Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 12-01-2005, 23.36.01   #1
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Pensieri coincidenti

Credo, e non sono il solo, che viviamo immersi in una sfera di pensieri collettiva dalla quale pigliamo i nostri pensieri personali. Questo mi spiega tranquillamente le volte, non tantissime ma sufficienti ad interdire l’ipotesi del caso, nelle quali io rispondo ad una domanda di mia moglie prima che l’esprima e viceversa. Spiega anche i tantissimi casi di “coincidenze” che tutti abbiamo, (molti non ci fanno caso), nei quali pensiamo ad una persona ed arriva una telefonata o un sms. Per me quella degli sms è una costante, sbaglio spessissimo persona ma non il fatto che arriva.
Mi piacerebbe sapere se qualcuno ha esperienze analoghe e cosa ne pensate della, (per ora solo teoria), della sfera di pensiero comune?
VanLag is offline  
Vecchio 13-01-2005, 12.30.35   #2
Sté-detonator
SiamoUniciPezzi di N.. :D
 
L'avatar di Sté-detonator
 
Data registrazione: 23-08-2003
Messaggi: 426
Wink

Mi querido, io, lo sai, appoggio questo che per me è un fatto assodato. Già Jung, intravedendo qualcosa, la chiamava Sincronicità. è un pò il nostro retaggio, un potenziale naturale, che condividiamo con gli altri animali, il poter attingere da questa sfera per comunicare. Il fatto poi che qualcuno specula su questo inventandosi i poteri e.s.p. è un altro conto. Non sono extra-, sono proprio un nostro meccanismo innato e insito nella natura delle cose. Ma non lo riconosciamo e ne speculiamo proprio perché l'antenna (cervello o rete neuronale) che abbiamo per operare con questa sfera (così come ci contattiamo con l'atmo-sfera) riuscimmo ad autodistorgerla e ciò che captiamo e ritrasmettiamo non è più funzionante e confacente, 'in sintonia' si potrebbe dire, con le leggi di natura. Come esseri siamo un campo elettromagnetico generalizzato distinto (ogni corpo siffatto è unico nell'universo) ma non separato dagli altri campi più grandi, 'sfera di pensieri', 'atmosfera' etc.... Probabilmente, potremmo, e saremmo più corretti, (ma questa è un'ipotesi che azzardo ora e qui), chiamare questo campo 'psicosfera', perché il fatto stesso di continuare con questa confusione tra 'mente', 'psiche' etc.., è già un procedimento errato di lettura dati che mantiene il 'fruscìo', che distorge cioè, la lunghezza d'onda su cui come dicevo prima non siamo più ben sintonizzati...
Sté-detonator is offline  
Vecchio 13-01-2005, 13.49.53   #3
khabriel
Ospite
 
L'avatar di khabriel
 
Data registrazione: 13-01-2005
Messaggi: 12
Smile


salve a tutti!!! era tanto che cercavo un forum come questo...
per quanto riguarda l'argomento sono perfettamente d'accordo con gli interventi precedenti.
ho spesso esperienze di "sincronicità" e simili ,sopratutto con le persone che conosco bene .
sono convinto che la mente sia una radio, sintonizzata su una certa frequenza comune a quasi tutto il genere umano.
ad esempio un'evoluzione potrebbe essere il riuscire ad allargare lo spettro ..
purtroppo nn siamo più nell'età dell'oro e tutti i discorsi che si fanno su esperienze non strumentalmente ripetibili (almeno per ora) lasciano molta perplessità.
non a me cmq.
ciao a tutti ,spero di conoscervi meglio.
khabriel is offline  
Vecchio 13-01-2005, 14.02.43   #4
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
mes

A me succede di vedere persone sconosciute al telefono e di vedere il loro viso.Percepisco tante cose dal mio braccio sinistro,senzazioni,e poi le riporto su un foglio.Mi "vedo" delle volte andare nella casa di un'amica e di vedere realmente la sua casa.Questo cose mi succedono sopratutto con persone che sono hypersensibili come me.Almeno penso che sia cosi,cosa ne pensate?
klee is offline  
Vecchio 13-01-2005, 20.39.50   #5
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Leggo con estremo interesse ed attendo altri apporti.

Un benvenuto a khabriel

VanLag is offline  
Vecchio 13-01-2005, 22.55.30   #6
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Re: mes

Citazione:
Messaggio originale inviato da klee
Mi "vedo" delle volte andare nella casa di un'amica e di vedere realmente la sua casa.
Io li chiamo “ritorni di memoria”.
A me succede spesso di essere come tele-trasportato in luoghi che ho visto e visitato. Anche luoghi che per me, non hanno avuto nessun significato particolare, (almeno a livello cosciente). E’ una sensazione molto intensa, spesso piena di atmosfere, ma penso appunto che sia un fatto di memoria.

VanLag is offline  
Vecchio 14-01-2005, 02.11.53   #7
Sté-detonator
SiamoUniciPezzi di N.. :D
 
L'avatar di Sté-detonator
 
Data registrazione: 23-08-2003
Messaggi: 426
Smile

ciò che a volte si attiva in me è come una specie di fiuto, una capacità di distinguo alla stregua di un segugio per rintracciare, come segnalandoli con una atmosfera di 'evidenza', elementi 'dannosi' o 'assimilabilbi'. Purtroppo gli altri input a volte fanno si che non mi fidi di me stesso
Sté-detonator is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it