Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.
Vecchio 30-09-2007, 14.16.42   #1
rorova
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 30-09-2007
Messaggi: 1
decadenza dell'impero romano

Sapreste individuare nei "germi" di decadenza dell'impero romano elementi riscontrabili nella politica e nel mondo d'oggi.
rorova is offline  
Vecchio 30-09-2007, 17.02.49   #2
aurora
.
 
L'avatar di aurora
 
Data registrazione: 03-07-2006
Messaggi: 250
Riferimento: decadenza dell'impero romano

ciao, anch'io penso la stessa cosa. ma dalle risposte pervenute vedo che siamo pochini.....
la mollezza dei costumi ha sempre portato, storicamente, alla distruzione della società.
aurora is offline  
Vecchio 02-10-2007, 16.13.08   #3
Socrate78
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-05-2007
Messaggi: 107
Riferimento: decadenza dell'impero romano

Sono convinto che ciò che è accaduto all'Impero romano sia sovrapponibile (mutatis mutandis ) alla realtà attuale. Infatti l'Impero romano inizia a decadere proprio quando viene messo in discussione un codice morale rigido, ma efficace:il mos maiorum o costume degli antenati. Anche oggi sta accadendo qualcosa di simile, poichè una visione lassista ed edonistica della vita sta prendendo il posto dei valori morali (laici o religiosi che siano ) che hanno guidato l'Occidente per secoli, sia pur tra mille contraddizioni. Oggi siamo abituati ad agire troppo a briglie sciolte, cme i Romani di un tempo; ciò è un male, perchè quando una società perde i riferimenti etici smarrisce anche la propria identità e diviene facile preda di chi, infinitamente più forte, vuole sottometterla. Gli antichi "barbari" vinsero i romani anche perchè avevano, sia pur nella loro rudezza, un chiaro sistema etico che i romani, molto più evoluti per altri aspetti, avevano purtroppo smarrito.
Ciao
Socrate78 is offline  
Vecchio 09-10-2007, 15.41.58   #4
Crono80
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-05-2007
Messaggi: 189
Riferimento: decadenza dell'impero romano

sicuramente qsto angolo visuale ke cattura un aspetto socio-culturale trasversale a tutta la classe dominante romana dell'epoca è uno dei motivi cruciali.

l'Impero era visto orami come un parassita ke nn portava cultura e pax romana ma solo sfruttamento e dazi (le infrastrutture della civiltà romana in realtà nn riscattavano da due beni piu importante i "barbari" cioè la libertà e la dignità).

xil resto la disfatta fu anche militare e insita nella mole ingestibile ke ormai aveva raggiunto l'Impero (tra l'altro diviso al suo interno tra occidente e oriente).

L'uso massivo d militari barbari hanno snaturato l'antica tattica della legione romana e hanno minato le fondamenta della forza delle prime falangi romane: il loro onore e il loro spirito di unione.
Crono80 is offline  
Vecchio 28-10-2007, 16.32.06   #5
aile
Ospite abituale
 
Data registrazione: 26-04-2007
Messaggi: 169
Riferimento: decadenza dell'impero romano

Citazione:
Originalmente inviato da Crono80
sicuramente qsto angolo visuale ke cattura un aspetto socio-culturale trasversale a tutta la classe dominante romana dell'epoca è uno dei motivi cruciali.

l'Impero era visto orami come un parassita ke nn portava cultura e pax romana ma solo sfruttamento e dazi (le infrastrutture della civiltà romana in realtà nn riscattavano da due beni piu importante i "barbari" cioè la libertà e la dignità).




Può essere anche che chi ha il potere si dimentica di usarlo per formare il proprio popolo?
Che sia cosi impegnato ad acquisire un potere presente,da non rendersi conto che le persone,a lungo andare,tendono alla pigrizia e all'ignoranza?
E quindi..all'abbandono di leggi morali.

Chi abbandona comportamenti morali?
Io credo chi non ha nulla da perdere.

Se il singolo fosse messo un po' più al centro,considerato un qualcosa di cui avere una estrema cura,
potrebbe forse il singolo avere più motivazioni a coltivarsi e a coltivare
il suo cervello e i suoi valori?

aile is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it