Home Page Riflessioni.it

Lettere On LineLettereOnLine  Indice

- Raccolta di lettere inviate dai visitatori

 

Anche i sederi hanno un'anima...

di Madhavii

Proprio in questi ultimi giorni stavo riflettendo sulla cultura maschilista che impera nelle società di tutto il mondo e sulla scarsa considerazione per le donne che hanno alcuni uomini... o forse molti uomini?
Io e le mie colleghe usciamo puntualmente alle 13,00 ogni giorno per pranzare, dopo una mattinata di strenuo e concentrato lavoro, con l'unico desiderio di colmare le nostre pance vuote e con un gran bisogno di relax. Ed ecco che al tavolo vicino al nostro puntualmente si siedono cinque omaccioni, appena sfornati dal magico cilindro degli zoulu, che passano l'ora del pranzo masticando come porci un povero e misero panino e guardando ogni sedere che passa. Si, non ogni ragazza, ogni sedere che passa. Perché per questa tipologia di maschietti evidentemente ogni parte intima di una donna ha un'anima, ogni sua parte, ma non la donna stessa!!
Mi chiedo perché certi uomini (non voglio precisare se siano molti o pochi, dal momento che non potrei dimostrarlo) hanno una sorta di disprezzo per le donne che sanno parlare e non solo guaire come i cagnolini quando vengono accarezzati. Quante volte ci è capitato di ascoltare le discussioni in Parlamento e notare il risolino sotto i baffi di alcuni uomini quando una loro collega donna esponeva il suo pensiero su un tema, magari importante!! E cosa dire dei commenti deplorevoli e gratuitamente offensivi di alcuni uomini riguardo alle deputate (vedi Rosi Bindi)? Ho l'impressione (solo l'impressione...) che ci sia una sorta di sottocultura che, strisciando sotto pelle, consideri le donne come animali da produzione o, nel migliore dei casi, come esseri gentili meritevoli di dolcezza, ma che, comunque, devono stare al loro posto. Una donna non può permettersi di avere un'opinione intelligente o di suggerire una soluzione lavorativa ottimale, questo è compito degli uomini!! Da che mondo è mondo!! Eppure, anche gli uomini nascono dal nostro ventre. Siamo profondamente legati, come l'albero lo è alla terra. Un universo dove non c'è armonia tra principio maschile e principio femminile, è un universo malato. Forse se non ci sbrighiamo a venirci incontro, rischiamo di estirpare l'unico principio sacro per cui vale la pena di vivere. L'amore. L'amore inteso come stato dell'essere che si deve ad ogni creatura vivente e come sigillo che ci unisce e suggella un'unità assolutamente naturale. Un'unità primordiale che spiega il nostro essere qui, su questa terra, un'unione che si traduce in solidarietà, aiuto reciproco, rispetto e stima. Il fatto poi che quando si affrontano questi argomenti alcuni uomini rispondano puntando il dito contro le donne che,magari, svendono il loro corpo per soldi o cose di questo genere, dimostra la mancanza di desiderio di voler risolvere il problema, perché di problema, e sociale, si parla. Un problema sociale che è alla base di tanti altri problemi che seguono la mancanza di rispetto di alcuni uomini nei confronti delle donne (molestie, insulti, emarginazione nel mondo del lavoro, violenze. Forse gli uomini che considerano le donne in questo modo, esseri indispensabili finché non invadono certi ambiti considerati di proprietà degli uomini, stanno bene così, non vogliono risolvere il problema perché, forse,a loro fa comodo così. Ma fino a quando non impareranno che siamo complementari e non opposti, continueremo a notare i risolini sotto i baffi di alcuni uomini.

Madhavii

IN TUTTE LE LIBRERIE

 

RIFLESSIONI SUL SENSO DELLA VITA

 

RIFLESSIONI SUL SENSO DELLA VITAIvo Nardi ha posto dieci domande esistenziali a più di cento personaggi della cultura, una preziosa raccolta di riflessioni che mettono in luce le prospettive della società contemporanea.

L’intento è quello di offrirti più punti di vista possibili sul senso della vita, così da aiutarti in maniera più obiettiva davanti alle circostanze della tua esistenza. Approfondisci


Leggi l’introduzione
e scarica gratuitamente l'eBook contenente gli aforismi tratti dalle risposte.

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2018

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...