Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 11-12-2004, 13.54.38   #211
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da deirdre
Sì, condivido ciò che dici ma di fatto nei dogmi vien citato il termine Amore inteso (probabilmente) quale forma di rispetto per ciò che attorno vive. Allora è solo una questione di termini....

Dogmi?

Credo proprio che i dogmi siano stati inventati bene bene.

La parola Amore, non ha alcun significato, essendo una "parola".

Si cerca di esprimere, con questa parola, per coloro che l'hanno espressa, un reale vissuto. Punto.

Ciao.

Kannon

p.s. "parole".
Kannon is offline  
Vecchio 11-12-2004, 14.53.35   #212
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
x Kannon

Kan, ...certe volte "sembra" che a te piaccia ascoltarti!

Come sarebbe a dire che le parole non hanno significato?!?!?

Le parole sono soltanto significato, altroché! L'unico guaio è che hanno significati diversi per ognuno di noi.
E' un vero peccato che la telepatia non sia una dote molto sviluppata "in voi" ( ), sarebbe molto meglio rendere telepaticamente il senso di quel che pensiamo ed usare le parole solo per fornire dettagli inequivocabili... come si fa da Noi nei cieli.

Ciao mortali!

P.S.
( Chissà adesso che cosa avrete capito.... )

Ultima modifica di Mistico : 11-12-2004 alle ore 14.57.13.
Mistico is offline  
Vecchio 11-12-2004, 15.08.06   #213
isaefrenk
Utente bannato
 
Data registrazione: 08-12-2004
Messaggi: 442
Re: x Kannon

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mistico
Kan, ...certe volte "sembra" che a te piaccia ascoltarti!

Come sarebbe a dire che le parole non hanno significato?!?!?

Le parole sono soltanto significato, altroché! L'unico guaio è che hanno significati diversi per ognuno di noi.
E' un vero peccato che la telepatia non sia una dote molto sviluppata "in voi" ( ), sarebbe molto meglio rendere telepaticamente il senso di quel che pensiamo ed usare le parole solo per fornire dettagli inequivocabili... come si fa da Noi nei cieli.

Ciao mortali!

P.S.
( Chissà adesso che cosa avrete capito.... )

siamo d'accordo con te nel affermare che la parola è molto importate ed è la materializazzione dei nostri pensieri, quindi con la parola si illustrano le situazioni si riesce a muovere nel nostro prossimo un bel e brutto sentimento, la parola è le nostre credenziali.
poi se qualcuno le fraintende e non vuole continuare il dialogo perchè non ha parole per spiegarsi è un discorso che realizza la mente ma sempre con il simbolo della parola che comprende.
isaefrenk is offline  
Vecchio 11-12-2004, 15.17.16   #214
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Re: x Kannon

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mistico


Le parole sono soltanto significato, altroché! L'unico guaio è che hanno significati diversi per ognuno di noi.


"Le parole sono soltanto significato, altroché! L'unico guaio è che hanno significati diversi per ognuno di noi."

Quindi, che significato hanno? Soggettivo, ...

Allora è illusorio.


Necessarie, si, ma "illusorie". Devi comprendere entrambe le cose, sennò, è troopo facile, eh?

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 11-12-2004, 15.27.51   #215
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
x Kannon

Citazione:
Messaggio originale inviato da Kannon
[BQuindi, che significato hanno? Soggettivo, ...

Allora è illusorio.


Necessarie, si, ma "illusorie". Devi comprendere entrambe le cose, sennò, è troopo facile, eh?

Ciao. [/b]
Kan, ti dispiacerebbe distanziare dal tuo consapevole corpo la punta del tuo indice destro ed indicarmi, per favore, anche una sola cosa NON ILLUSORIA che io possa trovare su questa terra?

Stiamo parlando con impegno e concentrazione del peso in Kg dei nostri sogni.
Mistico is offline  
Vecchio 11-12-2004, 15.29.26   #216
isaefrenk
Utente bannato
 
Data registrazione: 08-12-2004
Messaggi: 442
Kannon

( "Le parole sono soltanto significato, altroché! L'unico guaio è che hanno significati diversi per ognuno di noi."

Quindi, che significato hanno? Soggettivo, ...

Allora è illusorio.)

con la parola si può arrivare a descrivere l'illusione meno soggettiva.

tutto è illusorio, c'è qualcuno che si tira fuori da questa illusione?

(Necessarie, si, ma "illusorie". Devi comprendere entrambe le cose, sennò, è troopo facile, eh?)

neccessarie per forza maggiore.
può essere più o meno illusorio assecondo di come viene percepita la parola non è vero?

be se la parola riesce a descrivere il tragitto che si è fatto nel proprio intimo e a ipotizzare o fare ipotesi sull'Assoluto, non è poco secondo noi.

un abbraccio
isaefrenk is offline  
Vecchio 11-12-2004, 15.34.50   #217
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Re: x Kannon

Citazione:
Messaggio originale inviato da Mistico

Kan, ti dispiacerebbe distanziare dal tuo consapevole corpo la punta del tuo indice destro ed indicarmi, per favore, anche una sola cosa NON ILLUSORIA che io possa trovare su questa terra?


La tua anima. E sta anche su questa terra.

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 11-12-2004, 15.39.33   #218
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da isaefrenk


be se la parola riesce a descrivere il tragitto che si è fatto nel proprio intimo e a ipotizzare o fare ipotesi sull'Assoluto, non è poco secondo noi.


Neanche secondo me.

Ma va superata, altrimenti, sei "fregato"!

Utilizzarle, e poi "buttarle" (metaforicamente, non inventare con la mente una concettualizzazione appagante di ciò che "non è", se non vissuto).

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 11-12-2004, 15.54.24   #219
isaefrenk
Utente bannato
 
Data registrazione: 08-12-2004
Messaggi: 442
Kannon

(Neanche secondo me.

Ma va superata, altrimenti, sei "fregato"!

Utilizzarle, e poi "buttarle" (metaforicamente, non inventare con la mente una concettualizzazione appagante di ciò che "non è", se non vissuto).

quindi anche per te la parola è importante.
vero è che nel percorso interiore si è nel silenzio, ma sempre il pensiero di un italiano parla la lingua italiana che coincide alla parola italiana.
se intendi che vanno sempre rinnovate, ok per farsi comprendere di più, ma anche qui la vecchia parola che ti ha fatto riconoscere una cosa o l'altra , sevirà sempre per comunicare con il nostro prossimo.


se dovessimo impostare la mente solo con il vissuto e non con un ragionamento logico basato sul proseguimento del vissuto, ben poco limpida e logica sarebbe la mente e il bagaglio da attingere per un dialogo , non è sostenibile, n o no?

quello che s'inventa che non ha fondamento in una logica che si possa affermare da se stessa o che si contraddice, è autodistruzione. metaforicamente parlando.

e come avere un dialogo e uno scambio con il nostro simile scambiandosi l'esperienze se non con la parola?
questo è l'amore che si può dare in questo piano lo scambio.
se poi uno si crede di dare più di quello che riceve , parliamone...

un abbraccio
isaefrenk is offline  
Vecchio 11-12-2004, 16.18.56   #220
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da isaefrenk


e come avere un dialogo e uno scambio con il nostro simile scambiandosi l'esperienze se non con la parola?
questo è l'amore che si può dare in questo piano lo scambio.
se poi uno si crede di dare più di quello che riceve , parliamone...


"e come avere un dialogo e uno scambio con il nostro simile scambiandosi l'esperienze se non con la parola?"

Certo, ma è solo uno scambio "a parole" (sempre illusorio). Dopo vanno superate.

"questo è l'amore che si può dare in questo piano lo scambio.
se poi uno si crede di dare più di quello che riceve , parliamone..."

Questo è un esempio:

L'amore, non ha nulla a che vedere con quello che hai detto, con le "parole" che hai detto, con tutte le parole che si dicono.

E' giusto dirle, è necessario, ma per comprendere poi "realmente" quella "cosa", devi trascendere la parola stessa, il pensiero che costruisci sulla stessa, e viverla.

OK?

Ciao.

kannon
Kannon is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it