Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.


Vecchio 08-06-2007, 00.18.52   #1
karlem
Ospite abituale
 
L'avatar di karlem
 
Data registrazione: 28-05-2007
Messaggi: 61
La storia fatta con i se

Sto leggendo un libro che trovo molto interessante:
Robert Cowley (a cura di) - La storia fatta con i SE - BUR €10,90

Descrive,per una ventina di casi trattati da diversi autori molto qualificati,gli scenari storici alternativi che avrebbero potuto verificarsi se le cose fossero andate in modo diverso da come hanno fatto.
Ad esempio:come si sarebbe sviluppata la storia europea se Napoleone avesse vinto a Waterloo;come sarebbe finita la seconda guerra modiale se Hitler,invece di invadere la Russia nel '41,fosse andato in Medio Oriente a prendersi il petrolio di cui aveva bisogno;cosa sarebbe accaduto se i greci avessero perso la battaglia di Salamina contro l'imperatore persiano Serse?
Ve ne posto un divertente paragrafo:

Barbara N. Porter
Una bella dormita può far meraviglie

E se il re Gige di Lidia fosse stato in piedi fino a tardi a preoccuparsi per l'arrivo delle orde cimmare,si fosse perso del tutto il famoso sogno in cui il dio degli assiri gli consigliava di farsi vassallo assiro e,la mattina,stanco e sfiduciato non fosse riuscito a sconfiggere i cimmari e fosse morto per mano loro sul campo di battaglia invece che diversi anni più tardi?
Se tutto ciò fosse avvenuto,la moderna cultura occidentale avrebbe caratteristiche un po' diverse.
Perdendosi il suo sogno,e per giunta morto,Gige non avrebbe mai inviato nella lontana Assiria i suoi ambasciatori per stabilire la prima alleanza tra le due nazioni,nel 652 a.C. circa.
Senza questo primo contatto amichevole,i suoi figli non sarebbero riusciti in seguito a persuadere gli assiri a spingere i loro alleati in Asia Minore per aiutare gli eredi di Gige a mantenersi sul trono di Lidia,da dove infine riuscirono a cacciare completamente i cimmari. Né avrebbero mai fondato l'impero lidio,famoso per l'oro,il commercio la musica e l'arte.
Dato che i più non hanno mai sentito parlare dell'impero di Lidia,tutto ciò potrebbe non sembrare una gran perdita:ma avrebbe potuto accadere di peggio.
Con la sconfitta dei lidi non ci sarebbe stato nessuno a fermare la marcia travolgente dei cimmari verso il mare e ad impedire la cattura delle colonie greche sulla costa.
Padroni delle navi di quelle città,i cimmari avrebbero potuto facilmente passare ad attaccare le città della Grecia continentale poste a breve distanza ad occidente,alla vigilia della grande fioritura culturale che avrebbe fatto della Grecia del V secolo a.C. la culla della cultura occidentale così come la conosciamo.[...]
La morale della storia di Gige piace alle nostre madri:vai a letto presto e fai una bella dormita.Da essa potrebbe dipendere il destino della civiltà occidentale!

Barbara N. Porter è un'autorità in fatto di storia politica e culturale dell'impero neoassiro
karlem is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it