Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.
Vecchio 16-04-2008, 18.59.58   #1
Seba.B.B.
Ospite
 
L'avatar di Seba.B.B.
 
Data registrazione: 06-04-2008
Messaggi: 37
Memoria

Esiste la "giornata per la memoria" delle vittime del nazismo. Perchè non una "giornata della memoria" per le vittime della Chiesa?
Non dimentichiamo che negli ultimi sedici secoli, la Chiesa si è resa responsabile di innumerevoli crimini contro l'umanità, ma per questo non è mai stata processata da nessuno (come è avvenuto invece per altre istituizioni), e a quanto mi risulta non esiste nessuna commemorazione per i "pagani", gli "eretici", i Catari, i Templari o gli Amerindi (solo per fare alcuni esempi) torturati e sterminati dalla Chiesa di Roma.
Seba.B.B. is offline  
Vecchio 17-04-2008, 17.05.35   #2
Anakreon
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-06-2007
Messaggi: 297
Giorni ed annali.

Caro Sebastiano,

se tutti coloro, i quali abbiano mai avuta ragione di lamento per stragi, oppressioni, ingiustizie altrui, esigessero un giorno dedicato alla memoria del proprio dolore, non sarebbero assai tutti i giorni di tutti i secoli passati e futuri della vita non dico del genere umano, ma della Terra stessa.

Non sono sufficienti gli annali del genere umano ?:
il quale voglia leggerli, colui può avere memoria di tutto.

Anakreon.
Anakreon is offline  
Vecchio 18-04-2008, 12.39.56   #3
Seba.B.B.
Ospite
 
L'avatar di Seba.B.B.
 
Data registrazione: 06-04-2008
Messaggi: 37
Riferimento: Giorni ed annali.

Citazione:
Originalmente inviato da Anakreon
Caro Sebastiano,

se tutti coloro, i quali abbiano mai avuta ragione di lamento per stragi, oppressioni, ingiustizie altrui, esigessero un giorno dedicato alla memoria del proprio dolore, non sarebbero assai tutti i giorni di tutti i secoli passati e futuri della vita non dico del genere umano, ma della Terra stessa.

Non sono sufficienti gli annali del genere umano ?:
il quale voglia leggerli, colui può avere memoria di tutto.

Anakreon.

Caro Anakreon,

sono perfettamente d'accordo con te. Basterebbero gli annali della storia a ricordarci le stragi e gli eccidi che hanno costellato le varie epoche.

Quel che volevo dire con il mio intervento, è che, a mio parere, gli stati, le scuole, e la comunità mediatica internazionale, non si comportano in maniera imparziale nei confronti di quanto è scritto nei suddetti annali, sottolineando certi fatti piuttosto che altri.

Così i crimini perpetrati dai nazisti vengono ricordati ogni anno (fino alla noia )con articoli, documentari, film, fiction televisive e quant'altro, mentre quanto commesso dalla Chiesa, sembra essere nient'altro che una serie di trascurabili "errori di percorso", sporadicamente citati nei libri di testo delle scuole e ancor più raramente in televisione...

Sinceramente credo che questa "parzialità" nell'affrontare il delicato argomento sia da ascriversi ai fin troppo stretti legami che intercorrono fra lo stato, i media, e il Vaticano.

Perciò io dico, o non fate alcuna commemorazione (lasciando che ognuno si informi negli "annali" ), considerando alla pari le vittime dei differenti eccidi, oppure commemorate tutti in egual misura, giudicando anche in egual misura i responsabili.
Seba.B.B. is offline  
Vecchio 19-04-2008, 19.40.01   #4
Anakreon
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-06-2007
Messaggi: 297
Studiosi e rettori.

Caro Sebastiano,

non penso Tu sia nel torto, anche se dobbiamo concedere che ogni popolo
celebri i suoi giorni fausti e deprechi quelli infausti.

D'altronde, la memoria d'innumeri eccidii è spesso celata dal manto delle comodità pubbliche e private:
basti considerare l'immane strage degli Armeni, onde s'iniziò funestamente il secolo or ora trascorso.

Forse sarebbe opportuno che delle gesta umane, siano degne di lode o di vituperio, s'occupino piuttosto gli studiosi di storia, che i rettori del governo.

Anakreon.
Anakreon is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it