Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.


Vecchio 11-12-2005, 18.57.28   #1
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
i partigiani

buona serata a tutti, vorrei avere, per favore, informazioni riguardo la lotta partigiana che si è svolta sulla alpi o meglio prealpi; oggi durante una passeggiata sulle montagne sopra Sondrio (+o-) mi è capitato di vedere una lapide in onore di un partigiano ucciso sul luogo nel 44, che succedeva li' in alto.....posso capire nelle città o su vie di comunicazione ma su sentieri montagnosi cosa accadeva? scusate l'ignoranza ma la cosa mi ha colpito claudio
fallible is offline  
Vecchio 27-12-2005, 01.04.04   #2
Venusta
Ospite abituale
 
L'avatar di Venusta
 
Data registrazione: 25-12-2005
Messaggi: 129
nel '44 iniziò l'epoca Fascista
Venusta is offline  
Vecchio 27-12-2005, 11.33.21   #3
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Citazione:
Messaggio originale inviato da Venusta
nel '44 iniziò l'epoca Fascista

direi che sei in ritardo di un ventennio.... l'era fascista iniziò nel 1923... Rispetto alle Alpi e Prealpi credo vi sia più materiale della prima guerra mondiale. Non so per la seconda....
Mr. Bean is offline  
Vecchio 31-12-2005, 16.54.32   #4
florinda21
Ospite
 
Data registrazione: 29-12-2005
Messaggi: 5
partigiani

nel corso della guerra sulle montagne si organizzò la resistenza ad opera dei partigiani...

lasciaro case e famiglie per lottare contro la disperazione della guerra!

gli oppositori venivano perseguitati e quindi la resistenza doveva essere organizzata nelle montagna in clandestinità!!!
florinda21 is offline  
Vecchio 03-01-2006, 11.35.50   #5
sole
I'm the lizard queen
 
Data registrazione: 18-10-2005
Messaggi: 29
Citazione:
Messaggio originale inviato da Venusta
nel '44 iniziò l'epoca Fascista

Io e te non potremo MAI andare d'accordo.....
sole is offline  
Vecchio 03-01-2006, 11.38.36   #6
sole
I'm the lizard queen
 
Data registrazione: 18-10-2005
Messaggi: 29
Citazione:
Messaggio originale inviato da Mr. Bean
Rispetto alle Alpi e Prealpi credo vi sia più materiale della prima guerra mondiale. Non so per la seconda....

Credo che per quanto riguarda la resistenza il punto focale sia stata la Linea Gotica... sull appennino Tosco-Emiliano!
Mio nonno era partigiano...
sole is offline  
Vecchio 05-01-2006, 11.45.46   #7
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Re: i partigiani

Citazione:
Messaggio originale inviato da fallible
buona serata a tutti, vorrei avere, per favore, informazioni riguardo la lotta partigiana che si è svolta sulla alpi o meglio prealpi; oggi durante una passeggiata sulle montagne sopra Sondrio (+o-) mi è capitato di vedere una lapide in onore di un partigiano ucciso sul luogo nel 44, che succedeva li' in alto.....posso capire nelle città o su vie di comunicazione ma su sentieri montagnosi cosa accadeva? scusate l'ignoranza ma la cosa mi ha colpito claudio

Non è così raro, soprattutto in montagna, trovare riferimenti alla resistenza contro i tedeschi e i fascisti. Le organizzazioni partigiane nascono un pò dovunque in Italia e i luoghi preferiti per combattere e nascondersi erano appunto i monti, colline e montagne. Se gironzoli per internet trovi un pò di storia che riguarda la Valtellina, Livigno, Sondrio e la resistenza organizzata dai partigiani.
Un bel libro, se ti può interessare, è "pane nero" di Miriam Maffai.
Tratta della resistenza, ma fatta al femminile, cioè di quelle donne che facevano da staffetta tra i paesi, le città e i monti, per portare notizie, documenti, alimenti e sigarette ai partigiani, dei pericoli e dei rischi che correvano a nascondere gli uomini che non ne potevano più della guerra.
tammy is offline  
Vecchio 31-01-2006, 12.38.13   #8
Bellerofonte
Ospite
 
Data registrazione: 24-01-2006
Messaggi: 23
Nella tarda primavera del '44, le truppe alleate si fermarono sull'appennino tosco-emiliano.Questa decisione, diede la possibilità alle truppe tedesche di organizzae la famosa Linea Gotica, appunto sull'appennino (l'eccidio di Marzabotto del 29 settembre '44 è un esempio di quello che provocò tale decisione). A nord di tale confine, nn essendoci la presenza di truppe alleate, la difesa era "affidata" a gruppi di partigiani nati quasi spontaneamente, nelle file dei quali militavano anche soldati dell'oramai sfaldato esercito regio.
Bellerofonte is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it