Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.
Vecchio 18-08-2002, 21.11.17   #11
Ygramul
Anima Antica
 
L'avatar di Ygramul
 
Data registrazione: 22-07-2002
Messaggi: 423
Exclamation

Copio-incollo una risposta in un altro forum, che potrete trovare a questo indirizzo:
http://www.consapevolezza.it/notizie...ok/default.asp

"Da: Mandala rif: lasciate in pace Carlo Giuliani (Mandala)
Per Kiroken
Tu credi a tutto quello che ti dice la TV? La televisione è lo strumento dei potenti per plasmare un'idea della realtà, un sistema di valori, le speranze e la coscienza dei cittadini. La TV è il virus, il cavallo di Troia della coscienza, serve a farci diventare buoni, obbedienti, omologati, serve a farci diventare come vogliono loro. Tu hai visto un'immagine ed hai sentito dei commenti e allora pensi di sapere che Carlo era un assassino e i manifestanti dei violenti. Sai, io non ero a Genova, ma ho visto la diretta su Rai Tre: quelle immagini non sono state più trasmesse interamente perché il comportamento della polizia era talmente palese da far inorridire anche il più cauto osservatore. Addirittura la giornalista non sapeva come spiegarsi, come commentare quello che le passava davanti: gruppetti di black blok intenti a spaccare tutto mentre la polizia stava a guardare. Dopo pochi minuti arrivava il corteo pacifico e la polizia attaccava. Era talmente assurdo da non crederci. Alla fine la gente era talmente arrabbiata che anche alcuni del corteo hanno preso a tirare pietre per l'indignazione e il senso di impotenza di fronte a quella incredibile ingiustizia. Se quello che dicono in TV fosse vero, perché mai c'è un accanimento così forte contro il film "Bella Ciao" girato a Genova in quei giorni? In Italia è boicottato, vietato, censurato. E' stato proiettato una sola volta a Cannes e guarda caso la gente ha letteralmente buttato fuori dalla sala Sgarbi e gli altri rappresentanti del governo Berlusconi responsabili dello scempio di Genova. Ma le cose da dire sono moltissime. Io spero che tu abbia letto qualche libro (v. Libro Bianco), tanto per avere una diversa versione dei fatti rispetto a quella ufficiale. Carlo Giuliani era a oltre 3 metri dal carabiniere ed era piccolo di statura: non avrebbe mai potuto colpire mortalmente il carabiniere. Il Carabiniere che ha sparato per sua stessa ammissione, proveniva dal sud da una famiglia modesta ed ha scelto quella professione per mancanza di alternative occupazionali. Carlo Giuliani era lì a manifestare anche per lui, perché non ci siano più poveri e disperati nel sud e in tutto il mondo. Il Carabiniere era spaventato e questo siu può capire, ma ha mirato e sparato per colpire in testa e non alle gambe o in aria come vorrebbe il regolamento e questo non lo capisco. La polizia a Genova si è comportata in modo ignobile...da quel giorno io ho perso completamente la fiducia nelle forze "dell’ordine".
Ciao
Mandala

sabato 17 agosto 2002 - 10.46 "

Io non ho assistito nè in diretta nè in differita a tutto ciò, ma ciò che dice "Mandala" mi ha fatta inorridire. Può darsi che ci sia qualcuno che ha assistito a quello che descrive lei.

N.B.: nel sito di "Consapevolezza" ho il nik "Dragofortuna"

Ultima modifica di Ygramul : 18-08-2002 alle ore 21.16.21.
Ygramul is offline  
Vecchio 20-08-2002, 13.26.20   #12
neferet78
Ospite
 
Data registrazione: 17-08-2002
Messaggi: 16
anche a me hanno raccontato queste cose via mail...
mi hanno anche detto che li facevano inginocchiare e li obbligavano a dire w il duce.
ma questi blak blok da dove sono arrivati???
e carlo giuliani cosa faceva con un estintore in mano?
neferet78 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it