Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 15-12-2007, 07.37.45   #1
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Chemioterapia o Amore?

Vi riporto un caso vero perchè per me è solo l'Amore che tiene in vita questo essere.
Nell'Agosto del 2004 alla suocera di mio nipote furono diagnosticate metastasi
in tutto il corpo, tumore al cervello e al fegato e le furono dati tre mesi di vita. Da allora cicli di chemioterapia e continui controlli,per arrivare a oggi.
LA SITUAZIONE è FERMA.....certo non è guarita, ma non è neanche peggiorata.
Non ho mai visto una figlia amare una madre come la moglie di mio nipote.
La culla come una bimba, la carezza e le sorride in modo amorevole,
mai un'ombra di tristezza nei suoi occhi, mai un rimprovero, un sospiro,
una lamentela. Pur lavorando, trova il tempo sempre di passare delle ore
con lei. Sta per avere un bambino e nonostante la gravidanza è sempre
lei a curarsi dellla madre e a pensare a starle vicina.
La chiama"bambina mia" ma non è appiccicosa o invadente. I suoi occhi brillano quando le sta accanto. E' una scienziata perchè è ricercatrice all'Università e forse lei è "razionalmente convinta" che sua madre viva
grazie alle cure mediche........Io dentro di me so che non sono solo
quelle e che se lei non la circondasse di tutto questo amore e non le facesse sentire quanto lei sia preziosa, certamente peggiorerrebbe e se ne andrebbe.
A Febbraio quando nascerà il bimbo vedremo. Purtroppo sarà inevitabile che l'attenzione si sposterà sul nuovo nato e io ritengo che accadrà qualcosa.....
Che ne pensate?
paperapersa is offline  
Vecchio 15-12-2007, 18.27.03   #2
veraluce
Ospite abituale
 
L'avatar di veraluce
 
Data registrazione: 16-08-2007
Messaggi: 603
Riferimento: Chemioterapia o Amore?

Che bell'esempio di Amore hai riportato...
Anch'io penso che l'Amore faccia miracoli...
...quello Vero ovviamente!

Spero che possa rimettersi miracolosamente questa donna, ma se così non fosse sicuramente ciò che accadrà sarà sempre la cosa "migliore" per lei anche se agli occhi umani non potrebbe sembrare così..

Può anche darsi che anche l'arrivo del nipotino possa rivelarsi una cosa positiva per la sua salute...
...comunque qualsiasi cosa succeda sarà sempre in buone mani...
...le mani di Dio.

Con affetto
veraluce is offline  
Vecchio 15-12-2007, 20.43.43   #3
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: Chemioterapia o Amore?

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
Vi riporto un caso vero perchè per me è solo l'Amore che tiene in vita questo essere.
Nell'Agosto del 2004 alla suocera di mio nipote furono diagnosticate metastasi
in tutto il corpo, tumore al cervello e al fegato e le furono dati tre mesi di vita. Da allora cicli di chemioterapia e continui controlli,per arrivare a oggi.
LA SITUAZIONE è FERMA.....certo non è guarita, ma non è neanche peggiorata.
Non ho mai visto una figlia amare una madre come la moglie di mio nipote.
La culla come una bimba, la carezza e le sorride in modo amorevole,
mai un'ombra di tristezza nei suoi occhi, mai un rimprovero, un sospiro,
una lamentela. Pur lavorando, trova il tempo sempre di passare delle ore
con lei. Sta per avere un bambino e nonostante la gravidanza è sempre
lei a curarsi dellla madre e a pensare a starle vicina.
La chiama"bambina mia" ma non è appiccicosa o invadente. I suoi occhi brillano quando le sta accanto. E' una scienziata perchè è ricercatrice all'Università e forse lei è "razionalmente convinta" che sua madre viva
grazie alle cure mediche........Io dentro di me so che non sono solo
quelle e che se lei non la circondasse di tutto questo amore e non le facesse sentire quanto lei sia preziosa, certamente peggiorerrebbe e se ne andrebbe.
A Febbraio quando nascerà il bimbo vedremo. Purtroppo sarà inevitabile che l'attenzione si sposterà sul nuovo nato e io ritengo che accadrà qualcosa.....
Che ne pensate?
Anche se è difficile legare le cose ad una catena di cause ed effetti è molto probabile che l’amore di tua nipote, (acquisita), per la madre sia ciò che sta favorendo “il miracolo”, se così possiamo chiamarlo. Comunque sia, questa che hai raccontato, è una bella testimonianza. Grazie Papera.

VanLag is offline  
Vecchio 16-12-2007, 09.26.44   #4
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Chemioterapia o Amore?

Entrambe.

La chemio aiuta ma non fa miracoli.

L'amore fa miracoli. L'Amore quello vero.

Questa stupenda storia parla di Amore, ed oggi (non so ieri) è cosa davvero rara.

Pochi, oggi, sanno che cos'è o dovrebbe essere il vero amore.
Come se avessero vissuto per millenni in una caverna con le torce e non conoscessero la luce del sole.
L'amore è come la luce del sole, troppi invece credono che sia la luce di una candela.

Quando nascerà il bambino naturalmente l'attenzione si riverserà sulla nuova creatura e forse la nonna si lascerà andare. Ma anche un solo istante vissuto nell'amore vale più di cento vite senza amore.

Non è mai la quantità a fare la differenza ma sempre la qualità.

Se riuscissimo ad amare davvero credo che ci sarebbe sempre meno necessità di chemio.

A cominciare da chi inquina, chi tratta il prossimo come la merce più scadente.
A cominciare da noi stessi dall'energia positiva che emaniamo.

Questa donna sarà una madre meravigliosa, e questo essere che viene al mondo la speranza per il futuro.

Grazie per averci fatto partecipe di una favola così bella.
Mary is offline  
Vecchio 16-12-2007, 10.57.38   #5
nevealsole
Moderatore
 
L'avatar di nevealsole
 
Data registrazione: 08-02-2004
Messaggi: 706
Riferimento: Chemioterapia o Amore?

Mio nonno molti anni fa ebbe una grave crisi cardiaca.
I medici continuavano a guardare le analisi e dire che quel cuore non poteva battere: però batteva.
Il professore lo ribattezzò "il miracolato".
Mia nonna lo riportò in vita imboccandolo ogni giorno col gelato al limone (non voleva mangiare altro) e la dedizione assoluta.
E' vissuto così per altri dieci anni, cosciente, lucido e sereno, di solo amore e senza altra spiegazione.
Quando mia nonna, ormai anziana, a cominciato ad essere troppo stanca per fare tutto da sola, lui ci ha salutato con un sorriso... ed è volato via.

L'amore cura meglio di ogni medicina!
nevealsole is offline  
Vecchio 16-12-2007, 13.17.42   #6
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Chemioterapia o Amore?

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
Entrambe.

La chemio aiuta ma non fa miracoli.

L'amore fa miracoli. L'Amore quello vero.

Questa stupenda storia parla di Amore, ed oggi (non so ieri) è cosa davvero rara.

Pochi, oggi, sanno che cos'è o dovrebbe essere il vero amore.
Come se avessero vissuto per millenni in una caverna con le torce e non conoscessero la luce del sole.
L'amore è come la luce del sole, troppi invece credono che sia la luce di una candela.

Quando nascerà il bambino naturalmente l'attenzione si riverserà sulla nuova creatura e forse la nonna si lascerà andare. Ma anche un solo istante vissuto nell'amore vale più di cento vite senza amore.

Non è mai la quantità a fare la differenza ma sempre la qualità.

Se riuscissimo ad amare davvero credo che ci sarebbe sempre meno necessità di chemio.

A cominciare da chi inquina, chi tratta il prossimo come la merce più scadente.
A cominciare da noi stessi dall'energia positiva che emaniamo.

Questa donna sarà una madre meravigliosa, e questo essere che viene al mondo la speranza per il futuro.

Grazie per averci fatto partecipe di una favola così bella.

Prego Mary, ma non si tratta di una favola, è realtà!
E' quella realtà che non vogliamo ammettere perchè ci imbottiscono
di sonniferi e ci ipnotizzano con continue immagini di crimini e misfatti.
E' quella realtà che ogni bambino ha dentro e che vorrebbe restare limpida
sempre.....Oggi grazie a Dio, sempre più bambini sanno come amare e come
restare "luminosi".....sono il nostro futuro, sì e noi in parte siamo loro!
paperapersa is offline  
Vecchio 16-12-2007, 14.39.18   #7
crepuscolo
viandante
 
Data registrazione: 19-11-2006
Messaggi: 199
Riferimento: Chemioterapia o Amore?

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
Vi riporto un caso vero perchè per me è solo l'Amore che tiene in vita questo essere.
Nell'Agosto del 2004 alla suocera di mio nipote furono diagnosticate metastasi
in tutto il corpo, tumore al cervello e al fegato e le furono dati tre mesi di vita. Da allora cicli di chemioterapia e continui controlli,per arrivare a oggi.
LA SITUAZIONE è FERMA.....certo non è guarita, ma non è neanche peggiorata.
Non ho mai visto una figlia amare una madre come la moglie di mio nipote.
La culla come una bimba, la carezza e le sorride in modo amorevole,
mai un'ombra di tristezza nei suoi occhi, mai un rimprovero, un sospiro,
una lamentela. Pur lavorando, trova il tempo sempre di passare delle ore
con lei. Sta per avere un bambino e nonostante la gravidanza è sempre
lei a curarsi dellla madre e a pensare a starle vicina.
La chiama"bambina mia" ma non è appiccicosa o invadente. I suoi occhi brillano quando le sta accanto. E' una scienziata perchè è ricercatrice all'Università e forse lei è "razionalmente convinta" che sua madre viva
grazie alle cure mediche........Io dentro di me so che non sono solo
quelle e che se lei non la circondasse di tutto questo amore e non le facesse sentire quanto lei sia preziosa, certamente peggiorerrebbe e se ne andrebbe.
A Febbraio quando nascerà il bimbo vedremo. Purtroppo sarà inevitabile che l'attenzione si sposterà sul nuovo nato e io ritengo che accadrà qualcosa.....
Che ne pensate?

L'Amore guarisce e l'Amore aiuta alla bella morte...Credo che ognuno di noi abbia dentro di sè questa forza... è la paura la nemica. Credo che anche se non abbiamo nessuno accanto dovremmo poter accedere e attingere da questa forza.
crepuscolo is offline  
Vecchio 16-12-2007, 18.40.02   #8
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Chemioterapia o Amore?

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
Prego Mary, ma non si tratta di una favola, è realtà!
E' quella realtà che non vogliamo ammettere perchè ci imbottiscono
di sonniferi e ci ipnotizzano con continue immagini di crimini e misfatti.
E' quella realtà che ogni bambino ha dentro e che vorrebbe restare limpida
sempre.....Oggi grazie a Dio, sempre più bambini sanno come amare e come
restare "luminosi".....sono il nostro futuro, sì e noi in parte siamo loro!


Scusa il termine, paperapersa. Scusami, ma era un modo per dire che era una storia bellissima.
Per me le favole non sono favole sono il meglio della vita, sono il simbolismo della vita.

Non ci capita qualche volta di dire...."ma è una favola!!" per dire cosa stupenda.

Per me era una storia stupenda, meglio di una favola.

Purtroppo non posso condividere con te quel "sempre più bambini sanno come amare" la realtà che vedo intorno non è da favola ma da incubo.

I bambini che nascono e quelli che cominciano ad avanzare sono privi del senso dell'amore. Parlo in senso generale. Parlo di un numero troppo grande di bambini che sono già diventati macchine vuote prima di diventare giovani.

Il bullismo scende sempre di più come limite d'età. I problemi psichiatrici aumentano. I più deboli e fragili soccombono, la cronaca ne è piena.

Quando vado al supermercato vedo quei bambini nei carrelli della spesa, li guardo e vedo sguardi spenti. Vedo bambolotti e bambole e non bambini e bambine piene di vita, pieni d'amore. Madri assenti, madre troppo prese dalla furia di questi tempi.
Vedo troppo, davvero troppo raramente madri che inondano d'amore i loro piccoli. E inondare vuol dire irradiarli con uno sguardo, una carezza, un tocco, una parola....

L'amore fa miracoli, l'amore è vita. Senza amore si muore anche con la pancia piena.

A volte mi chiedo perchè l'Amore si sta spegnendo sempre di più?

Viviamo in un mondo che considera l'Amore non un bene di consumo, quindi inutile, e si tende ad usare questa parola il più delle volte a sproposito.

Questa storia è uno splendido falò, ed è bello stendere le mani per riscaldarci. Ma questo dovrebbe spingerci anche a dare fuoco alla legna che è accatastata dentro di noi e divenire noi stessi un grande falò.
Mary is offline  
Vecchio 17-12-2007, 07.29.22   #9
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Chemioterapia o Amore?

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
Scusa il termine, paperapersa. Scusami, ma era un modo per dire che era una storia bellissima.
Per me le favole non sono favole sono il meglio della vita, sono il simbolismo della vita.

Non ci capita qualche volta di dire...."ma è una favola!!" per dire cosa stupenda.

Per me era una storia stupenda, meglio di una favola.

Purtroppo non posso condividere con te quel "sempre più bambini sanno come amare" la realtà che vedo intorno non è da favola ma da incubo.

I bambini che nascono e quelli che cominciano ad avanzare sono privi del senso dell'amore. Parlo in senso generale. Parlo di un numero troppo grande di bambini che sono già diventati macchine vuote prima di diventare giovani.

Il bullismo scende sempre di più come limite d'età. I problemi psichiatrici aumentano. I più deboli e fragili soccombono, la cronaca ne è piena.

Quando vado al supermercato vedo quei bambini nei carrelli della spesa, li guardo e vedo sguardi spenti. Vedo bambolotti e bambole e non bambini e bambine piene di vita, pieni d'amore. Madri assenti, madre troppo prese dalla furia di questi tempi.
Vedo troppo, davvero troppo raramente madri che inondano d'amore i loro piccoli. E inondare vuol dire irradiarli con uno sguardo, una carezza, un tocco, una parola....

L'amore fa miracoli, l'amore è vita. Senza amore si muore anche con la pancia piena.

A volte mi chiedo perchè l'Amore si sta spegnendo sempre di più?

Viviamo in un mondo che considera l'Amore non un bene di consumo, quindi inutile, e si tende ad usare questa parola il più delle volte a sproposito.

Questa storia è uno splendido falò, ed è bello stendere le mani per riscaldarci. Ma questo dovrebbe spingerci anche a dare fuoco alla legna che è accatastata dentro di noi e divenire noi stessi un grande falò.

Devi soltanto cambiare "occhiali"......(la percezione del mondo)....
E' solo questo che ci fa vedere il lato oscuro che ha il sopravvento...
e i nostri media ci tengono ad alimentare questa percezione.
E' come se ci fosse un grande disegno che vuole tenere la massa bloccata
nella paura! invece di entusiasmarla con la gioia e la voglia di esserci e di
cambiare se stessi.
Dai ascolto a questa voce interiore che ti dice di divenire falò, faro luminoso
e procedi non ascoltando tutte le storie di crimini e misfatti che riempiono
la cronaca.....stai di più a contatto coi bambini con i loro occhi e il loro
bisogno di coccole.....e coccolati anche tu....
Frequenta di meno i centri commerciali e stai di più a contatto con la natura, con il silenzio dei boschi , con il bianco della neve, con il luccichio delle stelle
e con il palpito del tuo cuore....
Da sempre c'è stato il buio e l'inverno , ma subito dopo viene la primavera.
E' questo un grande periodo di trasformazione...come puoi vedere e sentire
la m.........viene a galla in ogni ambiente e ripulendo la superficie dell'acqua esa diverrà di nuovo trasparente. Se restasse sul fondo prima o poi riemergerebbe no?
I casi di bullismo sono creati ad arte da una società che ha fondato
tutto sul consumismo e sul denaro.....sul giubbotto di marca e sul telefonino
di ultima generazione! Creando diversità sempre più marcate fra le classi
sociali alimenta l'invidia e la competizione anche con programmi televisivi che istigano alla violenza e alla sopraffazione del più debole.
La verità è che tutto è cibo e se da adulti sappiamo cosa scegliere per alimentarci anche dal punto di vista della mente.....i bambini sono
purtroppo il frutto di ciò che viene dato loro come cibo.......
Se diamo loro bellezza, armonia, grazia, creatività, stimoliamo in loro
queste doti meravigliose. Se li imbottiamo di cartoni con figure di mostri,
films Horror e videogiochi altrettanto orribili senza fornire loro gli strumenti
per discernere......
Quando io dico che i bambini che nascono sanno già cosa vogliono parlo
con cognizione di causa.... Ieri una bimbetta di due anni cui era stato regala
to un pupazzetto che riproduceva un mostro alieno, lo ha scaraventato via
e ha detto che era ......bruttissimo e non lo voleva.
Sua madre mi ha confermato che ha sempre scelto cose belle e che detesta
i cartoni giapponesi o di altra provenienza in cui ci siano figure che possono turbare il suo immaginario.
Sta a noi educatori quindi indirizzare i bambini, ma soprattutto hanno una grande responsabilità i media. Viva il Giffoni film festival che dà spazio a film
per ragazzi pieni di storie belle che piacciono anche agli adulti
e che ritornino i bei cartoni di Disney. Spegniamo le TV oppure spieghiamo
ai bambini che sì ci sono i disastri e le guerre ma c'è anche chi decide di dedicare la propria vita ad aiutare queste povere creature a eicostruire
e a guarire. Lavoriamo con calma e mostriamo la pace dentro di noi
e la pace sarà un vero valore....Insomma come dici tu se ognuno è esempio
anche se ci saranno sporadici casi di oscurità la luce brillerà
paperapersa is offline  
Vecchio 18-12-2007, 09.21.47   #10
klee
Ospite abituale
 
L'avatar di klee
 
Data registrazione: 04-01-2005
Messaggi: 0
Riferimento: Chemioterapia o Amore?

La capacità di manifestare Amore permette la guarigione.
Anche attraverso le emozioni espresse che riusciamo a liberare e modificare il corpo.
Quante malattie il nostro corpo potrebbe assorbire eppure cerca di difendersi perchè?

Perchè se sei consapevole del tuo corpo e se lo ami e se ti ami...è già

un INIZIO alla guarigione

Il paziente deve imparare a ricevere l'Amore.
La voglia di guarire è molto importante..aprire e sapere allargare la nostra coscienza.

Grazie della tua testimonianza..penso che tanti di noi potrebbero scrivere la loro storia.Tanti siamo..e tanti abbiamo bisogno di dare e ricevere vero Amore.
Questo aggettivo : vero è da analizzare.

Vero Amore: Amore sentito - Amore percepito- Amore che trasforma l'amore in gaia Gioia - Amore che consola le anime anche da lontano???
klee is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it