Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.


Vecchio 21-12-2003, 19.38.42   #1
salice
Ospite abituale
 
L'avatar di salice
 
Data registrazione: 31-03-2002
Messaggi: 164
Due belle notizie

Le due notizie apparse quasi contemporaneamente, a distanza di un giorno l’una dall’altra.
L’Iran ha firmato l’ultimo protocollo che permette all’ agenzia per l’energia atomica di effettuare le ispezioni a sorpresa nei suoi impianti nucleari. Il significato di questa decisione è che praticamente l’Iran ha rinunciato alla svolta militare dei suoi impianti nucleari.
All’indomani di questo annuncio è apparsa la notizia che la Libia rinuncia alla ricerca e allo sviluppo di armi di distruzione di massa.
Tali risultati sono stati raggiunti con la fermezza anglo – americana, con la loro decisione di punire gli stati coinvolti con il terrorismo e con lo sviluppo di armi di sterminio.
Ma c’è qualcuno che pensa che tutto questo non ha niente a che fare con la guerra in Iraq?
salice is offline  
Vecchio 21-12-2003, 19.42.04   #2
Dunadan
Ospite abituale
 
L'avatar di Dunadan
 
Data registrazione: 19-11-2003
Messaggi: 978
Gli Usa han dimostrato che fan sul serio e ora a tutti pippa il culo.
Dunadan is offline  
Vecchio 22-12-2003, 18.26.10   #3
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Re: Due belle notizie

Citazione:
Messaggio originale inviato da salice
Le due notizie apparse quasi contemporaneamente, a distanza di un giorno l’una dall’altra.
L’Iran ha firmato l’ultimo protocollo che permette all’ agenzia per l’energia atomica di effettuare le ispezioni a sorpresa nei suoi impianti nucleari. Il significato di questa decisione è che praticamente l’Iran ha rinunciato alla svolta militare dei suoi impianti nucleari.
All’indomani di questo annuncio è apparsa la notizia che la Libia rinuncia alla ricerca e allo sviluppo di armi di distruzione di massa.
Tali risultati sono stati raggiunti con la fermezza anglo – americana, con la loro decisione di punire gli stati coinvolti con il terrorismo e con lo sviluppo di armi di sterminio.
Ma c’è qualcuno che pensa che tutto questo non ha niente a che fare con la guerra in Iraq?




indubbiamente l america mette paura ha chi ha qualcosa da nascondere anzi mette paura a tutti anche chi non ha nulla da nascondere ...
il fatto pero e mi chiedo l america firmerebbe un trattato per far visitare le sue basi militari ad ispettori Onu...secondo me no....in piu le armi di distruzzioni di massa non sono ancora state trovate per cui ne risulta a tutti gli effetti una cosa insensata
bomber is offline  
Vecchio 24-12-2003, 13.25.51   #4
Rositas
Ospite abituale
 
L'avatar di Rositas
 
Data registrazione: 19-10-2003
Messaggi: 47
credo solo che dietro tutto questo ci siano strani complotti....
Rositas is offline  
Vecchio 24-12-2003, 13.59.40   #5
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Rositas
credo solo che dietro tutto questo ci siano strani complotti....
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it