Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.
Vecchio 03-01-2007, 17.55.32   #1
Catone
Ospite abituale
 
Data registrazione: 10-01-2006
Messaggi: 193
Il marxismo: dottrina politica o religione?

Prendo spunto dall'idea, condivisa da molti, che il marxismo sia stato più una religione che una dottrina politica.
Il perchè è facile spiegarlo. Marx ed Engels elaborano i testi sacri. Tali testi pongono la Storia dell'umanità al centro dell'Universo: la teoria della lotta di classe spiega tutto nella storia dell'uomo. Ed è una dottrina salvifica: la salvezza non è più nell'aldilà ma nel futuro.
La prima chiesa ufficiale nasce in Russia, nel 1917. Nel frattempo la riflessione teologica (senza Dio ovviamente) ha avuto nuovi contributi: nasce il marxismo-leninismo. E si affacciano le prime eresie, soffocate nel sangue.
Lo scisma avviene nel 1948, ed è lo scisma d'oriente: nasce la chiesa maoista.
Nel 1989 le chiese crollano: succede un pò quello che succederebbe se qualcuno dimostrasse in maniera inconfutabile che Dio non esiste.
Ma le religioni sono sempre dure a morire: nascono numerose sette che portano avanti la riflessione ben oltre la data ufficiale di morte della chiesa marxista.
Che i comunisti, atei per definzione, sia invece i veri orfani della spiritualità nel XIX e XX secolo al punto da elaborare una religione del tutto originale?
Catone is offline  
Vecchio 04-01-2007, 12.33.09   #2
aurora
.
 
L'avatar di aurora
 
Data registrazione: 03-07-2006
Messaggi: 250
Riferimento: Il marxismo: dottrina politica o religione?

un grande ideale sociale , che si scontra pero' con l'economia. Il diritto puo' imporre l'altrismo, ma l'economia poggia sull'egoismo, far conciliare le due cose è la dannazione delle Democrazie.
aurora is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it