Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 09-06-2004, 19.52.52   #41
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
cara/o kantaishi
ti definisci gnostico e mistico e voglio crederti con tutto il cuore.
Io di gnosi so qualcosa, so che gnostici sono coloro che vogliono conscere
Dio senza intermediazioni ed in tal senso io mi sono avviata per questo cammino già da tempo, ma non mi interessa poi tanto che tu mi proponga anche dieci figure di nome Gesù, per me quello che conta ed è sempre stato importantissimo è stato il messaggio "rivoluzionario", l'amore ed il perdono dei "nemici"
il diritto ad essere tutti Bar abba e cioè Figli di Dio e quindi suoi Eredi. Tutto questo è oggetto di studio e di gioia profonda che non lascia spazio a ricerche di verità storiche altre da quelle propinateci dalla Chiesa: Qualunque errore o mistificazione non mi interessa più di tanto. Un uomo-Dio che ha talmente segnato la storia che tutti la datiamo avanti e dopo di lui ha sicuramente
più rilevanza di qualunque altra figura e poi come ho già detto
non è certo nulla di quanto tu dici riguardo alla Maddalena mentre
sappiamo tutti di alcuni dati incontrovertibili su quanto da lui affermato e fatto. Che poi tutti i suoi Apostoli fossero sposati
lo credo perchè non c'era alcun motivo che non lo fossero. il celibato dei sacerdoti sì che lo ritengo una invenzione ma di LUI
non credo proprio che ci siano eredi di sangue reale, scusami ma le ritengo fantasie e ti ho anche spiegato il perchè il suo ritirarsi per 40 giorni nel deserto per vincere l'illusione (Maya) e per trovare il collegamento con la Fonte.
paperapersa is offline  
Vecchio 10-06-2004, 17.29.59   #42
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
X_PAPERASA.

Ancora non ci capiamo,
ma,secondo la dottrina cattolica,bar-Abba non era un assassino in prigione e la folla ha voluto che fosse liberato?
E quell'assassino veniva chiamato"Figlio di Dio"?
Non era Gesù che veniva chiamato"Figlio di Dio"e cioè Gesù bar-Abba?
E la folla dei fedeli?La domenica prima cantava:
"Osanna,Osanna
nell'alto dei cieli.
Benedetto Colui che viene
nel nome del Signore,
Osanna ecc."

E la domenica dopo ha voluto che venisse liberato un assassino e che Gesù fosse crocifisso?Non vedi quanto è assurdo!
"Colui che viene nel nome del Signore."si chiamava Gesù ed era soprannominato bar-Abba e cioè"Figlio di Dio."Tanto difficile da capire?Quello che è finito sulla croce era un altro,il falso Messia.
Questa estate vai in vacanza in Egitto e,la domenica,vai a messa nella chiesa dei Cristiani Copti e comprati un calendario.
Vedrai che l'11 Marzo loro festeggiano i Santissimi Pilato e Procula.
Hanno canonizzato non solo Ponzio Pilato ma anche sua moglie.Santi tutti e due e perchè?Perchè hanno fatto in modo che il vero Gesù venisse liberato!
Questi sono i veri misteri......e io leggo qui sopra:"Scienza e misteri"..........o no?

Saluti.

Kantaishi bar-Abba
kantaishi is offline  
Vecchio 10-06-2004, 19.00.53   #43
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
non puoistravolgere la storia pur di risolvere un mistero.
Pilato non ha fatto liberare Gesù8nè il vero, nè il falso), mi dispiace ma sono falsi storici : Gesù Cristo è morto sul Golgota
crocefisso e questo non si può negare, non puoi negare che pur di istituire una religione badsata sull'amore e sul perdono
ha accettato la volontà di Dio, offrendo totalmente il suo corpo
e la sua vita (anche perchè conosceva sicuramente molto più di ciò che noi attualmente conosciamo sulla vita ultraterrena) ed ha invocato il perdono del Padre per i suoi assassini.
Non si può pur di cercare una verità inventarsi storiellei invito a leggere un libro molto interessante delle ed: Mediterranee
Il libro dell'aldilà di Sir Arthur Conan Doyle. Non so se tu credi alla
medianità ma tale libro è stato dettato dopo la suamorte ad una medium e descrive tutto ciò che c'è dopo la vita su questa terra.
Io non mi arrabbio per quello che dici, ma gli gnostici, i catari, i templari, tutto ciò che è misterico ha sempre una relazione con Gesù Cristo e la sua morte . Mi potresti dire che non è resuscitato perchè conosceva delle tecniche yogiche che gli permisero di fingere di essere morto come affermano alcuni,
ma la lancia nel costato avrebbe ucciso qualunque yogi
paperapersa is offline  
Vecchio 12-06-2004, 15.43.03   #44
Cornelio
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-03-2004
Messaggi: 214
X Kantaishi

Di quello che ho letto, di tutto quello che hai scritto, devo dire anch'io che sei incredibile.
Da principio pensavo che tu scherzassi un po troppo con la religione, ma mi sono convinto che veramente ci credi in quello che dici.
Citi tanti Mistici, da Swedemborg a Eckhart a Teresa d'Avila, ma mi chiedo veramente se oltre a qualche pagina hai veramente letto qualche libro.
Su Swedemborg non penso propio, perchè i libri tradotti in italiano ad opera del Prof. Loreto Scocia nel 1870 si trovano solo a Londra presso la sede Swedemborg; ed è là che io li ho presi.
In quanto a teresa d'Avila dovresti leggereil libro "Il castello Interiore", ti spiega che per raggiungere la settima stanza..Dimora del Signore, devi prima passare dalla sesta (dopo aver dimorato naturalmente nelle altre cinque).
Se sei un mistico come dici non c'è bisogno che ti spieghi altro.
In quanto a Maria di Magdala, detta la Magdalena (che citi spesso),
questa donna che è stata una grande meretrice, ma redenta e perdonata da Gesù stesso, era veramente innamorata intensamente di Gesù.
Quando il Signore è risorto, chi è stata la prima a riconoscerlo?..
Propio la Magdalena...e propio per il grande amore che gli portava.
E quando riconosciutolo voleva veramente avventarsi per abbracciarlo, il Signore gli disse:
"Fermati, non Mi toccare,..puoi solo abbracciare i Miei piedi.
Perchè questo?.. perchè era solo innamorata della Sua Immagine!.
Ma al Suo Apostolo, che era anche lui innamorato, ma della Sua Parola, pure gli disse:.
Metti la mano nel Mio costato, perchè questa è l'unica Via che porta al Mio Cuore.
Se vuoi sapere il seguito di Maria, detta la Magdalena, te lo potrei anche dire.
Rifletti!....anche l'autore di Pinocchio ha preso spunto dal libro di Giona della Bibbia (Giona nel ventre della balena).
Cornelio is offline  
Vecchio 12-06-2004, 17.22.26   #45
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
X Cornelio.

Dunque,
punto primo:in qualunque libreria trovi il libro di Swedenborg dal titolo"Cielo e Inferno."(ed.mediterranee.)e la parte del libro che mi piace di più è questa:
Swedenborg chiede all'Angelo come mai la maggioranza della gente va a finire all'inferno e l'Angelo risponde:
"Oggi è Sabato e dove preferisce andare la maggioranza della gente?In birreria a ubriacarsi(paragonata all'Inferno)o al teatro regio ad assistere a un concerto(inteso come Paradiso)di Mozart?
Ovviamente la maggioranza scieglie la birreria e così,dopo aver lasciato il corpo,la maggioranza scieglie l'Inferno perchè è più consono alla propria personalità,al proprio carattere,alla propria cultura.Non c'è nessun Dio che ti manda all'inferno,sei tu che ci vai perchè ti piace."
Vedi come sia Swedenborg ,sia l'Angelo stanno parlando del vero Dio e non del Dio di Mosè?

Punto secondo:ho studiato per circa sei anni il libro"Il castello interiore"e anche Teresa parla del Dio vero,non di quello di Mosè.

Punto terzo:se non hai letto tutti e 90 i Vangeli,non puoi sapere chi era Maria Maddalena.E' il Satana castrato S.Pietro che l'ha definita prostituta.

Punto quarto:io non critico la religione ma il satanismo camuffato da religione:se tu chiami pecora un leone,quel leone non si metterà mai a brucare l'erba ,perchè tu puoi chiamarlo come vuoi ma resterà sempre un leone.Allo stesso modo ,se tu chiami Satana:nostro signor Gesù Cristo,quel Satana rimarrà sempre tale anche se tu gli cambi nome.
Il satanismo russo del 900 veniva chiamato comunismo e il satanismo tedesco veniva chiamato Nazionalsocialismo.
Parliamo del Cristianesimo?.....meglio di no.

Pacebbene.

Kantaishi Sakurai Ayumi.
molto ma molto Made in Japan.
kantaishi is offline  
Vecchio 12-06-2004, 22.40.07   #46
Cornelio
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-03-2004
Messaggi: 214
X Kantaishi
Che delusione!
Cielo e Inferno-ediz. Mediterranee-pag. 214-prefazione di Paola Giovetti.
Il libro che citi è stato il primo dei libri che ho letto di Swedemborg, il solo in circolazione in Italia, tradotto pure in malo modo; Ma è solo un piccolo saggio dell'intera opera, ed è quella che più attira l'attenzione. A proposito che non c'è nessun Dio che ti manda all'Inferno è vero, infatti a pag.196 cap.547 dice:
"Dato che l'uomo crede che tutto quello che fa lo faccia per virtù propria ne risulta, che il male che commette rimane in lui come se fosse suo proprio. L'uomo quindi è la causa del proprio male, e non il Signore. Il male presso l'uomo è l'inferno in lui, perchè male e inferno sono la stessa cosa. Poichè l'uomo è la causa del proprio male, è lui stesso che si dirige verso l'inferno, e non il Signore a condurvelo. Il Signore, ben lontano dal condurre l'uomo all'inferno, lo libera da esso nella misura in cui l'uomo non vuole nè ama il suo male.
Tutta la volontà e tutto l'amore dell'uomo restano con lui dopo la sua morte. Colui che vive e ama un male del mondo, vuole e ama lo stesso male nell'altra vita e non vuole essere separato. Cosi' un uomo che è nel male è legato all'inferno, e già vi è col suo spirito, e dopo la morte non desidera altro che essere là dove è il suo male. E' dunque l'uomo che dopo la morte si precipita da solo all'inferno, non il Signore che ve lo precipita."
Non hai comunque nessun diritto di cambiare parole a un testo in cui citi pure il titolo , ne ne hai quello di dare certe definizioni(leggi S.Pietro) e abbi rispetto di ogni religione. E' vero ci sono tanti falsi profeti, ma anche tantissimi falsi mistici...o che si definiscono tali.
Gesù Cristo ha sempre condannato il peccato, mai pero il peccatore.
Che poi tu abbia letto 90 vangeli, li avrai sognati...uno per notte.
A proposito del Dio di Mosè, leggi a pag.47 dove dice della scrittura.."..infatti ogni parola ha un significato interiore, che non riguarda le cose naturali e mondane bensi le cose spirituali e celesti."
Cornelio is offline  
Vecchio 13-06-2004, 08.18.08   #47
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Cornelius io credo che dovremmo chiamare Kantaishi papero perso e non me, comunque in lui vedo me quando leggevo di tutto
e di più ed alla fine non sapendo più distinguere nulla ho avuto un periodo di rigetto totale di tutto quello in cuoi credevo prima, è ourtroppo o per fortuna una fase necessaria. Il famoso discernimento dello spirito non è una facile conquista: Sai leggere di spiritualità è come guardare la televisione e assorbire
tutto quello che ci propinano esaltandaci per trasmissioni poco edificanti e rifiutando il bellissimo Rai educational oppure il concerto di capodanno o navigare in Internet ove trovi tutto ed il contrario di tutto. Quando ho iniziato le mie ricerche in campo spirituale mi sono riempita di paure tali che ho rischiato l'internamento in casa di cura.. anche perchè certe cose, me lo insegni vanno fatte con l'aiuto di un maestro, anche se poi il cammino è sempre individuale: Per cui non sto qui a dirti cosa leggevo e mi capitava tra le mani per centuplicare le mie paure!!!!
Insommaho veramente avuto una di quelle iniziazioni!!!!!
che gli egiziani delle piramidi credo che ancora non l'abbiano
provata. Ho veramente conosciuto la notte buia dell'anima
il mio personale inferno, in cui ho dovuto affrontare tutti i draghi del mio inconscio inferiore e .....grazie a Dio, all'amore dei miei,
alla mia voglia di sopravvivenza, sono resuscitata e adesso
grazie anche alla Psicosintesi ho ritrovato il mio IO, la mia
centratura, la mia connessione con il mio Sè. Che scalata ragazzi!!! per cui tutte le fasi che stanno attraversando altri
le osservo con distacco e ....tenerezza. Comprendo l'ansia di conoscere la verità, lA RICERCA DEL ....GRAAL, IL FASCINO DELL'ESOTERISMO, ma adesso mi guardo bene dal restare
intrappolata da queste ......sirene. e non ho più bisogno
come Ulisse di essere legata esternamente ad un albero
della nave perchè IO SONO il timoniere della mia nave,
io so dove sto andando e cosa sto facendo della mia vita
che è preziosa, come quella di chiunque agli occhi di Dio.
Ti abbraccio viandante: BUON VIAGGIO
paperapersa is offline  
Vecchio 13-06-2004, 17.15.02   #48
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
X Cornelio.

Facciamo la somma di tutti i Vangeli riconosciuti dagli studiosi:
nel 1945 sono stati scoperti 48 Vangeli in Egitto a Nag-Hammadi.
Sono vangeli gnostici ovvero troppo difficili da capire per la mente cattolica.
Poi ci sono i Vangeli apocrifi:3 volumi di grande formato di 600 pagine l'uno reperibili presso le edizioni UTET.
Infine ci sono i vangeli attuali,ispirati dal Cristo attuale,cosa assurda per un cattolico che crede in un fantomatico Gesù morto 2000 anni fa e poi misteriosamente scomparso dalla circolazione come il dio creatore dell'universo che,dopo aver creato il mondo,andò in pensione.

Oggi il prete,durante l'omelia,ha detto di pregare per Tzio,Caio e Sempronio e per coloro che non sono Cristiani perchè anche loro avranno la salvezza.Un misero anziano prete cattolico ha la mente più aperta di coloro che scrivono in queste liste.
Cosa vuol dire questo?Paura dei musulmani?Anche ma non solo,c'èanche la paura che la vecchia barca del cristianesimo tradizionale affondi di fronte alle critiche di 90 Vangeli.
Di fronte alle critiche del Cristo in persona.

"Verranno gli Angeli dei quattro angoli della Terra e separeranno il grano dalla zizzania."
Non sarebbe stato più logico dire "I diavoli"e non "gli Angeli"?
Nei Vangeli gnostici c'è scritto perchè Angeli e non diavoli.

Oggi,in chiesa,noi Angeli abbiamo cantato così:

"Gesù ti prego ancora vieni
a illuminare i nostri cuori soli
a dare un senso a giorni vuoti e amari
a camminare insieme a noi.
Vieni a colorare
il cielo di ogni giorno
a fare il vento più felice intorno
ad aiutare chi non ce la fa.
Signore vieni."

Saluti

Kantaishi,l'Angelo dell'angolo Nord.

kantaishi is offline  
Vecchio 13-06-2004, 17.47.39   #49
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Diamo la parola al Messìa stesso.

Così si presenta a noi il Messìa.

"Io sono l'oggi,lo ieri e il domani.
Muoio e rinasco
giovane e vigoroso.
Son l'anima divina e misteriosa,
Signore dai due volti,
splendore dei risorti,
immagine di luce.
Son me stesso e l'opposto di me stesso,
Io trabocco di vita.
Ciò che è celato Io manifesto.
Vieni! Salta l'Abisso!
Prosciugheremo insieme
la sorgente del pianto.
Anime,son venuto per salvarvi.
Per questo agisco nel momento giusto.
Quando ritornerà la Primavera
e nuovi frutti e fiori avrà il Giardino,
Io tornerò fra voi
Io,Signore di Vita,
e sarà grande il mio splendore
nel giorno di rinascita del Giorno.
In Verità vi dico:
travolgeremo insieme
i sepolcri imbiancati
tramatori di piani
per annullarmi.
Io sono l'Inviato
l'eterna Fenice,
la grande Madre incinta
si sgrava dal fardello.
Si illumina il mio volto
stia lontano da me ciò che marcisce.
Cingo con le mie braccia
il Sacro Sicomoro.
Plano verso la terra
lungo la via dei miei atti anteriori.
Sono il Fanciullo dello Ieri,
la mia carne è perfetta
è divenuta Spirito Perfetto
e parla a tutti,dolcemente,
con serena amicizia.Solo per voi Eletti,
avranno senso queste mie parole!"

Parola del Messìa.
Rendiamo grazie al Messìa.

Pacebbene.

Kantaishi Ayumi Sakurai.
Angelo dell'angolo Nord.
kantaishi is offline  
Vecchio 13-06-2004, 21.31.43   #50
Cornelio
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-03-2004
Messaggi: 214
Gentile paperasaggia
Devo dire che ho sempre seguito con interesse i tuoi post, sei sempre rimasta ferma nei tuoi intendimenti; certo che a parlare di Gesù Cristo in questi forum di spiritualità, è un pò come essere degli ufo sul pianeta terra. Altre mode verso religioni orientali catturano l'interesse, che sono talmente distanti dal nostro sentire e dalla nostra cultura, che il più sciocco di questi pseudi maestri può dire quello che vuole, o scopiazzare da altre religioni, fare un bel pastrocchio, ed essere venerati come guru o nuovi profeti.
Il proselitilismo danneggia chi lo fà e i discepoli.
Oppure l'interesse viene attratto anche verso scienze esoteriche, scoprire vecchi segreti (se mai ci fossero) ed addentrarsi in un mondo, che è come aprire una finestra nella notte,..dal di fuori vedono tutto, ma dal di dentro niente si vede,..e chi entra non chiede permesso!
Della figura di Cristo si parla anche abbastanza,..se è vero che è esistito...se è vero che ha detto questo o quello, ma pochi si chiedono il perchè ha detto questo o quello, e quale è il suo significato più profondo.
Io l'unico Maestro che conosco è Gesù Cristro, e nella Scrittura lo dice Lui stesso di non chiamare nessuno Padre o Maestro. Percio non appartengo a nessuna chiesa visibile, a nessuna definizione, e a nessuna classe di gente, ma all'unica Vera Chiesa di Dio che è situata nel cuore di ogni uomo.
Gesù Cristo a detto: "Io sono la Via, la Verità, la Vita".
Ora molti si chiedono: Che cos'è questa Via?, e dove è situata?.
Questa Via non è segnata su nessuna carta geografica o topografica, non ha latitudine ne longitudine, ma se non si conosce dove si situa, si sa però quanto è lunga...che poi cosi tanto lunga non è...anzi è molto corta...misura appena tre spanne.
Perchè tale è la distanza che va dalla testa al cuore.
E quando si percorre questa via e si arriva al traguardo si trova anche la Verità, ..ma cos'è la Verità?..La Verità è il Signore stesso; e quando si trova il Signore si trova anche la Vita in Lui...che è l'essenza dell'Amore istesso. (questa definizione della Via, Verità, e Vita non è mia ma la dettata il Signore stesso ad un grande profeta o suo servitore nel 1840)
Sono contento che ne sei uscita da questa esperienza di incubi, in cui ti eri imprigionata, perchè non ne parli, magari più avanti in termini generici, senza entrare nello specifico, forse può evitare negative esperienze ad altri.
Un affettuoso saluto.
Cornelio is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it