Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 03-09-2014, 15.33.11   #1
elsire
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 27-08-2014
Messaggi: 162
Lo Specchio Rotto

Il buon Dio si stava guardando nello specchio, quando questo gli cadde in terra, nella polvere, frantumandosi in una miriade di minuscoli pezzi: tutti di forma e dimensioni diverse.
Si chinò per raccoglierli, e notò tante piccole immagini che riflettevano il Suo volto, e che sembrava lo fissassero di rimando; certo, quale più quale meno, a seconda della polvere che vi era andata sopra.
Qualche frammento era finito addirittura a faccia in giu', per cui non rifletteva niente.
Con la santa pazienza (è il caso di dirlo), si mise a raccoglierli uno per uno, cercando di riformare lo specchio rotto, reicollandoli come in un "puzzle"; ovviamente, mano a mano che li riattaccava, andava riformandosi un'unica immagine, sempre piu' grande.
Ma molti pezzi faticava a ritrovarli, perchè erano ruzzolati lontano, nascondendosi dietro piante, pietre ecc..
Un po' come se volessero sfuggire alla ricomposizione in Uno, perdendo la loro individualità.
elsire is offline  
Vecchio 04-09-2014, 04.30.27   #2
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Lo Specchio Rotto

Citazione:
Originalmente inviato da elsire
Il buon Dio si stava guardando nello specchio, quando questo gli cadde in terra, nella polvere, frantumandosi in una miriade di minuscoli pezzi: tutti di forma e dimensioni diverse.
Si chinò per raccoglierli, e notò tante piccole immagini che riflettevano il Suo volto, e che sembrava lo fissassero di rimando; certo, quale più quale meno, a seconda della polvere che vi era andata sopra.
Qualche frammento era finito addirittura a faccia in giu', per cui non rifletteva niente.
Con la santa pazienza (è il caso di dirlo), si mise a raccoglierli uno per uno, cercando di riformare lo specchio rotto, reicollandoli come in un "puzzle"; ovviamente, mano a mano che li riattaccava, andava riformandosi un'unica immagine, sempre piu' grande.
Ma molti pezzi faticava a ritrovarli, perchè erano ruzzolati lontano, nascondendosi dietro piante, pietre ecc..
Un po' come se volessero sfuggire alla ricomposizione in Uno, perdendo la loro individualità.

indubbiamente lo specchio e' un simbolo fondamentale,si possono trarre interessantissime riflessioni…ed e' secondo me curioso notare come la parola riflettere sia perfettamente aderente alla parola specchio e alla sua stessa etimologia in speculum,quindi meditare,riflettere…sembra appunto un gioco di "specchi",già nel suo significato più intrinseco.
in questo senso sembrerebbe indicare pure qualcosa di "magico",come una porta di accesso per una comprensione che la ragione umana da sola non basta a completare..
il "problema" infatti nasce appunto quando lo specchio va in frantumi,si DIVIDE,oppure quando questo non e' limpido,perché ricoperto di polvere (impurità-ignoranza) e allora non possiamo più vedere (comprendere) e cio che ci tornerà indietro nella sua immagine sarà percio qualcosa di parziale,e limitato..credere che cio sia vero diventa una trappola.
acquario69 is offline  
Vecchio 07-09-2014, 12.53.56   #3
vanina
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 22-04-2014
Messaggi: 268
Riferimento: Lo Specchio Rotto

Mi sfugge la ragione per la quale il soggetto agente del topic sia Dio, che nel mio immaginario sarebbe proprio l'unico per il quale lo specchio sarebbe un non-sense impensabile, e che - per seguire Acquario - sarebbe anche l'unico che non potrebbe mai averne frammenti coperti da polvere che è ignoranza o falsa credenza.

Anche prescindendo da ciò, a me sembra che la metafora (come quasi sempre accade) si presti in egual misura a letture addirittura opposte.

Una per tutte : di tutti i frammenti di uno specchio ...rifletteranno l'agente quelli che sono orientati verso la sua persona, e ...rifletteranno altro quelli che sono diversamente orientati.

Il che potrebbe essere letto come provvidenziale suggerimento all'uscita dal solipsismo autocontemplativo e invito alla considerazione di Altro, piuttosto che come frammentazione dannosa dell'unica autocontemplazione (evidentemente) considerata possibile e degna a priori.

O no?
vanina is offline  
Vecchio 17-09-2014, 23.00.23   #4
April 24th
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 16-09-2014
Messaggi: 13
Smile Riferimento: Lo Specchio Rotto

Citazione:
Originalmente inviato da elsire
Un po' come se volessero sfuggire alla ricomposizione in Uno, perdendo la loro individualità.

Bhe come è stato detto accade il contrario, dato ogni pezzo in realtà acquista individualità nel momento in cui non fa più parte dello specchio. Se si cerca di ricomporre l'insieme non si nota che manca UN pezzo, ma piuttosto che manca QUEL pezzo.
Esso diventa qualcosa di unico che non avendo perso la capacità di riflettere in autonomia, riflette cose diverse da quelle dell'insieme.
April 24th is offline  
Vecchio 26-09-2014, 22.50.18   #5
sebastianb
osservatore
 
L'avatar di sebastianb
 
Data registrazione: 24-09-2007
Messaggi: 362
Riferimento: Lo Specchio Rotto

Citazione:
Originalmente inviato da elsire
Il buon Dio si stava guardando nello specchio, quando questo gli cadde in terra, nella polvere, frantumandosi in una miriade di minuscoli pezzi: tutti di forma e dimensioni diverse.
Si chinò per raccoglierli, e notò tante piccole immagini che riflettevano il Suo volto, e che sembrava lo fissassero di rimando; certo, quale più quale meno, a seconda della polvere che vi era andata sopra.
.

Elsire, questa dello specchio in frantumi e' una massima del saggio Gialal al Din Rumi, e riguarderebbe la Verita'.
Il senso è che nessuno è detentore della Verita' assoluta, ma tutti contruibuiscono ad essa.

Una parabole simile la si trova nel buddismo, la conosci?
Racconta di un re che fa radunare dei non vedenti dalla nascita in una stanza dove c'è un elefante. Ognuno deve descrivere la sua opinione .... eccc. ecccc.

Vedi su Riflessioni.it: Il Re i ciechi e l'elefante
sebastianb is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it