Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 31-08-2006, 12.00.25   #1
soul
Ospite
 
L'avatar di soul
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 28
Spirito e psiche

Sono molto interessato alla tematica del rapporto tra
spirito e psiche
religione e sciena
Prete e psicologo
Anima e mente

E' un campo quantomai inesplorato, ritengo.
Gli studi di teologia ci sono da secoli
ma la psicologia è una sciena che possiamo definire recente.

Riporto alcune mie inutuizioni.
Alcune pennellate che spero possano essere l'inizio di un quadro più completo della situazione.

Forte interrelazioni avverto, tra spirito e psiche.
Ma ritengo che siano due campi separati, sebbene complementari
dell'uomo

Alcuni interpretano psicologicamente i vangeli, negando alla religione una sua autonomia.
Altri negano la dignità di scienza alla psicologia relegandola ad una ...religione.
Questi sono gli estremi ovviamente.

Prendete il pennello
si comincia

Sapete indicarmi un poco di bibliografia in proposito?
soul is offline  
Vecchio 31-08-2006, 12.49.47   #2
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Spirito e psiche

Citazione:
Originalmente inviato da soul
Sono molto interessato alla tematica del rapporto tra
spirito e psiche
religione e sciena
Prete e psicologo
Anima e mente

E' un campo quantomai inesplorato, ritengo.
Gli studi di teologia ci sono da secoli
ma la psicologia è una sciena che possiamo definire recente.

Riporto alcune mie inutuizioni.
Alcune pennellate che spero possano essere l'inizio di un quadro più completo della situazione.

Forte interrelazioni avverto, tra spirito e psiche.
Ma ritengo che siano due campi separati, sebbene complementari
dell'uomo

Alcuni interpretano psicologicamente i vangeli, negando alla religione una sua autonomia.
Altri negano la dignità di scienza alla psicologia relegandola ad una ...religione.
Questi sono gli estremi ovviamente.

Prendete il pennello
si comincia

Sapete indicarmi un poco di bibliografia in proposito?

tutto è interconnesso a mio parere...
Alejandro Jodorowsky ad esempio usa i Vangeli come un mito
che porta alla guarigione di anima e mente ( Cfr.I Vangeli per guarire Ediz. Mondadori)
Assagioli e altri che si sono occupati di Psicologia Transpersonale (Maslow ad es.) parlano di Psicologia in senso scientifico e di Spiritualità in senso scientifico e religioso.......In fondo bisognerebbe capire cosa si intende per religione.... se un insieme di dogmi e credenze o un senso sacro dei valori
dell'uomo e della vita in genere....
a te l'ardua sentenza dopo la mia piccola pennellata
paperapersa is offline  
Vecchio 31-08-2006, 14.07.16   #3
soul
Ospite
 
L'avatar di soul
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 28
Riferimento: Spirito e psiche

l'interconnessione è una certezza
mi interessa approfondire le differenze
inoltre cerco complementareità
non un antagonismo tra le due sfere
soul is offline  
Vecchio 01-09-2006, 10.32.13   #4
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: Spirito e psiche

tutto è uno.
la separazione è illusione.
Può servire in brevi tratti per aumentare la conoscenza... ma occorre tener sempre presente una visione unitaria.

ciao
turaz is offline  
Vecchio 05-09-2006, 16.04.53   #5
Aleksandr
Ospite abituale
 
Data registrazione: 15-05-2005
Messaggi: 575
Riferimento: Spirito e psiche

Citazione:
Originalmente inviato da soul
Sono molto interessato alla tematica del rapporto tra
spirito e psiche
San Paolo nella Bibbia parla così dell'anima e dello spirito:

Corinzi 1 - Capitolo 2
[...]
[14]L'uomo naturale (psychikos da: psykê = anima) però non comprende le cose dello Spirito di Dio; esse sono follia per lui, e non è capace di intenderle, perché se ne può giudicare solo per mezzo dello Spirito. [15]L'uomo spirituale (pneumatikos da pneuma = spirito) invece giudica ogni cosa, senza poter essere giudicato da nessuno.

In Ebrei 4, 12-13 invece è scritto: "la parola di Dio è viva, efficace e più tagliente di ogni spada a doppio taglio; essa penetra fino al punto di divisione dell'anima e dello spirito, delle giunture e delle midolla e scruta i sentimenti e i pensieri del cuore. [13]Non v'è creatura che possa nascondersi davanti a lui, ma tutto è nudo e scoperto agli occhi suoi e a lui noi dobbiamo rendere conto.

Quindi in realtà non è possibile, per l'uomo, stabilire una divisione netta tra anima e spirito, pertanto come diceva San Tommaso:

"L'anima razionale è insieme anima e spirito: è anima in rapporto a ciò che in comune con le altre anime, vale a dire in quanto dà vita al corpo; perciò sta scritto fu creato coma anima vivente. L'anima razionale è invece spirito in rapporto alle sue qualità esclusive, non comuni agli altri animali, cioè in quanto possiede le facoltà intellettive e immateriali"
e quindi anche la capacità di guardare e comunicare con Dio. Infatti:

"[14]Tutti quelli che sono guidati dallo Spirito di Dio, costoro sono figli di Dio. [15]E voi non avete ricevuto uno spirito da schiavi per ricadere nella paura, ma avete ricevuto uno spirito da figli adottivi per mezzo del quale gridiamo: «Abbà, Padre!». [16]Lo Spirito stesso attesta al nostro spirito che siamo figli di Dio. (Romani 8, 14)
Aleksandr is offline  
Vecchio 05-09-2006, 16.23.50   #6
soul
Ospite
 
L'avatar di soul
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 28
Riferimento: Spirito e psiche

Tutto è uno
ma non è questo il punto
l errore sta nel ricondurre tutto a spirito
o tutto a psiche
soul is offline  
Vecchio 06-09-2006, 14.19.48   #7
turaz
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-11-2005
Messaggi: 3,250
Riferimento: Spirito e psiche

Citazione:
Originalmente inviato da soul
Tutto è uno
ma non è questo il punto
l errore sta nel ricondurre tutto a spirito
o tutto a psiche

chiaramente.
ma non si diceva anche che era "trino"...?

ciao
turaz is offline  
Vecchio 07-09-2006, 09.27.57   #8
La_viandante
stella danzante
 
L'avatar di La_viandante
 
Data registrazione: 05-08-2004
Messaggi: 1,751
Riferimento: Spirito e psiche

Ciao Soul, benvenuto.
Intanto ti suggerisco un libro che a me e’ piaciuto molto:
Breve Storia dell’anima, di G. Ravasi.

Poi ti volevo dire una cosuccia.
Gli ebrei dividevano la persona in tre parti: psiche (nishmah), pneuma (ruah), soma (nefesh).
Sono la parte piu’ bassa, legata alla materia, quella intermedia che lega le due, e quella piu’ elevata sede della morale.
Ora la psicologia la dobbiamo a Freud che altro non era che un ebreo che ha svilupato nell’ambito mentale le tre parti (es, sede degli istinti, pulsioni, nefesh; io (parte intermedia), superio ch‘e‘ la ruah) (probabile che abbia scambiato i termini ebraici, ma li lego sempre diversi percio‘ non so piu‘ quale sia quello giusto).
La psicologia dunque e’ una rielaborazione della dottrina ebraica, ecco perche’ troviamo le similarita’.
Oppure possiamo dire che la religione ebraica era un abbozzo di studio della persona, una psicologia ai suoi esordi.
Purtroppo dai tempi di Freud le cose sono cambiate abbastanza, la psicologia e’ stata declassata per le piu’ recenti scoperte in ambito neuroscientifico che stanno pure loro lasciando il passo alla quantistica applicata alle neuroscienze.

Fatte queste premesse ringrazio anche Aleks per il passo dei corinzi molto gnostico di Paolo dove menziona psichici e pneumatici, che mi fa rivedere lo gnosticismo gia’ presente in epoca anteriore alle datazioni dei vangeli gnostici.

Ok detto cio’ se invece della tripartizione di Freud e dell’ebraismo della persona si passa a Jung e ai suoi archetipi, allora i vangeli riprendono, a mio parere, tutta la loro dignita’ di scienza, a patto di trovare l’equilibrio tra mythos e logos.
Senza negare l’uno o l’altro e dando lo spazio dovuto a entrambi.
La_viandante is offline  
Vecchio 11-09-2006, 13.27.56   #9
soul
Ospite
 
L'avatar di soul
 
Data registrazione: 09-04-2006
Messaggi: 28
Riferimento: Spirito e psiche

vi ringrazio per gli spunti interessanti
penso che ci sia, anzitutto,
un problema di linguaggio
intuisco che con gli stessi termini si vogliano
indicare realtà sovrapponibili, collegate,
ma diverse
soul is offline  
Vecchio 01-11-2006, 16.28.46   #10
Cruzdorada
Utente bannato
 
Data registrazione: 24-10-2006
Messaggi: 63
Riferimento: Spirito e psiche

Pace Profonda,

Nella cosmogonia Inca vi sono tre parti nella nostra psiche, il mondo del serpente del puma e del condor.
Il serpente rappresenta la parte della nostra psiche umana dove risiede il nostro caro ego, nel mondo del puma ritroviamo la relazione che esiste tra noi e noi stessi e tra noi e le altre persone, in sostanza rapporti interpersonali. Nel mondo del condor risiede la nostra parte legata allo spirito.
Ma la psiche e lo spirito non sono inscindibili, quando muoriamo le nostre personalità rimangono su questa terra ad aspettarela la nostra prossima incarnazione, il nostro spirito fa un'altro percorso staccandosi dall'Abraxas e riconnettendo con l'Uno.
Se non siamo illuminati non decidiamo dove tornare dobbiamo sottostare alla legge del karma e alla ruota del samsara, o ciclo di vite.

Nella psiche si decide il nostro percorso, è li che si trova il campo di battaglia dove si scontra la nostra decisione di fare la volontà di Dio oppure di seguire le tentazioni.

Quando risvegliamo la nostra attenzione sull'ego e lo combattiamo entriamo nella realtà transpersonale, prima fase del risveglio.

Questo è ciò che penso...

Pace profonda
Tutti per il ritorno
Cruzdorada is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it