Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  17° ANNO

Dizionario Religioni   Indice

 

Religioni Cananee

 

Con questo termine si intendono le religioni delle popolazioni che occuparono la terra di Canaan, che corrisponde ai territori attuali della Siria, del Libano, di Israele e della Giordania. Pertanto vengono considerate religioni cananee quelle dei fenici, dei cartaginesi, degli ugarit, dei moabiti, nonché la religione degli ebrei.
Se le vicende politiche dei cananei mostrano che essi subirono varie dominazioni (babilonesi, ittiti, egiziani e assiri), l'importanza della cultura e della religione di questo popolo è notevole.
Le loro credenze (che influenzeranno anche gli ebrei) erano legate alla vita agricola, e le divinità rinviavano ai fenomeni naturali (pioggia e siccità). Il padre degli dèi e degli uomini era El, creatore del cielo e della terra; la sua sposa era Ashera, madre di altre settanta divinità. Dio del tuono e della pioggia era Baal, detto anche Melek, nome che risuona in Melkisedek, il sacerdote della Gerusalemme preisraelitica. Altre divinità da ricordate erano le dee Anath e Astarte. Il culto religioso dei cananei era finalizzato a ottenere risultati positivi nel lavoro dei campi; alcune delle loro feste sono ricordate anche nella Bibbia (Giudici 9, 27).

Tratto da: Dizionario delle Religioni di Francesca Brezzi – Editori Riuniti (1997)

Utenti connessi


Cerca nel sito


Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook



I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2017

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...