Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 26-06-2006, 19.54.42   #1
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
consapevolezza del bene e del male

posso dire di aver consapevolezza sia del bene che del male!
consapevolezza nella cultura ordinaria che si puo' trovare in tanti scritti,il signore prima mi fa vivere le esperienze sulla mia pelle,poi con le mie esperienze spesso trovo riscontro negli scritti.
avendo questa consapevolezza e questa grazia dovrei dire di essere perfetto e resistere a qualsiasi tentazione se direi questo sarei un bugiardo, anche avendo consapevolezza cado anche oggi in qualche tentazione e quando cado il dopo mi dilania, la sicurezza sta nel perdono del signore e nella fiducia che egli mi da, permette che io cadi e ricadi nelle tentazione, per la mia crescita interiore, meditando, sintetizzando ed applicando,le dovute difese, lavorare sulle mie debolezze per resistere a tali tentazioni.
oggi posso dire che piu' cresco nella via misteriosa della fede piu’ acquisisco consapevolezza
di queste entita’, la tentazione diviene piu' forte e subdola credetemi,quasi ad impadronirsi della psiche, nel mio caso: quando chiedo il permesso a dio di confrontarmi col loro senza il suo aiuto per valutare quando sia grande la mai volonta’ a resistere a tali tentazioni, mi sono reso conto che quando queste entita’ agiscono con piu' potenza, la mia volonta’ di resistergli fa acqua da tutte le parti, a volte mi assillano in ambito eros in quando pratico castita’fisica e psitica.
posso percepire il dialogo tra di loro,io ascolto senza interferire cercano di sedurmi con parole o con delle visioni, a sfondo erotico cio’ avviene senza che io li pensi, appena mi rilasso ad occhi chiusi avviene la visione e sono costretto ad aprire gli occhi,quando sento le parole prego in modo da impegnare la mia mente disturbando la loro influenza, una volta mentre pregavo sentendo i loro dialoghi dicevano e furbo!!oppure faccio difficoltà ad entrare nella sua mente, chiedendo aiuto ad altri demoni piu’ potenti di lei,parlano in italiano avvolte li sento in mio dialetto raramente in atri dialetti, francesi,tedeschi, arabi,non ci capisco un cavolo ma il tono avvolte e irritante
ai primi episodi(della serie anche i demoni parlano) scherzosamente riferendomi, le voci si sentivano nell’interiore percependo la vibrazione delle parole sulle pareti dello stomaco,bestemmie verso dio insulti verso me e minacce,prego il signore di darmi aiuto,ero intimorito perche’ erano le prime esperienze sotto questo profilo,la notte sogno la madonna(tutto si svolge nella mia stanza anche se dormivo ero lucido di quel che accadeva)venne con altre spiriti,mi girano dal letto mettendomi a pancia in su e mi divaricano le gambe, incominciano cosi a recitare il padre nostro,a cinque secondi di recita ,vedo uscire dal mio corpo un essere come una fiamma bronzea la cui testa era similare ad un cane col muso verso linsu’,lo afferro per la gola come soffocarlo e poi mi sveglio,un’altra volta avverto una presenza inospitale dormivo non sognavo ma percepivo,mi sveglio vedo un uomo di colore vicino a me vestito da marinaio io sbarro gli occhi per guardarlo e lui sbarra i suoi come sorpreso che lo vedessi, non lo vidi in carne ma in spirito nulla toglie che i lineamenti del viso e del tutto il suo essere erano ben definiti,subito si rende invisibile, sono passati allincirca 4 secondi per rendersi definitivamente invisibile,la scomposizione avveniva come se era fatto di puntini(similare a quei puntini che vediamo in tv in assenza di segnale)diminuendo velocemente fino alla scomparsa.avvolte usano un linguaggio completamente sconosciuto alle lingue mondiali,il linguaggio e molto veloce,adesso di queste voci interiori non ne sento piu’ da quando ne cacciai uno da me(sempre per potenza spirituale che dio mi infuse)nel sogno il mio corpo sprigiono’ una potenza repulsiva,che non ho cose similari per farvi esempi,comunque lo cacciai,apro gli occhi e lo vedo come una nebbiolina nera grande quando un vassoio di pesce non aveva forma ma percepivo che prese una bella batosta,adesso le voci sono solo di percezione intellettuale non piu’ interiori.altro passaggio possono conficcarci dei pungoli di natura (spirituale)che avvelenano il sangue e la parte interessata(si sente come una puntura di zanzara ma non lascia nessuna taccia ) il veleno e la parte contaminata non e visibile con occhi della scienza,questo e un altro tipo di influenza oltre che psitica,il veleno e assecondo della prova(odio,invidia,orgoglio,pr esunzione,avidita’ ecc…)se si cede continuamente all’influenza della tentazione ne vengono applicati altri uno dopo l’altro,se si affronta il prossimo con (amore,accoglienza,umilta’,sot tomissione,carita,ecc..)i pungoli usciranno uno dopo l’altro cosi’ come sono entrati,con gli occhi spirituali si vede la pelle contaminata,che e puntellata con due colori il rosso e il nero.
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 26-06-2006, 19.58.43   #2
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
La santa messa di per se puo’ servire anche da esorcismo,l’entita ospite non possessore del corpo ,ne puo’ fuggire in special modo durante il rito eucaristico,stimolando il tratto della gola di solito tonsillare con un sensibile pungolo, provocando forzatamente il colpo di tosse,a differenza della visione di padre pio raccontatavi,quando succedono queste manifestazioni il cuore esce dalla gola e ci si impaurisce pero facendoci l’abitudine non ti pesano piu’ di tanto. Ancora ho da raccontare ma credo che il succo della discussione e gia stato bello che centrato.
l'azione del male non ha il libero arbitrio di agire come vuole in ogni uomo, se fosse cosi ci stermineremmo da noi in poco tempo, ma la loro potenza e impedita da dio che li sottomette, possono avere il libero arbitrio su l'uomo ma con dei parametri che non vengono violati se non con il permesso di dio stesso.
ci vuole tanta ma tanta volonta’ per resistere alle tentazioni,il signore sa che cadiamo ma il perdono sta nel vedere la volonta’ che l’uomo impiega nel combatterle,con le tentazioni dio misura la fede e le virtu’ dell’uomo stesso.
a livello umano non si puo' comprendere perche’ dio permette la tentazione, si dovrebbe vedere in un'altra angolatura quella spirituale,san paolo ci ricorda che la nostra lotta non e’ contro il nostro simile,contro la carne e il sangue,ma contro gli spiriti del male.

giuseppe di davide is offline  
Vecchio 27-06-2006, 09.45.39   #3
Emily
Ospite abituale
 
Data registrazione: 28-05-2006
Messaggi: 119
Citazione:
Messaggio originale inviato da giuseppe di davide
La santa messa di per se puo’ servire anche da esorcismo,l’entita ospite non possessore del corpo ,ne puo’ fuggire in special modo durante il rito eucaristico,stimolando il tratto della gola di solito tonsillare con un sensibile pungolo, provocando forzatamente il colpo di tosse,a differenza della visione di padre pio raccontatavi,quando succedono queste manifestazioni il cuore esce dalla gola e ci si impaurisce pero facendoci l’abitudine non ti pesano piu’ di tanto. Ancora ho da raccontare ma credo che il succo della discussione e gia stato bello che centrato.
l'azione del male non ha il libero arbitrio di agire come vuole in ogni uomo, se fosse cosi ci stermineremmo da noi in poco tempo, ma la loro potenza e impedita da dio che li sottomette, possono avere il libero arbitrio su l'uomo ma con dei parametri che non vengono violati se non con il permesso di dio stesso.
ci vuole tanta ma tanta volonta’ per resistere alle tentazioni,il signore sa che cadiamo ma il perdono sta nel vedere la volonta’ che l’uomo impiega nel combatterle,con le tentazioni dio misura la fede e le virtu’ dell’uomo stesso.
a livello umano non si puo' comprendere perche’ dio permette la tentazione, si dovrebbe vedere in un'altra angolatura quella spirituale,san paolo ci ricorda che la nostra lotta non e’ contro il nostro simile,contro la carne e il sangue,ma contro gli spiriti del male.

Si...la tentazione ci mette alla prova...ma è Dio a vincerla in noi se preghiamo...
Il rosario poi è un "arma" meravigliosa...un saluto ciao giuseppe
Emily is offline  
Vecchio 08-07-2006, 09.43.15   #4
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Citazione:
Messaggio originale inviato da Emily
Si...la tentazione ci mette alla prova...ma è Dio a vincerla in noi se preghiamo...
Il rosario poi è un "arma" meravigliosa...un saluto ciao giuseppe


Le tentazioni sono manifestazioni di nostri bisogni che se inscoltati erompono con una forza straripante come un fiume in piena.......
L'eros di cui parla Giuseppe è un istinto insopprimibile e se non lo trasmuta in qualcosa di creativo saranno veramente guai......
Tutti noi abbiamo questa forza vitale e dobbiamo usarla o per procreare o per creare.....
I grandi artisti non hanno certo detto rosari.... ma hanno impiegato tale energia nell'arte, nella musica.....
gli sportivi fanno sport fino a sfiancarsi, gli intellettuali usano la mente per trasmutare l'eros in creatività (poesia o letteratura), se ti limiti a reprimere e a pregare che passi quiesto istinto, desiderio, bisogno esploderà come una caffettiera chiusa male
e messa a bollire lentamente...........
che possa giuseppe trovare il modo di trasmutare questa energia
potente senza imporsi castità che nessun Dio vuole.....
paperapersa is offline  
Vecchio 08-07-2006, 11.12.30   #5
rezan
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Re: consapevolezza del bene e del male

Citazione:
Messaggio originale inviato da giuseppe di davide
posso dire di aver consapevolezza sia del bene che del male!
consapevolezza nella cultura ordinaria che si puo' trovare in tanti scritti,il signore prima mi fa vivere le esperienze sulla mia pelle,poi con le mie esperienze spesso trovo riscontro negli scritti.
avendo questa consapevolezza e questa grazia dovrei dire di essere perfetto e resistere a qualsiasi tentazione se direi questo sarei un bugiardo, anche avendo consapevolezza cado anche oggi in qualche tentazione e quando cado il dopo mi dilania, la sicurezza sta nel perdono del signore e nella fiducia che egli mi da, permette che io cadi e ricadi nelle tentazione, per la mia crescita interiore, meditando, sintetizzando ed applicando,le dovute difese, lavorare sulle mie debolezze per resistere a tali tentazioni.
oggi posso dire che piu' cresco nella via misteriosa della fede piu’ acquisisco consapevolezza
di queste entita’, la tentazione diviene piu' forte e subdola credetemi,quasi ad impadronirsi della psiche, nel mio caso: quando chiedo il permesso a dio di confrontarmi col loro senza il suo aiuto per valutare quando sia grande la mai volonta’ a resistere a tali tentazioni, mi sono reso conto che quando queste entita’ agiscono con piu' potenza, la mia volonta’ di resistergli fa acqua da tutte le parti, a volte mi assillano in ambito eros in quando pratico castita’fisica e psitica.
posso percepire il dialogo tra di loro,io ascolto senza interferire cercano di sedurmi con parole o con delle visioni, a sfondo erotico cio’ avviene senza che io li pensi, appena mi rilasso ad occhi chiusi avviene la visione e sono costretto ad aprire gli occhi,quando sento le parole prego in modo da impegnare la mia mente disturbando la loro influenza, una volta mentre pregavo sentendo i loro dialoghi dicevano e furbo!!oppure faccio difficoltà ad entrare nella sua mente, chiedendo aiuto ad altri demoni piu’ potenti di lei,parlano in italiano avvolte li sento in mio dialetto raramente in atri dialetti, francesi,tedeschi, arabi,non ci capisco un cavolo ma il tono avvolte e irritante
ai primi episodi(della serie anche i demoni parlano) scherzosamente riferendomi, le voci si sentivano nell’interiore percependo la vibrazione delle parole sulle pareti dello stomaco,bestemmie verso dio insulti verso me e minacce,prego il signore di darmi aiuto,ero intimorito perche’ erano le prime esperienze sotto questo profilo,la notte sogno la madonna(tutto si svolge nella mia stanza anche se dormivo ero lucido di quel che accadeva)venne con altre spiriti,mi girano dal letto mettendomi a pancia in su e mi divaricano le gambe, incominciano cosi a recitare il padre nostro,a cinque secondi di recita ,vedo uscire dal mio corpo un essere come una fiamma bronzea la cui testa era similare ad un cane col muso verso linsu’,lo afferro per la gola come soffocarlo e poi mi sveglio,un’altra volta avverto una presenza inospitale dormivo non sognavo ma percepivo,mi sveglio vedo un uomo di colore vicino a me vestito da marinaio io sbarro gli occhi per guardarlo e lui sbarra i suoi come sorpreso che lo vedessi, non lo vidi in carne ma in spirito nulla toglie che i lineamenti del viso e del tutto il suo essere erano ben definiti,subito si rende invisibile, sono passati allincirca 4 secondi per rendersi definitivamente invisibile,la scomposizione avveniva come se era fatto di puntini(similare a quei puntini che vediamo in tv in assenza di segnale)diminuendo velocemente fino alla scomparsa.avvolte usano un linguaggio completamente sconosciuto alle lingue mondiali,il linguaggio e molto veloce,adesso di queste voci interiori non ne sento piu’ da quando ne cacciai uno da me(sempre per potenza spirituale che dio mi infuse)nel sogno il mio corpo sprigiono’ una potenza repulsiva,che non ho cose similari per farvi esempi,comunque lo cacciai,apro gli occhi e lo vedo come una nebbiolina nera grande quando un vassoio di pesce non aveva forma ma percepivo che prese una bella batosta,adesso le voci sono solo di percezione intellettuale non piu’ interiori.altro passaggio possono conficcarci dei pungoli di natura (spirituale)che avvelenano il sangue e la parte interessata(si sente come una puntura di zanzara ma non lascia nessuna taccia ) il veleno e la parte contaminata non e visibile con occhi della scienza,questo e un altro tipo di influenza oltre che psitica,il veleno e assecondo della prova(odio,invidia,orgoglio,pr esunzione,avidita’ ecc…)se si cede continuamente all’influenza della tentazione ne vengono applicati altri uno dopo l’altro,se si affronta il prossimo con (amore,accoglienza,umilta’,sot tomissione,carita,ecc..)i pungoli usciranno uno dopo l’altro cosi’ come sono entrati,con gli occhi spirituali si vede la pelle contaminata,che e puntellata con due colori il rosso e il nero.

se hai questa innata capacità Giuseppe, prova chiede ad un'entità che tu consideri buona che ti faccia la cortesia di condurti sotto la sua guida a visitare il "Palazzo degli archivi" e il "Palazzo della Saggezza". Credo tu possa trovare molte risposte al perchè spesso vieni attaccato.
rezan is offline  
Vecchio 09-07-2006, 10.10.00   #6
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Citazione:
Messaggio originale inviato da giuseppe di davide
La santa messa di per se puo’ servire anche da esorcismo,l’entita ospite non possessore del corpo ,ne puo’ fuggire in special modo durante il rito eucaristico,stimolando il tratto della gola di solito tonsillare con un sensibile pungolo, provocando forzatamente il colpo di tosse,a differenza della visione di padre pio raccontatavi,quando succedono queste manifestazioni il cuore esce dalla gola e ci si impaurisce pero facendoci l’abitudine non ti pesano piu’ di tanto. Ancora ho da raccontare ma credo che il succo della discussione e gia stato bello che centrato.
l'azione del male non ha il libero arbitrio di agire come vuole in ogni uomo, se fosse cosi ci stermineremmo da noi in poco tempo, ma la loro potenza e impedita da dio che li sottomette, possono avere il libero arbitrio su l'uomo ma con dei parametri che non vengono violati se non con il permesso di dio stesso.
ci vuole tanta ma tanta volonta’ per resistere alle tentazioni,il signore sa che cadiamo ma il perdono sta nel vedere la volonta’ che l’uomo impiega nel combatterle,con le tentazioni dio misura la fede e le virtu’ dell’uomo stesso.
a livello umano non si puo' comprendere perche’ dio permette la tentazione, si dovrebbe vedere in un'altra angolatura quella spirituale,san paolo ci ricorda che la nostra lotta non e’ contro il nostro simile,contro la carne e il sangue,ma contro gli spiriti del male.



Non ci può essere cammino glorioso senza tentazione
Gesù stesso è stato tentato ma non dall'eros, ma dal potere
materiale, dal Super IO che avrebbe voluto fare di Lui
l'Unico Dio da adorare e non la Via ,come invece è stato ,per indicare il percorso di trasmutazione delle energie ad ogni uomo
il Mago che trasforma le pietre in pane per saziare se stesso
invece che il Cristo che moltiplica pane e pesci per saziare le folle
affamate di verità e vita.........
Affidati ad un buon psichiatra e ad uno psicologo
oltre che continuare le tue pratiche religiose in cui credi e cui non intendo togliere alcun valore o efficacia, ma integrale con un buon percorso psicologico.....auguri
paperapersa is offline  
Vecchio 17-07-2006, 20.10.00   #7
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
Citazione:
Messaggio originale inviato da paperapersa
Non ci può essere cammino glorioso senza tentazione
Gesù stesso è stato tentato ma non dall'eros, ma dal potere
materiale, dal Super IO che avrebbe voluto fare di Lui
l'Unico Dio da adorare e non la Via ,come invece è stato ,per indicare il percorso di trasmutazione delle energie ad ogni uomo
il Mago che trasforma le pietre in pane per saziare se stesso
invece che il Cristo che moltiplica pane e pesci per saziare le folle
affamate di verità e vita.........
Affidati ad un buon psichiatra e ad uno psicologo
oltre che continuare le tue pratiche religiose in cui credi e cui non intendo togliere alcun valore o efficacia, ma integrale con un buon percorso psicologico.....auguri
pensa che a san pio gli comparivamo delle donne a ballere attorno al suo letto e anche altre vicende di questo tipo.
haa se ceri tu a quei tempi a dispensare consigli a padre pio.
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 17-07-2006, 20.32.12   #8
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Citazione:
Messaggio originale inviato da giuseppe di davide
pensa che a san pio gli comparivamo delle donne a ballere attorno al suo letto e anche altre vicende di questo tipo.
haa se ceri tu a quei tempi a dispensare consigli a padre pio.

infatti anche lui avrà avuto le sue belle tentazioni, come tutti i santi. Esistono anche dei quadri bellissimi che dipingono le tentazioni di sant'Antonio, e questo perchè Giuseppe noi siamo fatti anche di carne, di istinti, di emozioni, di eros e se questo eros non lo impieghiamo ci attacca perchè chiede che lo usiamo
o per procrreare o per attività creative artistiche o altro......
comunque fa un pò come ti pare la mia esperienza di donna
repressa per pseudosublimazioni quando ero giovane mi dice che ho avito ragione ed ho ragione a parlare così......
paperapersa is offline  
Vecchio 17-07-2006, 20.57.21   #9
giuseppe di davide
Ospite abituale
 
Data registrazione: 01-10-2005
Messaggi: 366
Citazione:
Messaggio originale inviato da paperapersa
infatti anche lui avrà avuto le sue belle tentazioni, come tutti i santi. Esistono anche dei quadri bellissimi che dipingono le tentazioni di sant'Antonio, e questo perchè Giuseppe noi siamo fatti anche di carne, di istinti, di emozioni, di eros e se questo eros non lo impieghiamo ci attacca perchè chiede che lo usiamo
o per procrreare o per attività creative artistiche o altro......
comunque fa un pò come ti pare la mia esperienza di donna
repressa per pseudosublimazioni quando ero giovane mi dice che ho avito ragione ed ho ragione a parlare così......
tu ti sei repressa perche te le sei cercate le sublimazioni.
io da parte mia non mi sono andato a cercare niente ma tutto mi e stato donato,e per quello che mi e stato donato agisco.
anche la presenza del maligno e le sue tentazioni mi sono stati donati per comprenderli.
se ti affidi solo alla scienza sei terrena e non hai niente di spirituale.
ce chi impiega l'eros con i bimbi,scambi di coppia,sadomaso,e quantaltro che non voglio neanche elencare.
ma per te e solo scienza quindi che parlarne a fare.
giuseppe di davide is offline  
Vecchio 17-07-2006, 21.31.03   #10
rezan
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 21-05-2006
Messaggi: 211
Citazione:
Messaggio originale inviato da paperapersa
infatti anche lui avrà avuto le sue belle tentazioni, come tutti i santi. Esistono anche dei quadri bellissimi che dipingono le tentazioni di sant'Antonio, e questo perchè Giuseppe noi siamo fatti anche di carne, di istinti, di emozioni, di eros e se questo eros non lo impieghiamo ci attacca perchè chiede che lo usiamo
o per procrreare o per attività creative artistiche o altro......
comunque fa un pò come ti pare la mia esperienza di donna
repressa per pseudosublimazioni quando ero giovane mi dice che ho avito ragione ed ho ragione a parlare così......

ciao Malu
Se le persone hanno avuto esperienze simili, o addirittura uguali, non è detto che abbiano lo stesso significato, anzi direi che è come trovare due impronte digitali uguali. Ogni essere umano ha un suo percorso ed un suo personale sviluppo. Che questo passi attraverso situazioni identiche non vuol dire nulla.
Per farti un esempio: Un incidente aereo per me che sono un pilota, ha una valenza differente dallo stesso incidente accaduto ad un passeggero, e che magari aveva paura di volare.
rezan is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it