Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 17-12-2007, 20.47.12   #1
sirmione
Ospite
 
Data registrazione: 11-12-2007
Messaggi: 24
Recitate una preghierina notturna?

...di solito è una lista di richieste e raccomandazioni, cos'è una 'Preghiera'?
sirmione is offline  
Vecchio 18-12-2007, 19.51.42   #2
veraluce
Ospite abituale
 
L'avatar di veraluce
 
Data registrazione: 16-08-2007
Messaggi: 603
Riferimento: Recitate una preghierina notturna?

Citazione:
Da Sirmione:
...di solito è una lista di richieste e raccomandazioni, cos'è una 'Preghiera'?


Forse un dialogo... anche se a qualcuno può sembrare un monologo?

Da K. Gibran:

"Allora una sacerdotessa disse: Parlaci della Preghiera.
E lui rispose dicendo:
Voi pregate nell'angoscia e nel bisogno,
ma dovreste pregare anche nella pienezza della gioia
e nei giorni dell'abbondanza.

Poiché non è forse la preghiera
l'espansione di voi stessi nell'etere vivente?
Se riversare la vostra notte nello spazio vi conforta,
è gioia anche sprimere l'alba del vostro cuore.

E se non potete fare a meno di piangere
quando l'anima vi chiama alla preghiera,
essa dovrebbe spingervi sempre e ancora al sorriso.

Pregando v'innalzate fino a incontrare nell'aria
coloro che pregano nello stesso istante,
e non potete incontrarli che nella preghiera.

Perciò la visita a questo tempio invisibile
non sia altro che estasi e dolce comunione.
Giacché se entrate nel tempio soltanto
per chiedere, voi non avrete.
E se entrate per umiliarvi,
non sarete innalzati.
O se entrate a supplicare per il bene altrui,
non sarete ascoltati.
Entrare nel tempio invisibile è sufficiente.

Con la parola io non posso insegnarvi a pregare.
Dio non ascolta le vostre parole,
se non le pronuncia egli stesso
attraverso le vostre labbra.
E io non posso insegnarvi la preghiera
dei monti, dei mari e delle foreste.

Ma voi, nati dalle foreste, dai monti e dai mari,
potete scoprire le loro preghiere nel vostro cuore.
E se solo tendete l'orecchio nella quiete della notte,
udrete nel silenzio:
<< Dio nostro, ala di noi stessi,
noi vogliamo secondo la tua volontà.
Desideriamo secondo il tuo desiderio.
Il tuo imperio trasforma le nostre notti,
che sono le tue notti,
in giorni che sono i tuoi giorni.
Nulla possiamo chiederti,
perché tu conosci i nostri bisogni
prima ancora che nascano in noi:
Tu sei il nostro bisogno,
e nel donarci più di te stesso,
tutto ci doni >>".


Ciao Sirmione!
veraluce is offline  
Vecchio 18-12-2007, 20.00.33   #3
Zorro
The Legend
 
Data registrazione: 26-11-2005
Messaggi: 48
Riferimento: Recitate una preghierina notturna?

perchè non dovrebbe essere una lista?
La preghiera può essere di aiuto, di ringraziamento o di intercessione...

Chiedi e ti sarà dato dice Gesù nel Vangelo...
E Luca aggiunge: chiedi come se ti fosse già stato dato.

Direi interessante Luca...
Ogni volta che chiediamo e preghiamo lo facciamo sempre o spesso nella speranza che succeda o che venga esaudita la richiesta.
Luca ci dice che dobbiamo chiedere e quindi poi vivere come se la preghiera fosse già esaudita. Ecco la chiave.

E' così che sono guarito dal mal di stomaco


Namastè.


DaniZ
Zorro is offline  
Vecchio 19-12-2007, 01.37.07   #4
Rising Star
Ospite abituale
 
L'avatar di Rising Star
 
Data registrazione: 29-06-2007
Messaggi: 213
Riferimento: Recitate una preghierina notturna?

Citazione:
Originalmente inviato da sirmione
...di solito è una lista di richieste e raccomandazioni, cos'è una 'Preghiera'?
Ciao Sirmione.
Pregare. Che cos'è una preghiera? Questo è il mio pensiero, già esternato in altre discussioni, ma ritengo giusto esternarlo nuovamente in questa.
Io credo che la preghiera sia un semplice colloquio con nostro Padre (Dio), oppure con nostro Fratello (il Cristo). E non dovrebbe essere una litania ripetuta a memoria: è un colloquio, un semplice discutere con Dio o con Gesù e, come si fa con altre persone (me lo auguro), le parole vengono dal cuore, spontanee, senza leggere o andare a memoria .... Ci si può rivolgere a Loro per ringraziarli , per avere una risposta, o un aiuto, oppure per dirgli semplicemente che sono gli esseri più importanti della nostra vita, che da loro è stata voluta !
E poi perché limitarsi a parlare con nostro Padre o con nostro Fratello solo di notte e non anche durante il resto del giorno? Per caso limitate i vostri colloqui con i vostri amici o con i vostri cari solo durante alcune ore prefissate del giorno?

Saluti e Pace a voi.
Rising Star is offline  
Vecchio 19-12-2007, 10.12.53   #5
espert37
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2007
Messaggi: 498
Riferimento: Recitate una preghierina notturna?

Rispondo a Veraluce. Io non prego,mi limito a ringraziare per tutto ciò che ho già avuto.Tutte le sere mi faccio un esame di coscenza,e mi propongo di essere domani migliore di oggi. Comunque ti ringrazio per la preghiera che mi hai fatto conoscere con questo tuo ultimo intervento.E' molto bella,toccante. Nuovamente Grazie.Espert37
espert37 is offline  
Vecchio 19-12-2007, 10.59.15   #6
veraluce
Ospite abituale
 
L'avatar di veraluce
 
Data registrazione: 16-08-2007
Messaggi: 603
Riferimento: Recitate una preghierina notturna?

Citazione:
Originalmente inviato da espert37
Rispondo a Veraluce. Io non prego,mi limito a ringraziare per tutto ciò che ho già avuto.Tutte le sere mi faccio un esame di coscenza,e mi propongo di essere domani migliore di oggi. Comunque ti ringrazio per la preghiera che mi hai fatto conoscere con questo tuo ultimo intervento.E' molto bella,toccante. Nuovamente Grazie.Espert37

Ciao Espert37!
Con la tua semplicità trasmetti sempre un bel contenuto!
...talvolta io non riesco neanche a ringraziare perché è talmente tanto quello che Dio mi ha "dato" che non trovo le parole...

Grazie a te per la gentilezza ...
veraluce is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it