Home Page Riflessioni.it
Riflessioni al Femminile di Rita Farneti

Riflessioni al Femminile

di Rita Farneti - Indice articoli

 

Se fa male non Ŕ amore

Liberarsi da amori non corrisposti, relazioni infelici e parassiti emotivi

Luglio 2020

 

Questo il messaggio che Montse Barderi, scrittrice e giornalista catalana, specialista in comunicazione ed opinionista, lancia attraverso il titolo.
Liberarsi da amori non corrisposti, relazioni infelici e parassiti emotivi - Montse BarderiCon incisività e garbo l’autrice mette a fuoco la problematicità eccessiva di alcuni modelli relazionali, analizzando con cura le resistenze al cambiamento, forte dell’adagio che spesso il nemico lo abbiamo in casa, è dentro di noi.
Fin dal primo dei sette capitoli l’autrice procede con l’intento di mettere a fuoco un’attitudine al disvalore, una sorta di zoppia interna che permette il cammino ma, nel limitarlo, impone un prezzo piuttosto salato. È anche animata dalla volontà di sottolineare il contributo emotivo ed affettivo irrisorio in un partner che non ricambia, bensì è capace di fare sentire infelice l’altro da sé. L’invito, sempre più esplicito, è di non confondere l’amor proprio con l’egoismo narcisista, perché amarsi non significa avere un disperato bisogno di riconoscimento.
Una relazione, mancando di armonia e simmetria, si disarticola affettivamente parlando ed il mal d’amore diventa solo una mera logica conseguenza.
Mi tormenta il tuo amore che non mi serve da ponte, perché un ponte non si regge da un solo lato, recita J. Cortázar nel suo Rayuela *.
Ogni dolore, si sa, ha suoi modi e, soprattutto, suoi tempi d’espressione. Se da una parte sentiamo il bisogno di lasciare, dall’altra abbiamo però paura di dover abbandonare quella sorta di insoddisfacente (ma a noi ben nota) sicurezza dentro la quale navighiamo il quotidiano. Per di più la relazione che costruiamo porta, inevitabilmente, traccia dell’irrisolto che è in noi (e non sempre ne siamo compiutamente consapevoli). Già all’inizio l’autrice sottolinea che le donne sono più propense a vivere l’amore come forma suprema di dedizione e sacrificio. Sarà l’arte del vivere a consegnarci agli inevitabili aggiustamenti: amiamo anche per sapere chi siamo per davvero, per accettare un nostro valore attraverso la presa d’atto di essere oggetto di limiti.
Affrontare ciò che fa male, proprio là dove la sofferenza s’incunea più profonda, rappresenta quindi per Montse Barderi un’operazione sana, in qualche modo salvifica.
Come argutamente celia fin dall’inizio l’autrice, possiede addirittura una valenza terapeutica: evita di farci innamorare dell’olmo facendoci spendere, poi, troppe energie nell’attesa devota di poter da lui cogliere le tanto agognate e famose pesche.

 

Rita Farneti

 

Indice Riflessioni al Femminile


Riferimenti bibliografici
*Julio Cortázar, Rayuela. Il gioco del mondo, traduzione di Flaviarosa Nicoletti Rossini, Einaudi, Torino, 2013.
M. Barderi, Se fa male non è amore. Liberarsi da amori non corrisposti, relazioni infelici e parassiti emotivi, traduzione di Claudia Marseguerra, Feltrinelli, Milano, 2018.

 

I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - copyright©2000-2020

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT - Dove il Web Riflette! - Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo