Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 17-11-2002, 13.00.24   #1
firenze
Ospite abituale
 
L'avatar di firenze
 
Data registrazione: 28-04-2002
Messaggi: 341
Io non voglio più parlare con nessuno...

Si, è questo che mi passa per la testa in questo istante, il forte desiderio di non parlare più con nessuno, di restare nel mio silenzio interiore.
firenze is offline  
Vecchio 17-11-2002, 14.01.27   #2
Mistico
Utente bannato
 
Data registrazione: 05-11-2002
Messaggi: 1,879
allora dovrebbe esserci la grossa probabilità che tu non risponderai a nessuno, quì, dopo quanto hai detto.

Ma, se hai aperto una nuova discussione con questo tema... credo sia solo una frase provocatoria, perciò ti chiedo:

Che vorresti dire con questo? ...che credi ognuno di noi estraneo a quello che hai dentro?
Mistico is offline  
Vecchio 19-11-2002, 16.20.49   #3
carlostogi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 01-09-2002
Messaggi: 63
Mi associo a...

Mi trovo perfettamente d'accordo con Mistico...
Ho proprio l'impressione che tu voglia provocare... Ma chi?... E perché?... O mi son sbagliato, la mia (..e non solo, a quanto pare) è un'impressione senza fondamento?
saluti
carlostogi
carlostogi is offline  
Vecchio 19-11-2002, 17.07.13   #4
scultore
 
Messaggi: n/a
Silenzio interiore

Forse voleva dire?

Un invito a purificare la vita quotidiana dai comportamenti ciechi ed egocentrici che ci costringono all'infelicità e ad arricchirla di atteggiamenti e pratiche che ci aprono alla luce e alla gioia.


 
Vecchio 20-11-2002, 08.25.38   #5
carlostogi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 01-09-2002
Messaggi: 63
...forse...

per scultore

Mah!... Può essere... Per lo meno è una spiegazione....
Ma poi, in definitiva... Di che mi preoccupo?...
Se non vuol più parlare con nessuno, qualunque sia il motivo, faccia pure... Saran fatti suoi!... Rispetto e mi scuso per aver posto, forse, domande in un momento inopportuno... Se e quando ne avrà voglia, riprenderà...
Saluti
carlostogi
carlostogi is offline  
Vecchio 20-11-2002, 16.29.00   #6
irene
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-11-2002
Messaggi: 474
Firenze,ti capisco....

Anche a me accade spesso di chiudermi in me stessa.
Vivo il mio silenzio come una sorta di "autoconservazione"di una purezza interiore che, troppo frequentemente,la brutalità del mondo esterno tende a svilire,e a profanare...
irene is offline  
Vecchio 20-11-2002, 20.51.39   #7
schieppwaters
 
Messaggi: n/a
quando la gente non acolta e tamto capisce quel che vuol capire l'unica risposta e' il silenzio....lo capisco
 
Vecchio 20-11-2002, 21.21.00   #8
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Piccolo chiarimento sul perche non voglio più frequentare questo Forum.

Io avevo deciso di non PARLARE più con nessuno.Poi ho capito che era più saggio non ASCOLTARE più nessuno(ascoltare nel senso di riflettere su quello che ascolto,dandone un interpretazione e rielaborazione personale).Io ho l'esigenza di esprimere il mio pensiero.Poi se viene capito,ascoltato, o meno vi dirò,non mi interessa più di tanto.Per non far fatica riporterò quello che ho scritto sul mio forum.
Citazione:
Per mia sfortuna ho una forte esigenza di scrivere ed esprimere il mio pensiero.Io scrivo per me.Il mio è esclusivamente un bisogno narcisita e autocelebrativo di manifestare il mio pensiero.Fondamentalmente non mi interessa parlare con altre persone o instaurare un dialogo costruttivo.Sarebbe inutile.Per chi non se ne è accorto anche i Forum con le migliori intenzioni sono delle vetrinette dove la gente,come nella vita reale,mette in mostra quello che ha :la sua intelligenza,o le sue paure,o la sua stupidità.Tanto vale non essere ipocriti e dirlo subito.A me di voi non interessa niente.A tutti non interessa niente di nessuno.Ad ognuno di noi interessa solo il proprio io.Di ciò che pensa il prossimo ce ne sbattiamo le palle.E non dite di no.Anzi,non parlate nemmeno,tanto non vi ascolto.Io in questo forum(il mio) ofro una vetrina a chi volesse esibire il suo pensiero,le sue poesie,i suoi racconti,i suoi delirii ad un pubblico(illusi,come se questo vi leggesse con attenzione,cercando di capire ciò che avete da dire).Voi vi chiederete cosa mi spinge a scrivere,allora.Beh,diciamo che mi diverte esibirmi in monologhi grotteschi difronte a persone indifferenti,che non hanno neanche le palle di guardare nelle loro anime.Prima scrivevo per mettere a nudo le mie più intime paure,le mie più intime emozioni,sperando che altra gente fosse disposta a fare altrettanto ed instaurare un rapporto costruttivo(già qua su riflessioni devo dire che le cose vanno un po' meglio).Ma la gente preferisce fare discussioni da Bar.Nessuno è disposto a gettare le maschere,nemmeno nella realtà già di per sè mistificata di internet.I dialoghi,quando c'erano,erano sempre due monologhi,anche per colpa mia,soprattutto per colpa mia,non lo nego.Quindi d'ora in avanti io ricomincio a scrivere,giusto come passatempo.Però non state a perder tempo a rivolgermi la parola,non penso che vi ascolterò.Parlerò giusto per insultare chi mi sta antipatico,elogiare chi apprezzo,o per questioni puramente tecniche.Non voglio dialogare.Non credo che la rete possa essere un mezzo per uno sviluppo mentale o spirituale.Solo il dialogo interiore può esserlo.Parlare con altre persone no.
Detto questo,divertitevi a buttare al vento le vostre parole,che affonderanno come macigni nel torbido mare di internet.Io di certo non le andrò a salvare dal loro amaro destino.Divertitevi.
Quindi,concludendo,non credo che il dialogo(escluso quello interiore) porti a maturazione.Dunque non verrò più a leggere in questo sito i topic degli altri(per evitare,tra l'altro,di fraintenderli.)Chi instaura un dialogo con qualcuno vuole sempre un proprio tornaconto personale.Anche dare consigli nasconde sotto sotto un bisogno egoistico.Detto questo(che d'altronde è un monologo anch'esso) me ne torno sul mio sito a fare i monologhi.Se a qualcuno interessano(???anche se non credo???) mi trova lì.

Catharsis il paradossale....
sisrahtac is offline  
Vecchio 21-11-2002, 13.41.24   #9
visir
autobannato per protesta
 
L'avatar di visir
 
Data registrazione: 02-05-2002
Messaggi: 436
Se vuoi andare vai! Ma perchè lo dici a noi

Spesso negli altri vediamo il riflesso di noi stessi...Se pensi poi che le idee che esprimiano siano "Nostre" sei ancora ben radicato nell'illusione di avere un Io, per il resto tu ignori completamente la legge di causa ed effetto.
Ci sono parole o scritti che hanno trasformato la vita di molti uomini, altre invece le hanno rovinate, ma pensare di non essere influenzati e di non influenzare a nostra volta è una bellla presunzione.
Se te ne voi stare per i c...tuoi fa pure, ma fallo e basta.
visir is offline  
Vecchio 21-11-2002, 20.19.37   #10
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Senti,si da il caso che mi sono arrivati messaggi privati che chiedevano il perchè della mia scelta di andarmene.Mi è sembrato allora opportuno spiegare alcune motivazioni che mi hanno spinto a credere che scrivere nei forum sia un'azione fondamentalmente inutile.Il fatto è che nel corso di mesi passati a scrivere su internet,psicologicamente e spiritualmente non mi sono mosso di un millimetro(o forse a dire la verità sono regredito...eheh...).Da qui la conclusione che il dialogo serve a poco,può essere al massimo uno spunto da cui partire per ragionamenti propri.Quindi se l'unico dialogo produttivo è quello interiore tanto vale non stare nemmeno a sbattersi in lunghi, interminabi, inconcludenti discorsi.Preferisco portare avanti da me le mie elucubrazioni,tanto so che intimamente faccio di testa mia e gli altri non li ascolto nemmeno.Probabilmente sono anche stato influenzato e non me ne rendo conto...anche se ho i miei dubbi.Volevo solo spiegare quello che mi passava per la testa.Tutto qui.Ma la tua risposta è solo la conferma di quanto sia inutile il dialogo.

Si,sono convinto di avere un Io e la legge di Causa\Effetto non so cosa centri qui.Ma non spiegarmelo,non ho voglia di perdere ulteriore tempo.

Il problema è che poi io mi trovo difronte a certi post su questo sito,dove non posso non dire la mia.Leggo cose per me talmente assurde che mi viene troppo da rispondere.Ma se rispondo poi devo iniziare un dialogo,ma sinceramente a me di difendere le mie tesi non me ne frega un granchè(anche se è quello che sto facendo ora.......per l'ultima volta perchè proprio non ne ho più voglia.)
Comunque hai ragione,meglio agire e basta,senza stare a spiegare le proprie azioni(tanto poi si viene fraintesi).Vabbè,mi ritito per deliberare,quando avrò le idee più chiare vi faccio un fischio....
sisrahtac is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it