Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.
Vecchio 23-06-2004, 10.24.56   #1
Giuliano
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-12-2003
Messaggi: 270
L'Occidente

L'Occidente non ammette piu' l' Altro da Se' da una parte e dall'altra non riesce a difendersene quando occorre

l'Occidente si vanta di essere democratico quando di fatto e' dominato da oligarchie

in Occidente molti ragionano ancora con ammuffiti giudizi di valore,ideologici con cui fanno a fette qualsiasi possibilita' di ragionamento onesto sulle cose

l'Occidente e' in preda a una deriva narcisistica e di valori avvertiti davvero come tali ,qui da noi spesso si ha paura come non mai della morte , della vita , del futuro

in Occidente la cosiddetta cultura di massa sta scadendo sempre di piu' in un istupidimento funzionale al consumo,in un'informazione superficiale e "pastorizzata"

nonostante tutto in Occidente ci sentiamo depositari della Verita' , Giustizia , ci sentiamo al vertice delle "umane sorti e progressive" come se la storia avesse sempre necessariamente una direzione verso il meglio

l'Occidente si sta allegramente consumando le risorse del pianeta che dovremmo lasciare ai nostri figli

l'Occidente e' popolato da molti "stupidi uomini bianchi"pronti ad accusare di comunismo , filoterrorismo,e chi piu' ne ha piu' ne metta chi cerca di ragionare con obiettivita' e quindi spesso fuori dal coro

in Occidente dotati di una culturetta da quiz televisivi ci sentiamo di poter esprimere giudizi inappellabili su tutto senza informarci , perche' sentiamo che la vera informazione potrebbe toglierci molte delle nostre amate sicurezze e svelare molto della nostra vera coscienza sporca

invito altri che ne abbiamo voglia ad aggiungere qualcosa alla lista , non necessariamente di negativo , seconda delle proprie opinioni...
Giuliano is offline  
Vecchio 23-06-2004, 12.57.24   #2
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876

w.
dawoR(k) is offline  
Vecchio 23-06-2004, 13.12.10   #3
nemamiah
Utente bannato
 
Data registrazione: 03-11-2002
Messaggi: 601
Re: L'Occidente

Citazione:
Messaggio originale inviato da Giuliano
L'Occidente non ammette piu' l' Altro da Se' da una parte e dall'altra non riesce a difendersene quando occorre

l'Occidente si vanta di essere democratico quando di fatto e' dominato da oligarchie

in Occidente molti ragionano ancora con ammuffiti giudizi di valore,ideologici con cui fanno a fette qualsiasi possibilita' di ragionamento onesto sulle cose

l'Occidente e' in preda a una deriva narcisistica e di valori avvertiti davvero come tali ,qui da noi spesso si ha paura come non mai della morte , della vita , del futuro

in Occidente la cosiddetta cultura di massa sta scadendo sempre di piu' in un istupidimento funzionale al consumo,in un'informazione superficiale e "pastorizzata"

nonostante tutto in Occidente ci sentiamo depositari della Verita' , Giustizia , ci sentiamo al vertice delle "umane sorti e progressive" come se la storia avesse sempre necessariamente una direzione verso il meglio

l'Occidente si sta allegramente consumando le risorse del pianeta che dovremmo lasciare ai nostri figli

l'Occidente e' popolato da molti "stupidi uomini bianchi"pronti ad accusare di comunismo , filoterrorismo,e chi piu' ne ha piu' ne metta chi cerca di ragionare con obiettivita' e quindi spesso fuori dal coro

in Occidente dotati di una culturetta da quiz televisivi ci sentiamo di poter esprimere giudizi inappellabili su tutto senza informarci , perche' sentiamo che la vera informazione potrebbe toglierci molte delle nostre amate sicurezze e svelare molto della nostra vera coscienza sporca

invito altri che ne abbiamo voglia ad aggiungere qualcosa alla lista , non necessariamente di negativo , seconda delle proprie opinioni...


Per sviluppare una interessante discussione,sarebbe il caso che fai una lista del "tutto bello-tutto a posto", di altra entità pseudo-geografica, che possa fare da contraltare alla negatività dell'occidente,come da te descritto.

Mi pare logico,no? Se l'Occidente ha tutte queste negatività,per affermare che rappresentano delle negativà,vuol dire che altrove c'è la positività,e che tu hai potuto confrontare le due cose e poter redigere la lista che hai fatto.Quindi sarebbe utile che tu scrivi punto per punto,dove esistono le positività.

Salux
nemamiah is offline  
Vecchio 23-06-2004, 13.41.32   #4
Agora
Ospite abituale
 
Data registrazione: 23-01-2004
Messaggi: 278
!!!

Oppure si potrebbe fare il confronto con altri tempi, sempre relativi all'Occidente.
Sono esistiti tempi migliori?
Agora is offline  
Vecchio 23-06-2004, 14.40.27   #5
alexmexxomalex
Ospite abituale
 
L'avatar di alexmexxomalex
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 160
...in occidente le opinioni diverse hanno pieno titolo, anche quando sono antioccidentali come la tua.
alexmexxomalex is offline  
Vecchio 23-06-2004, 14.55.12   #6
dawoR(k)
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2003
Messaggi: 876
l'occidente ?
ok...
mentre mi sodomizzano
posso liberamente
esporre le mie idee
ma rimane il fatto
che il trattamento ricevuto
alla fine non è stato diverso
da quello che si può ricevere
nelle varie dittature orientali
(e non mi è piaciuto! ahi-ahi!)

w.
dawoR(k) is offline  
Vecchio 23-06-2004, 15.20.01   #7
nemamiah
Utente bannato
 
Data registrazione: 03-11-2002
Messaggi: 601
Spesso ho scritto,che risulta molto facile,con poca fatica mentale critacare oppure elencare ciò che non piace,ed addebitare persino l'incapacità e gli insuccessi personali ad altri fattori,che sia il Sindaco,il Presdente,il Re in fine la Madonna e Dio.Quelli più razzionali,se la pigliano col sistema. Però mai una esternazione "precisa",ma sempre e puntualmente evasiva se non aliatoria, di cosa si desidera o di quale sia,il Sndaco,il Presidente,il Re,la Maddonna,Dio giusti e migliori.

Comprenssibile la difficoltà di questa schiera di "contestatori" della domenica,sarebbe come farsi spiegare da un non vedente dala nascita la composizione del celeste del cielo.

Salux et celestiali vette.
nemamiah is offline  
Vecchio 23-06-2004, 18.59.30   #8
alexmexxomalex
Ospite abituale
 
L'avatar di alexmexxomalex
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 160
Citazione:
l'occidente ?
ok...
mentre mi sodomizzano
posso liberamente
esporre le mie idee
ma rimane il fatto
che il trattamento ricevuto
alla fine non è stato diverso
da quello che si può ricevere
nelle varie dittature orientali
(e non mi è piaciuto! ahi-ahi!)


ma dai, non fare l'esagerato , semmai in "occidente"(se vogliamo usare questa categoria, tanto ampia quanto fuorviante) è proprio la grande opulenza delle informazioni che ha portato ad una diffusa indigenza di "senso" negli informati. Per dirla in breve, si sa e si dice tanto, troppo, che le idee, le parole, i messaggi che ci propiniamo a vicenda a volte sembrano essere assorbiti in una indifferenza difensiva. Si perdono nell'etere e si scindono dalle oscure entità che li hanno prodotti.
quello che manca, I think, nn è tanto la libertà sociale di esprimersi quanto un certo valore delle parole, sempre troppe, sempre volgarizzate, sempre solo parole.

sciao sciao
alexmexxomalex is offline  
Vecchio 24-06-2004, 21.14.03   #9
Giuliano
Ospite abituale
 
Data registrazione: 14-12-2003
Messaggi: 270
per concludere inviterei caldamente la lettura del libro "Stupid white man"di Michael Moore per capire un po' piu' di cose e avere delle accuse circostanziate al sistema che anche in Europa prende sempre piu' piede

e sempre per concludere direi semplicemente che l'errore piu' grosso del nostro sistema e' quello di essere mosso da un'irrefrenabile condanna all'espansione verso confini che non andrebbero distrutti,territori e culture che non andrebbero devastati in onore del Mercato e della volonta' di predarne le risorse
senza metterci a dire che sono inferiori o superiori,le altre religioni,culture ,sistemi di vita
in Cina si condanna a morte , in Iran lo stesso , ma nelle nostre prigioni sovraffollate quanti innocenti aspettano un giudizio,in quanti paesi arretrati si condannano minorenni e ritardati alla condanna capitale come in Texas

vogliamo parlare della tortura , che ora sappiamo autorizzata dall'occidentale Rumsfeld ?

mi va di postare questo bel pezzo di Massimo Fini :

(...)Poi sono venute a galla le torture, torture particolarmente odiose perché messe in atto non per estorcere confessioni (il che sarebbe già gravissimo e dovrebbe far balzare sulla sedia tutte quelle brave destre italiane che han gridato alla 'tortura' per Mani Pulite, quando i magistrati arrestavano, secondo la legge, alcuni degli indagati, e che invece, in quest'occasione se ne sono state particolarmente chete), ma solo per esercitare il proprio sadismo sessuale su prigionieri inermi, torture che avrebbero dovuto suscitare la più profonda indignazione dell'ex commissaria europea Emma Bonino che, ai tempi della Bosnia e del Kosovo, saltellava per ogni televisione strillando agli 'stupri etnici'. Voglio ricordare che il soldato Jessica, la finta eroina americana catturata in uno scontro a fuoco durante la prima fase dell'attuale conflitto, fu ritrovata in un ospedale iracheno, curata da medici iracheni. E che quella giornalista francese che si introdusse in Afghanistan sotto abiti maschili fu restituita intatta dai terribili Talebani. Del resto non esiste alcun luogo del mondo 'non civile' (poiché noi ci autodefiniamo 'il mondo civile' ben viene, come conseguenza logica, che tutti gli altri sono incivili) dove ufficiali e soldati di un esercito nemico sono tenuti in gabbie all'aperto, illuminate giorno e notte, come avviene a Guantanamo, con i prigionieri afghani. E allora mi piacerebbe che, dopo la Prima guerra del Golfo dove le 'bombe intelligenti' e i 'missili chirurgici' assassinarono 32.195 bambini, che non sono meno bambini dei nostri, dopo la Bosnia dove siamo andati a negare ad altri popoli il diritto di farsi la guerra in santa pace, diritto che invece ci siamo riservati anche in via preventiva, dopo che siamo andati in Kosovo a fare i 'giustizieri della notte', dopo che abbiamo aggredito, invaso e occupato l'Iraq facendoci pescare, anche qui, nel nobile esercizio della tortura sistematica, aggravata dal sadismo sessuale, facessimo un po' i conti con noi stessi, con la nostra 'civiltà superiore' e capissimo che non siamo in nulla migliori degli altri, anzi forse, per la nostra arroganza e per la protervia di voler apparire 'buoni' anche quando ci comportiamo da autentici mascalzoni, un tantino peggiori. Massimo Fini
Giuliano is offline  
Vecchio 24-06-2004, 22.46.10   #10
nemamiah
Utente bannato
 
Data registrazione: 03-11-2002
Messaggi: 601
Lascia stare Moore e M.Fini,sappiamo tutti quali sono i difetti della "cultura" occidentale,ma è un bene conoscere anche i pregi.
Allora,hai ragione,l'ocidente è tutto ciò che dici tu e anche peggio.Stabilito che il sistema occidetale e gli ordinamenti in esso non sono i migliori,il più perfetti,che fanno schifo eccentera eccetera,vuoi forse dire che in oriente c'è qualcosa di meglio?

Se si quale?

Visto che continui ad eludere del tutto nel dare un minimo cenno di quale possa essere, seconte te,il sistema migliore e alternativo a quello occidentale,ed a indicarne in quale paese esiste o sia esistito,anzichè riportare altre opinioni sullo schifo ocidentale,illuminaci sulla possibile alternativa,o no?

Conosci la regola che i pesci grossi mangiano i piccoli?
Ebbene, gli esseri umani,di svariata e variegata estrazione socio- culturale, trovano sempre uno più stupido di se.

Pertanto,se Moore individua in certe sfere degli stupidi,più stupidi di se stesso, puoi esser certo, che anche lui sarà individuato da altri,che lo riterrano più stupido di tutti.



nemamiah is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it