Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 13-07-2005, 13.49.07   #11
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Porcaccia la miseriaccia, a parte quei bruttoni metallari e alternativi...non dimentichiamoci del filone demente! Skiantos e Elio e le Storie Tese su tutti....

Diventate dementi!
sisrahtac is offline  
Vecchio 16-07-2005, 12.37.29   #12
Angel of the night
Angelo al contrario
 
L'avatar di Angel of the night
 
Data registrazione: 18-04-2004
Messaggi: 115
Ciao Sudha, mi interessa molto la discussione che hai aperto, essendo tra la poca cerchia di persone che ascolta solamente i generi di musica a cui ti riferisci. Innanzittutto, vorrei precisare, in riferimento alla tua introduzione che la musica alternativa non è quella a cui ti riferisci, ma è un genere di musica a sè stante. La definizione di musica alternativa nasce a metà degli anni '70 ad indicare la produzione musicale di gruppi o solisti appartenenti all'area della Destra politica italiana. Legati al movimento alternativo ricordiamo i raduni nazionali della gioventù di destra, i "Campi Hobbit" del 1977, 1978, 1978 che rappresentano tappe importanti per la crescita di questo tipo di musica. La musica alternativa si diffonde in seguito anche in altri paesi europei come ad esempio in Francia e Spagna. Senza proseguire nel dettaglio, ho fatto questa precisazione per evitare un utilizzo improprio del termine "alternativo". Comunque, tornando a noi. Per quanto riguarda il gothic originario, ascoltati in primis Joy Division, l'album Closer è l'emblema per eccellenza della musica gothic (Unknown Pleasures, primo album, ha ancora troppe influenze punk); i Bauhaus di Peter Murphy, con gli album In flat field, Mask e il singolo Bela Lugosi's Dead (considerata canzone manifesto del gothic) e altri gruppi come Sisters of Mercy, Dead Can Dance, Cocteau Twins, Christian Death del grande ed emblematico Rozz Williams. Per quanto riguarda il metal io ascolto solo Iron Maiden e Metallica. Senza scendere nei particolari che se no... impazziamo tutti... rispondo alle tue domande nello specifico.

Cosa ne pensate?
Ascoltando principalmente questo tipo di musica, non posso far altro che pensarn e positivamente. Comunque c'è da dire che generi come il gothic orginal è difficilmente avvicinabile dalla mentalità comune, per le tematiche, le sonorità spesso lente e medioevali, l'angoscia e la malinconia che ne traspare..........

Locali dove sentire questo tipo.
Hai i vari Transilvania sparsi in tutta Italia, lo Shelter di Culturano, lo Zoe a Milano, il Jungle a Roma, etc...ci sono siti che ne parlano nello specifico.

Come vuoi definirli? Sono ragazzi come tutti gli altri, solo che amano un tipo particolare di musica. Precisazione: molti di questi ragazzi sono finti gothic, finti blackster, fint metallari.... sono loro che alimentano i luoghi comuni che caratterizzano l'ambiente.

L'abbigliamento. Su quello non mi pronuncio. Lo considero nettamente separato dalla musica.
Angel of the night is offline  
Vecchio 16-07-2005, 13.00.46   #13
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Io i Dead Can Dance li ho visti dal vivo a Milano. E neanche un mesetto fa m'è arrivato il cd con la registrazione del concerto...goooodooo.....
sisrahtac is offline  
Vecchio 16-07-2005, 13.07.04   #14
Angel of the night
Angelo al contrario
 
L'avatar di Angel of the night
 
Data registrazione: 18-04-2004
Messaggi: 115
Non li ho mai visti dal vivo... Ma apprezzo notevolmente il loro lavoro. Lisa Gerrard l'ho apprezzata molto anche per la colonna sonora del Gladiatore che ha curato insieme ad Hans Zimmer.
Angel of the night is offline  
Vecchio 16-07-2005, 13.09.51   #15
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Lisa è divina, non appartiene a questa realtà (anche se s'è un po' sfiancata, fisicamente parlando eh..). Anche lui, di cui non ricordo il nome, merita...devo recuperare i loro lavori da solisti.
sisrahtac is offline  
Vecchio 16-07-2005, 14.15.45   #16
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
Citazione:
Che cosa vi ha stimolato per preferirla


Beh, senz'altro la linea sottile, i legami fragili tra melanconia, gioia e eccitazione che esprime e infonde, e una preferenza per musiche a potenza compressa, ritmiche e vibrazioni più consone al proprio pulsare.

Strutture specializzate in queste sonorità ci sono ancora e devo dire del popolo seguace, come dire, un po' lunatico-plutonici perciò molto affascinante.

Quindi vada con i Dead Can Dance e i Sisters of Mercy
neman1 is offline  
Vecchio 16-07-2005, 14.36.40   #17
Angel of the night
Angelo al contrario
 
L'avatar di Angel of the night
 
Data registrazione: 18-04-2004
Messaggi: 115
Dalle sonorità malinconiche. Un mix tra gotico ed elettronica... i Diary of Dreams: l'album "One of 18 angels", e i singolo "Panik", "Now this is human", "Tears of Laughter".
Angel of the night is offline  
Vecchio 16-07-2005, 16.02.28   #18
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
Senti, ho appena ascoltato i Diary of Dreams, ma altrettanto ho avuto delle creature danzanti davanti a me mettendo: Dominion/Motherland Russia...Significativi i Diary e la seconda è troppo coinvolgente.

Ultima modifica di neman1 : 16-07-2005 alle ore 16.04.58.
neman1 is offline  
Vecchio 18-07-2005, 22.57.22   #19
Angel of the night
Angelo al contrario
 
L'avatar di Angel of the night
 
Data registrazione: 18-04-2004
Messaggi: 115
Assolutamente fuori dagli schemi. Un pezzo assolutamente da panico nel vero senso della parola è Refuse di Android Lust, uno dei pochi progetti cappeggiati da una donna. Un mix di industrial, ambientazioni gotiche e rock. L'angoscia che ne traspare è sottolineata completamente dal suo modo di cantare... un sussurro strozzato... come se stesse perennemente in agonia...
Angel of the night is offline  
Vecchio 22-07-2005, 12.48.02   #20
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Ultiamente sto ascoltando molto i Blind Guardian..uno dei pochi gruppi metal non nevrotici..queste atmosfere fiabesche, da signore degli anelli, rispecchaino molto il mio stato d'animo attuale..o anche le loro rivisitazioni metallonze di successi anni 50 e 60..

Mr. Sandman, bring me a dream ...bom, bom, bom, bom…
sisrahtac is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it