Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Scienze
Scienze - Ciò che è, e ciò che non è spiegato dalla scienza.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Scienza e Tecnologia
Vecchio 26-04-2005, 23.36.02   #1
indigesto
Utente bannato
 
Data registrazione: 16-03-2005
Messaggi: 237
Malvenuto al nuovo ministro della Sanità!!

Zippando sui canali , RAI news 24 ore , ho visto scorrere la seguente notizia : Starace vuole aiutare i fumatori!! rivedendo un poco la legge !! : quando ormai tutto era tranquillo e accettato ecco che il nuovo ministro della Sanità vuole intervenire con uno sproposito da mettere in dubbio le sue facoltà mentali , e far ballare dall'allegria i laziali che lo hanno scartato come governatore del Lazio in favore di Marrazzo!! , malvenuto Starace!! nel governo!! se cominci così poveri noi!! . Indigesto!!
indigesto is offline  
Vecchio 27-04-2005, 08.51.06   #2
La_viandante
stella danzante
 
L'avatar di La_viandante
 
Data registrazione: 05-08-2004
Messaggi: 1,751
non sbaglia un colpo eh? pensare che aveva detto

"A me la Sanità. Così riformo la psichiatria e curo Berlusconi".
La_viandante is offline  
Vecchio 27-04-2005, 18.19.06   #3
Vale
Ospite abituale
 
L'avatar di Vale
 
Data registrazione: 06-11-2004
Messaggi: 191
Citazione:
Messaggio originale inviato da La_viandante
non sbaglia un colpo eh? pensare che aveva detto

"A me la Sanità. Così riformo la psichiatria e curo Berlusconi".

Questa non la sapevo !!!!
Vale is offline  
Vecchio 27-04-2005, 18.22.35   #4
Vale
Ospite abituale
 
L'avatar di Vale
 
Data registrazione: 06-11-2004
Messaggi: 191
Re: Malvenuto al nuovo ministro della Sanità!!

Citazione:
Messaggio originale inviato da indigesto
.... Starace vuole aiutare i fumatori!! rivedendo un poco la legge !! ......
E' un modo un pò maldestro per "acchiappare" consensi lì dove capita, dove pare ci siano gli spazi!
Se è questa la tattica che vedremo nei prossimi mesi, ...poveri noi!
Vale is offline  
Vecchio 30-04-2005, 03.57.36   #5
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Eppure...

Secondo me le elezioni le hanno perse proprio grazie a Sirchia.
Infatti:
1) i fumatori italiani sono circa il 20% della popolazione, ossia circa il 30% degli elettori.
2) Di questi, circa il 20% sono accaniti, tenaci e convinti, impermeabili ai diktat sanitari e del tutto avulsi da qualsiasi istanza terzomondista, antiOGM, salutista ad cadaverem e refrattari viscerali ad ogni ipotesi di prevenzione della morte.
3) Costoro ritengono che la presenza propria ed altrui a questo mondo sia transitoria e ritengono, con ferma convinzione, che tale passaggio vada vissuto nel migliore dei modi possibili.
4) Sia pure in modo "naif" nel loro piccolo pensano che tutti gli altri, verdi e salutisti, amici della luna e confraterniti marzulliani, dovrebbero cercare l'immortalità per altre strade che non quelle della prevenzione sanitaria coatta.
5) Si tratta di un misero 6% degli italiani, ma un 6% che, di sicuro, non ha mai votato con l'ammasso cerebrolitico di quel plasma che, in Italia, prende il nome di "sinistra".
6) Conclusione: togliamo il 6% ai vincitori e supponiamolo attribuito ai perdenti delle ultime elezioni e scopriremo che le alchimie del potere ci restituiscono le percentuali consuete.
Tanto, tutti gli altri votano per fede calcistica.
Adelante Storace, con juicio!
Weyl is offline  
Vecchio 30-04-2005, 09.33.13   #6
indigesto
Utente bannato
 
Data registrazione: 16-03-2005
Messaggi: 237
Per quello che sostiene Weyl.......

Il cambio di Sirchia con Starace non l'ho capito!! e non ne ho sentito i commenti , 4 anni di conduzione ministeriale alla Sanità credo siano un record o cmq meritori di una relazione!! niente!! e ora Weyl con la sua equilibrata e logica riflessione semina un dubbio che se lo accompagnamo al messaggio che ci arriva dall'insieme della gonfia figura del Signor Starace ( non sò se è onorevole ) ne aumenta il valore. Per me l'ex Ministro dott. ( in medicina ) Sirchia ( pure non sò se deputato ) ha lasciato un buon ricordo , vedremo Starace , lo terremo sotto osservazione e se tocca l'argomento tabacco.........Dio lo salvi!!. Ritornando a Weyl se la sua critica , ripeto logica , fosse vera , ( peccato non verificabile ) tutto quello che , in un altro segmento , Antonio Greco riversa sugli italiani troverebbe piena conferma!!. Mi si consenta quindi la riserva ma il dubbio che Weyl ha espresso è che abbia ragione!!....... è ragionevole!!. Indigesto.
indigesto is offline  
Vecchio 01-05-2005, 19.54.50   #7
Vale
Ospite abituale
 
L'avatar di Vale
 
Data registrazione: 06-11-2004
Messaggi: 191
Non so se le ipotesi di Weil sono del tutto personali o se sono supportate da analisi oggettive o sondaggi a livello nazionale.
Il mio raggio d'indagine è molto limitato: casa mia, gli amici, l'ambiente di lavoro.
Fumo da quando avevo 16 anni e sono di sinistra da quando ne avevo 12.
Quando ho cominciato io, non si conoscevano i possibili danni del fumo. La prima sigaretta era quasi un simbolo, una tappa nella crescita. Tutta la cultura dominante rappresentava grandi uomini e grandi fumatori. Lo Stato lucrava molto dal monopolio del tabacco e l'aumento del prezzo delle sigarette era una fonte inesauribile per gli aggiustamenti di deficit (come adesso, del resto!)
Non avevo bisogno della legge per stimolare il mio senso civico. Non ho mai fumato negli ascensori; non ho mai fumato in macchine che non fossero la mia, e comunque mai se c'erano bambini o non fumatori. Nei ristoranti, evito i reparti per fumatori (perchè ho bambini) e se voglio fumare io vado fuori (questo dal 2002). Da anni ormai, da quando si sa che il fumo fa male, mi limito molto anche in ufficio e fumo solo e dove non disturbo gli altri. E così fanno gli altri colleghi fumatori.
L'applicazione della legge Sirchia non ha cambiato per nulla le mie abitudini e quella dei miei colleghi.
Quello che tutti noi fumatori di sinistra non abbiamo tollerato è la campagna terroristica che si è fatta non tanto contro il fumo ma quanto nei confronti dei fumatori, creando un clima da caccia alle streghe e all'untore, come se tutti i mali del mondo fossero causati dal fumo delle nostre sigarette.
Tutti i dibattiti sugli inquinanti atmosferici, le discariche abusive di materiale pericoloso, le contaminazioni delle falde acquifere a causa degli scarichi industriali, ecc. ecc. ecc., tutto e dico tutto si è azzerato: si erano trovati i veri colpevoli dei tumori & company: i fumatori.
Questo mi pare vergognoso, incivile e fortemente mistificatorio. Come al solito si alza il vespaio su una questione marginale, si butta fumo negli occhi (è proprio il caso di dirlo) per coprire fattacci più grossi, che non si possono affrontare perchè gli interessi sono pesanti.
Noi fumatori di sinistra del piccolo campione che ho raccolto (la mia famiglia, gli amici, i colleghi) non vogliamo cedimenti della legge anti-fumo. Chiediamo solo che si finisca con l'atteggiamento di contrapposizione tra fumatori e non fumatori, che è una cosa stupida ed è funzionale solo a chi ha fatto suo il motto "divide et impera".
Vogliamo inoltre che si facciano indagini e si prendano seri provvedimenti sugli altri e più pesanti agenti inquinanti che fanno ammalare di tumore e leucemie.

Ultima modifica di Vale : 01-05-2005 alle ore 19.56.57.
Vale is offline  
Vecchio 02-05-2005, 00.39.31   #8
indigesto
Utente bannato
 
Data registrazione: 16-03-2005
Messaggi: 237
x Vale

Se i fumatori fossero tutti così educati non vi sarebbe l'astio col quale li si guarda!! ma purtroppo non è così e si deve ancora spesso sopportare le loro espirazioni fumose!!, moltissimi sono imperterriti straffotteni al uguale dei proprietari di cani i quali con la passeggiatina del fedele amico imbrattano i marciapiedi dei resti che tanto disturbano!!. Avete mai osservato il distacco compiaciuto dell'uomo che partecipa alla liberazione intestinale del suo "amico"?? e con che straffottenza poi si allontana??. Ben venga la legge che li obbligherà con carta e paletta.......o multa!! Questa potrebbe essere una buona "chanche" per il nuovo ministro Starace!!. Indigesto.
indigesto is offline  
Vecchio 02-05-2005, 19.14.49   #9
Tulipano_Nero
Ospite
 
Data registrazione: 08-04-2005
Messaggi: 24
non è così, anzi. potrebbe pure avere portato qualche voto a vantaggio del centro destra.

1 - non è una singola legge che può spostare oltre 1 milione di elettori, specialmente leggi che non toccano minimamente i conti degli italiani e sono riconosciute dalla maggioranza degli italiani giuste, come quella operata dal ministro Sirchia. Ricordo che le stesse associazioni dei ristoratori non sono mai state contrarie alla legge, il cui impianto hanno riconosciuto essere giusto, ma chiedeva "solo" una proroga.

2 - i fumatori accaniti non sono evidentemente solo di destra, ma anche di sinistra, e in quel caso che dovrebbero fare? Inoltre non è che con il centrosinistra si leverebbe quella legge, avranno altro a cui pensare quando andranno al governo, come smantellare quell'obrobrio della legge sul precariato o la bossi-fini sull'immigrazione e mettere mano alla riforma costituzionale.

3 - le uniche critiche che vengono mosse in merito alla legge si basano sulle soilite teorie del "proibizionismo" ma proprio la destra in temi di rigore, proibizionismo e altro ha fatto un cavallo di battaglia (fini quando disse che per lui non c'era alcuna differenza tra droghe leggere e droghe pesanti e che bisognava usare il pugno di ferro).
ovvero per capirci una simile legge avrebbe "pesato" più se fosse stata fatta dal centrosinistra, e non dal centrodestra.

Infine sul perchè sia stato messo da parte Sirchia per Storace il motivo è molto semplice, poi ognuno può trarne il giudizio che preferisce.
il nuovo governo Berlusconi doveva evidentemente avere (o provare ad avere, o dare un'immagine di o... a ciascuno la sua interpretazione) un maggiore peso politico rispetto al primo, e in ogni cambiamento c'è qualcuno che deve farsi da parte.
ovviamente in simili circostanze è molto più indolore segare un ministro tecnico rispetto ad un politico, così come peraltro i tecnici tornano a essere chiamati in causa quando una coalizione non è più per ninete in grado di trovare accordi interni alla maggioranza di governo, come avvenne con il governo Amato.
Tulipano_Nero is offline  
Vecchio 04-05-2005, 18.54.52   #10
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Re: Per quello che sostiene Weyl.......

Citazione:
Messaggio originale inviato da indigesto
Il cambio di Sirchia con Starace non l'ho capito!! e non ne ho sentito i commenti , 4 anni di conduzione ministeriale alla Sanità credo siano un record o cmq meritori di una relazione!! niente!! e ora Weyl con la sua equilibrata e logica riflessione semina un dubbio che se lo accompagnamo al messaggio che ci arriva dall'insieme della gonfia figura del Signor Starace ( non sò se è onorevole ) ne aumenta il valore. Per me l'ex Ministro dott. ( in medicina ) Sirchia ( pure non sò se deputato ) ha lasciato un buon ricordo , vedremo Starace , lo terremo sotto osservazione e se tocca l'argomento tabacco.........Dio lo salvi!!. Ritornando a Weyl se la sua critica , ripeto logica , fosse vera , ( peccato non verificabile ) tutto quello che , in un altro segmento , Antonio Greco riversa sugli italiani troverebbe piena conferma!!. Mi si consenta quindi la riserva ma il dubbio che Weyl ha espresso è che abbia ragione!!....... è ragionevole!!. Indigesto.

Io credo di aver capito che sia solo una questione di "ordini di scuderia" da parte dei capi di partito.....
Mr. Bean is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it