Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Spiritualità
Spiritualità - Religioni, misticismo, esoterismo, pratiche spirituali.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Spirituali
Vecchio 21-11-2006, 21.28.52   #1
Mr.Chakra
Ospite abituale
 
L'avatar di Mr.Chakra
 
Data registrazione: 27-09-2006
Messaggi: 64
Fine del mondo e "Nuova Era"...

Non so se questa è una discussione al livello spirituale, filosofico o storico... so solo che ogniuno di noi nella nostra vita a sentito parlare o solo accennare qualcosa che riguarda la fine del mondo ...

Voglio farvi notare come coincidono alcune cose:
1 - Per molti testimoni di Geova la fine del mondo coincideva con l'inizio dell'anno 2000;
2 - Il giudizio Universale sarebbe giunto alla fine di un millennio (forse quello scorso?);
3 - Il Priorato di Sion doveva mostrare all'alba del nuovo millennio il Santo Graal per rinnovare la fede (leggete documenti riguardanti il Priorato o più semplice il libbro "Il codice Da Vinci" di J.Brown);
4 - Hippy, cultori del New Age attendevano con ansia il nuovo millennio in quanto sarebbe giunta la nuova era: The Age of Acquario;
5 - Secondo gli studi di Marko Pogacnik, il perido che va dalla nascita fino alla "morte" della Terra, si può dividere in 4 ere elementali: la prima è quella del fuoco, visto che appena nata la Terra era una massa inconsistente di "materiale igneo", la seconda è quella dell'acqua che coincide con la formazione dei mari e dell'atmosfera primordiale, la terza è quella della terra che inizia quando nasce la vita (o giù di lì, millione di anno più millione di anno meno), e l'ultima cher deve ancora arrivare è l'era dell'Aria, che dovrebbe portare o alla distruzione della vita o ad una rinnovazione della stessa, e guarda caso doveva coincidere con l'avvento del nuovo millennio.

Ho riportato solo pochissimi esempi per farvi rendere conto delle concidenze di vari studi teologici, fisici, filosofici. Ma ciò non è arrivato niente di tutto ciò. Il fatto può essere che parliamo di mellinni, oppure di ere... quindi diciamo che c'è un certo margine di errore in cui può rientrare questa fatidica data... oppure tutto ciò è già successo?... o sta succedendo?... nel senso tutti dicono un data, un mese, un millennio... ma sembra di una cosa fissa nell'intorno di un tempo infinito... e se tutto ciò invece di accadere tutto insieme in una data prefissata accadesse in un tempo continuato?... se pian piano l'umanità, la vita, la Terra si stesse logorando portando il tutto al totale annientamento? ... ora non voglio essere pessimista... ma se buttiamo un occhio su cosa stà accadendo in genrale sulla Terra questa dubbio può nascere...
Del resto il vaso di Pandora è stato aperto e in fondo c'è rimasta la speranza...
Mr.Chakra is offline  
Vecchio 22-11-2006, 00.03.19   #2
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: Fine del mondo e "Nuova Era"...

Citazione:
Originalmente inviato da Mr.Chakra
Non so se questa è una discussione al livello spirituale, filosofico o storico... so solo che ogniuno di noi nella nostra vita a sentito parlare o solo accennare qualcosa che riguarda la fine del mondo ...

Voglio farvi notare come coincidono alcune cose:
1 - Per molti testimoni di Geova la fine del mondo coincideva con l'inizio dell'anno 2000;
2 - Il giudizio Universale sarebbe giunto alla fine di un millennio (forse quello scorso?);
3 - Il Priorato di Sion doveva mostrare all'alba del nuovo millennio il Santo Graal per rinnovare la fede (leggete documenti riguardanti il Priorato o più semplice il libbro "Il codice Da Vinci" di J.Brown);
4 - Hippy, cultori del New Age attendevano con ansia il nuovo millennio in quanto sarebbe giunta la nuova era: The Age of Acquario;
5 - Secondo gli studi di Marko Pogacnik, il perido che va dalla nascita fino alla "morte" della Terra, si può dividere in 4 ere elementali: la prima è quella del fuoco, visto che appena nata la Terra era una massa inconsistente di "materiale igneo", la seconda è quella dell'acqua che coincide con la formazione dei mari e dell'atmosfera primordiale, la terza è quella della terra che inizia quando nasce la vita (o giù di lì, millione di anno più millione di anno meno), e l'ultima cher deve ancora arrivare è l'era dell'Aria, che dovrebbe portare o alla distruzione della vita o ad una rinnovazione della stessa, e guarda caso doveva coincidere con l'avvento del nuovo millennio.

Ho riportato solo pochissimi esempi per farvi rendere conto delle concidenze di vari studi teologici, fisici, filosofici. Ma ciò non è arrivato niente di tutto ciò. Il fatto può essere che parliamo di mellinni, oppure di ere... quindi diciamo che c'è un certo margine di errore in cui può rientrare questa fatidica data... oppure tutto ciò è già successo?... o sta succedendo?... nel senso tutti dicono un data, un mese, un millennio... ma sembra di una cosa fissa nell'intorno di un tempo infinito... e se tutto ciò invece di accadere tutto insieme in una data prefissata accadesse in un tempo continuato?... se pian piano l'umanità, la vita, la Terra si stesse logorando portando il tutto al totale annientamento? ... ora non voglio essere pessimista... ma se buttiamo un occhio su cosa stà accadendo in genrale sulla Terra questa dubbio può nascere...
Del resto il vaso di Pandora è stato aperto e in fondo c'è rimasta la speranza...

con fine del mondo non necessariamente si intende un qualche cosa di catastrofico, magari un cambiamento di tendenze, uno sviluppo, un'apertura, una nuova conoscenza o rivelazione per cui è necessario per forza di cose rivedere alcuni capisaldi. Tutto questo secondo me sta già accadendo. Però non è da sottovalutare la potenza delle egregore. Il pensiero è energia, una moltitudine di persone che pensano negativamente portano energia negativa che può essere molto pericolosa.
angelo2 is offline  
Vecchio 22-11-2006, 07.14.45   #3
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Fine del mondo e "Nuova Era"...

Citazione:
Originalmente inviato da angelo2
con fine del mondo non necessariamente si intende un qualche cosa di catastrofico, magari un cambiamento di tendenze, uno sviluppo, un'apertura, una nuova conoscenza o rivelazione per cui è necessario per forza di cose rivedere alcuni capisaldi. Tutto questo secondo me sta già accadendo. Però non è da sottovalutare la potenza delle egregore. Il pensiero è energia, una moltitudine di persone che pensano negativamente portano energia negativa che può essere molto pericolosa.

e una quantità di persone che pensa positivo, che compie gesti quotidiani di gentilezza verso il prossimo, l'ambiente, la natura, che crede di poter essere il cambiamento cambiando sè stessi può cambiare tutto e realizzare
il regno di Dio in terra. "Pace è per gli uomini di buona volontà"
e volontà buona significa non solo forte impegno ma volto al bene comune.Inoltre poichè finora c'è stato un squilibrio energetico
nel senso del prevalere del maschile sul femminile deve equilibrarsi
tutto e "grazie a Dio" le dee stanno tornando
e Dio non è più solo Padre, ma Padre e Madre
e così anche ogni uomo sta cercando di equilibrare in
sè le proprie energie.
Il cambiamento non può avvenire di colpo perchè ogni equilibrameno deve necessariamente avvenire dolcemente......altrimenti si creano veri e propri disastri., con le forzature.
Quindi cambiamo noi stessi (è l'unico compito che abbiamo ) per trasformare
il mondo non per farlo "finire".
paperapersa is offline  
Vecchio 23-11-2006, 20.31.57   #4
angelo2
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-08-2006
Messaggi: 237
Riferimento: Fine del mondo e "Nuova Era"...

Citazione:
Originalmente inviato da paperapersa
e una quantità di persone che pensa positivo, che compie gesti quotidiani di gentilezza verso il prossimo, l'ambiente, la natura, che crede di poter essere il cambiamento cambiando sè stessi può cambiare tutto e realizzare
il regno di Dio in terra. "Pace è per gli uomini di buona volontà"
e volontà buona significa non solo forte impegno ma volto al bene comune.Inoltre poichè finora c'è stato un squilibrio energetico
nel senso del prevalere del maschile sul femminile deve equilibrarsi
tutto e "grazie a Dio" le dee stanno tornando
e Dio non è più solo Padre, ma Padre e Madre
e così anche ogni uomo sta cercando di equilibrare in
sè le proprie energie.
Il cambiamento non può avvenire di colpo perchè ogni equilibrameno deve necessariamente avvenire dolcemente......altrimenti si creano veri e propri disastri., con le forzature.
Quindi cambiamo noi stessi (è l'unico compito che abbiamo ) per trasformare
il mondo non per farlo "finire".

mi preoccupa solo la reticenza al cambiamento, lo sai che ci sono persone in posti chiave che questo cambiamento non lo vogliono, bisogna vedere quali conseguenze questo comporterà. E' un processo del tutto naturale, cambiando sè stessi automaticamente le altre forze si auto annullano. Ma non so cosa tenteranno di fare come ultima chance.
angelo2 is offline  
Vecchio 25-11-2006, 20.05.49   #5
paperapersa
Ospite abituale
 
L'avatar di paperapersa
 
Data registrazione: 05-05-2004
Messaggi: 2,012
Riferimento: Fine del mondo e "Nuova Era"...

Citazione:
Originalmente inviato da angelo2
mi preoccupa solo la reticenza al cambiamento, lo sai che ci sono persone in posti chiave che questo cambiamento non lo vogliono, bisogna vedere quali conseguenze questo comporterà. E' un processo del tutto naturale, cambiando sè stessi automaticamente le altre forze si auto annullano. Ma non so cosa tenteranno di fare come ultima chance.

Non temere.
Alla fine il bene prevarrà.
Il tempo non conta.
Noi vogliamo vedere tutto con il nostro tempo umano......
ma i cambiamenti avvengono anche se lentamente
e inoltre sempre più velocemente si realizzano gli effetti delle azioni
positive e negative....(karma).
Io ho fiducia (fede).
paperapersa is offline  
Vecchio 26-11-2006, 01.21.56   #6
massylety
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 30-10-2006
Messaggi: 370
Riferimento: Fine del mondo e "Nuova Era"...

Io inviterei a leggere questo:
http://profezie3m.altervista.org/ptm_c31f.htm
massylety is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it