Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  17° ANNO

Dizionario Filosofico   Indice

 

Ateismo

 

Ateismo è un termine che deriva dal greco àtheos, composto di à- come privativo e theos, “dio”, ovvero “privo di dio”.

La posizione di chi nega l'esistenza di Dio, inteso come essere immateriale ed eterno che sovrintende al funzionamento del mondo. Da distinguere l'ateismo teorico, proprio di chi nega l'esistenza di Dio o degli dei, dall'ateismo pratico, atteggiamento già di Epicuro, il quale, pur non negando l'esistenza degli dei, invitava a vivere e a comportarsi come se non ci fossero. L'ateismo è considerato da alcuni teologi moderni come una svalutazione della metafisica tradizionale operata dal moderno pensiero scientifico. L'importanza data dalla scienza all'osservazione dei fatti concreti porterebbe a svalutare la portata dei misteri soprannaturali. Mentre per la teologia della secolarizzazione (Bonhoeffer su tutti), il progressivo avanzamento dell'ateismo in epoca moderna testimonierebbe un mondo diventato finalmente adulto, che si allontana dall'atteggiamento metafisico-fisolofico della tradizione per ritornare a una fede più spoglia e allo stesso tempo più autentica e matura.


 

Piccolo Dizionario Filosofico concesso gentilmente da www.forma-mentis.net
Tutte le voci del dizionario sono state redatte da Synt

Utenti connessi


Cerca nel sito


Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook



I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2017

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...