Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Storia
 Storia - Fatti e personaggi, passato e attualità.


Vecchio 08-02-2006, 14.42.29   #1
Guccia
ad maiora
 
L'avatar di Guccia
 
Data registrazione: 02-01-2005
Messaggi: 275
Giolitti: solo il ministro della malavita?

Giolitti: solo il ministro della malavita? Un ministro illuminato che ha saputo pagare un prezzo? Un uomo corrotto? Cosa pensate di Giolitti? Davvero fu un "MInistro Bifronte"?
io penso che abbia semplicemente pagato un prezzo per tirare avanti un'Italia del Nord che aveva prospettive, ma il SUd! Lo ha gettato in pasta ai leoni della mafia! Pro o contro Giolitti.

Pro: doveva esserci un uomo come lui nella nostra storia, ce ne saranno, ce ne sono e ce ne sono stati (dal futuro al passato, ma è lo stesso )



P.s.: Rispondete, contrastatemi o contradditemi, ma rispondete!
, ancora da Guccia
Guccia is offline  
Vecchio 08-02-2006, 16.16.18   #2
(XH)
...?!
 
L'avatar di (XH)
 
Data registrazione: 30-01-2006
Messaggi: 106
Sicuramente non posso che condannare i mezzi poco leciti di cui si è servito Giolitti, ma sotto tutti gli altri aspetti dico pro:
oltre al "ministro della malavita" è stato il "ministro della mediazione", e di questo gli va fatto tanto di cappello
(XH) is offline  
Vecchio 08-02-2006, 19.36.59   #3
Woodward
Frequentatore abituale
 
Data registrazione: 12-09-2005
Messaggi: 33
Un moderato.

Giolitti è sicuramente il miglior primo ministro che l'Italia abbia avuto prima della repubblica, e si può anche candidare come il miglior primo ministro italiano di tutti i tempi.
Sicuramente ha fatto degli sbagli, anche gravi, ma la scelta di industrializzare il nord a scapito del sud, in quel frangente aveva anche un senso, visto che non garantire un adeguato sostegno alle industrie avrebbe potuto far cadere l'unica possibilità di uno sviluppo economico.
Riguardo alla Banca Romana è ormai opinione diffusa che fu il suo predecessore Crispi a mettere in atto le speculazioni e a insabbiarle.
Di contro è stato il primo governante sostenitore del diritto di sciopero, il primo a introdurre le pensioni, ha portato il bilancio al pareggio, ha migliorato il sistema dei trasporti e ha effettuato altre numerose riforme.
Durante i mesi dell'interventismo è stato un fautore della neutralità e risolto il problema di Fiume con grande abilità.

Se dovessi scegliere tra un Giolitti e un qualunque politico di oggi, sceglieri Giolitti insieme a tutti i suoi scandali.

Ultima modifica di Woodward : 08-02-2006 alle ore 19.38.06.
Woodward is offline  
Vecchio 08-02-2006, 21.57.16   #4
Guccia
ad maiora
 
L'avatar di Guccia
 
Data registrazione: 02-01-2005
Messaggi: 275
Bravi! Qualcuno che la pensa come me: Giolitti ha dovuto pagare un prezzo, ma è stato uno dei grandi della politica Italiana, molto meglio di Crispi, ma molto!


Guccia is offline  
Vecchio 19-02-2006, 15.07.51   #5
Guccia
ad maiora
 
L'avatar di Guccia
 
Data registrazione: 02-01-2005
Messaggi: 275
...nonostante abbia aperto le porte al fascismo, anche se inconsapevolmente...
Guccia is offline  
Vecchio 19-02-2006, 15.11.49   #6
Guccia
ad maiora
 
L'avatar di Guccia
 
Data registrazione: 02-01-2005
Messaggi: 275
Re: Un moderato.

Citazione:
Messaggio originale inviato da Woodward
Giolitti è sicuramente il miglior primo ministro che l'Italia abbia avuto prima della repubblica, e si può anche candidare come il miglior primo ministro italiano di tutti i tempi.

E Camillo? DOve metti il mio stimatissimo Camillo Penso conte di Cavour?
Guccia is offline  
Vecchio 26-02-2006, 13.22.33   #7
Woodward
Frequentatore abituale
 
Data registrazione: 12-09-2005
Messaggi: 33
Ex equo.

Ora che ci penso anche Cavour fu un grande. Viene osannato per più di ciò che è, cmq io lo metterei al pari di Giolitti. Ex equo.
Woodward is offline  
Vecchio 26-02-2006, 14.39.58   #8
Guccia
ad maiora
 
L'avatar di Guccia
 
Data registrazione: 02-01-2005
Messaggi: 275
Concordo!
Guccia is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it