Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 24-03-2008, 09.35.10   #1
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
La via crucis

Salve e buon giorno a tutti!
chiedendo formalmente scusa a tutti riguardo la mia ignoranza sulla la Cristiantà vorrei porre una domanda nella speranza di avere chiarificazioni... ; ieri sera mi è capitato di rivedere il film "la Passione" di gibson e più precisamente da quando Cristo viene aiutato a portare la croce; nel rappresentazione dell regista ( secondo me troppo cruda e ad effetto) l'uomo,il cireneo,che aiuta il Cristo precisa di essere lui,uomo innocente, portatore della croce di un peccatore! a tutti coloro che ne sanno più di me vorrei chiedere il significato simbolico di questo aiuto e ,se vere, delle parole pronunciate dall'uomo. Per quanto riguarda il primo quesito attendo lumi ,per il secondo credo che possa fare riferimento alla presunzione umana di "innocenza" che, nel portare la croce, facendosi cioè carico della sofferenza altrui, poi sfuma come si evince nel proseguio del film. un caro saluto a tutti voi con l'augurio di pace per tutti claudio
fallible is offline  
Vecchio 28-03-2008, 14.36.24   #2
m.85
Ospite
 
Data registrazione: 03-11-2007
Messaggi: 26
Riferimento: La via crucis

Leggendo i Vangeli, tutto quel che vi troviamo è che Simone di Cirene fu costretto a portare la croce di Gesù, nulla più... In proposito puoi leggere i seguenti passi: Mt. 27,32; Mc. 15,21; Lc. 23,26
m.85 is offline  
Vecchio 28-03-2008, 20.17.54   #3
berenger11
Ospite abituale
 
L'avatar di berenger11
 
Data registrazione: 10-08-2007
Messaggi: 222
Riferimento: La via crucis

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
Salve e buon giorno a tutti!
chiedendo formalmente scusa a tutti riguardo la mia ignoranza sulla la Cristiantà vorrei porre una domanda nella speranza di avere chiarificazioni... ; ieri sera mi è capitato di rivedere il film "la Passione" di gibson e più precisamente da quando Cristo viene aiutato a portare la croce; nel rappresentazione dell regista ( secondo me troppo cruda e ad effetto) l'uomo,il cireneo,che aiuta il Cristo precisa di essere lui,uomo innocente, portatore della croce di un peccatore! a tutti coloro che ne sanno più di me vorrei chiedere il significato simbolico di questo aiuto e ,se vere, delle parole pronunciate dall'uomo. Per quanto riguarda il primo quesito attendo lumi ,per il secondo credo che possa fare riferimento alla presunzione umana di "innocenza" che, nel portare la croce, facendosi cioè carico della sofferenza altrui, poi sfuma come si evince nel proseguio del film. un caro saluto a tutti voi con l'augurio di pace per tutti claudio
Tieni presente che quel che si vede nel film è un insieme di errori pacchiani, tra cui appunto la croce trasportata dal condannato, cosa che non avveniva. Il palo verticale era già sul posto, i condannati portavano solo quello orizzontale. E tutto veniva riciclato, perfino i chiodi(che non sempre venivano usati) erano raddrizzati e riutilizzati per appendere altri disgraziati.
berenger11 is offline  
Vecchio 31-03-2008, 22.57.15   #4
manacoddi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 29-02-2008
Messaggi: 82
Riferimento: La via crucis

Citazione:
Originalmente inviato da fallible
Salve e buon giorno a tutti!
chiedendo formalmente scusa a tutti riguardo la mia ignoranza sulla la Cristiantà vorrei porre una domanda nella speranza di avere chiarificazioni... ; ieri sera mi è capitato di rivedere il film "la Passione" di gibson e più precisamente da quando Cristo viene aiutato a portare la croce; nel rappresentazione dell regista ( secondo me troppo cruda e ad effetto) l'uomo,il cireneo,che aiuta il Cristo precisa di essere lui,uomo innocente, portatore della croce di un peccatore! a tutti coloro che ne sanno più di me vorrei chiedere il significato simbolico di questo aiuto e ,se vere, delle parole pronunciate dall'uomo. Per quanto riguarda il primo quesito attendo lumi ,per il secondo credo che possa fare riferimento alla presunzione umana di "innocenza" che, nel portare la croce, facendosi cioè carico della sofferenza altrui, poi sfuma come si evince nel proseguio del film. un caro saluto a tutti voi con l'augurio di pace per tutti claudio



Il cireneo può esser definito l'uomo della strada, ognuno di noi...
Tutti siamo chiamati a dare soccorso alla sofferenza altrui, ad aiutare a portare la croce di un altro. Ma al momento della prova il nostro cuore è duro come la pietra (infatti il cireneo non lo fa proprio volentieri...). Il cireneo è comunque un esempio da seguire...nonostante i nostri innati tentennamenti, siamo chiamati ad aiutare chi soffre. Proprio perchè dietro il volto di chi porta una croce, c'è il volto del Signore.
manacoddi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it