Home Page Riflessioni.it

        DOVE IL WEB RIFLETTE!  17° ANNO

Enciclopedia   Indice

 

Status

 

Status, termine che nell'antica Roma designava la condizione giuridica, di una persona e che viene impiegato dalle scienze sociali contemporanee (sociologia, antropologia sociale e culturale, psicologia sociale) in due accezioni alquanto diverse. In un'accezione più restrittiva, diffusa soprattutto nelle scienze sociali anglosassoni, lo status è la valutazione di cui è oggetto una persona o un gruppo sulla base di certe sue proprietà, che possono derivare sia dagli sforzi del soggetto, come la capacità professionale (nel qual caso si parla di status acquisito), sia da fattori indipendenti dalla sua volontà, come l'affiliazione etnica o religiosa alla nascita (nel qual caso si parla di status ascritto). In questa accezione status è dunque sinonimo di prestigio. In un'accezione più estensiva, preferita dalle scienze sociali che si rifanno alla tradizione tedesca e francese, si individua invece nello status l'insieme dei compensi attribuiti a un soggetto oppure a un gruppo per il fatto che esso occupa una determinata posizione nella società o in un suo specifico settore. Questi compensi includono generalmente, oltre al prestigio, qualche forma di ricchezza o reddito, e di potere o autorità. È possibile che essi risultino relativamente equilibrati tra loro, ma spesso, come mostra la storia, essi sono squilibrati. Questa condizione viene detta incongruenza di status ed è uno dei più potenti motivi dell'azione umana.
In tutte le società lo status che una persona possiede viene manifestato esternamente per mezzo di simboli negli abiti, nell'arredamento, nel gestire, nella parola del soggetto e nel comportamento degli altri nei suoi confronti. Questi simboli, come mostrano i cerimoniali di cui sono soggetto e oggetto al tempo stesso i capi di stato, spesso pertengono a una posizione sociale in quanto tale, e non all'individuo che la occupa in un dato momento.
Il concetto di status è strettamente collegato, oltre che al concetto di posizione sociale, a quello di ruolo. Se il ruolo è l'insieme delle norme che prescrivono certi comportamenti a chi occupa una posizione, lo status è l'insieme dei compensi, in senso lato, che spettano allo stesso individuo qualora egli si conformi entro certi limiti alle norme stesse.

Utenti connessi


Cerca nel sito


Iscriviti alla Newsletter
Un solo invio al mese

Iscriviti alla Newsletter mensile


seguici su facebook



I contenuti pubblicati su www.riflessioni.it sono soggetti a "Riproduzione Riservata", per maggiori informazioni NOTE LEGALI

Riflessioni.it - ideato, realizzato e gestito da Ivo Nardi - P.IVA 09009801003 - copyright©2000-2017

Privacy e Cookies - Informazioni sito e Contatti - Feed - Rss
RIFLESSIONI.IT  -  Dove il Web Riflette!  -  Per Comprendere quell'Universo che avvolge ogni Essere che contiene un Universo...