbiamo mai osservate? Dove potrebbero "nascondersi", sulla base delle conoscenze di fisica attuali? Nello stesso posto dove sono nascosto i monopoli magnetici?

L'antimateria non puo' esistere sulla Terra perche' si annichila appena incontra la sua controparte... La massa negativa non dovrebbe annichilirsi, pero' verrebbe respinta lontano, anziche' attratta: forse è per questo che non si trova?!? Perche' è stata respinta... dove???

Nelle profondità dello spazio, sufficientemente lontano da altri corpi celesti, non potrebbe esistere un sistema di stelle e pianeti di massa negativa? Tra di loro si comporterebbero come corpi celesti normalissimi. O no?

Se una massa positiva è un "avvallamento" nel piano con cui ci rappresentiamo lo spazio-tempo, una massa negativa sarebbe una montagna: significa forse che con i nostri sensi non possiamo percepirla, cosi' come gli abitanti di flatlandia non possono vedere una sfera?
jumpjack is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it