Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Arte
Arte - Commenti, recensioni, raccolte di...
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Riflessioni sull'Arte
Vecchio 05-07-2005, 12.03.09   #1
Sudha
Ospite abituale
 
L'avatar di Sudha
 
Data registrazione: 09-01-2005
Messaggi: 97
la "musica alternativa"

Sono domande che rivolgo soprattutto ai più giovani. Che ne pensate della cosiddetta "musica alternativa"? Per esempio, metal, dark, elettronica eccetera? Che cosa vi ha stimolato per preferirla? Ci sono locali apposta per ascoltare quei tipi di musica?E come definire i ragazzi e le ragazze che amano quei generi musicali? Si distinguono anche per l'abbigliamento?
In pratica, se qualcuno come me che sono curiosa ma non così giovane volesse "studiare" questi generi musicali, quali gruppi dovrebbe ascoltare per capirci qualcosa? Grazie se vorrete aiutarmi a scoprire anche questa fetta di mondo. Perché ritengo che giovani e meno debbano sempre dialogare e scambiarsi reciprocamente conoscenze.
Sudha is offline  
Vecchio 05-07-2005, 13.28.24   #2
winged_red_tear
Ospite abituale
 
L'avatar di winged_red_tear
 
Data registrazione: 21-04-2005
Messaggi: 132
Be prima di tutto non credo esista una precisa definizione di musica alternativa; probabilmente racchiude tutto ciò che non è musica "commerciale", ossia creata per puro buisness.

Essa è solamente la musica che ascoltano gli "alternativi", coloro che rifiutano il conformismo culturale imposto dall'attuale società per adottarne uno diverso conforme ai loro gusti, interessi, opinioni politiche, ecc

I giovani che si definiscono "alternativi" si dividono a loro volta in gruppi dove i membri condividono idee politiche, modi di vestire, gusti muusicali.
(Spesso si è arrivati a politicizzare la musica per questi motivi)
winged_red_tear is offline  
Vecchio 05-07-2005, 15.05.11   #3
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
La musica alternativa mi piace perchè prende in considerazione sentimenti quali ansia, depressione, nevrosi, e chi peggio ne a peggio ne metta; tutta una parte di sentimenti che la cultura musicale popolare tende a rimuovere. Ma se ci sono tanto meglio affrontarli, o no?
sisrahtac is offline  
Vecchio 05-07-2005, 15.40.24   #4
T-Dragon
Ospite abituale
 
Data registrazione: 17-06-2005
Messaggi: 130
Io adoro il metal in particolare alcuni sottogeneri(sinfonic black, epic, gothic) per la loro potenza e l'alto impatto emotivo affatto sfrenato.
Non ci sono dei gruppi standard da iniziare ad ascoltare. Ci sono i vari "classici" dei generi ma è un mondo estremamente variegato e ampio. Insomma dipende da un gran numero di fattori.
T-Dragon is offline  
Vecchio 05-07-2005, 17.48.33   #5
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Tiriamo fuori i nomi. Per quanto riguarda l'alternative nostrano direi su tutti Afterhours (il mio gruppo italiano preferito) e Marlene Kuntz. Per l'alternative che strizza l'occhio all'elettronica Bluvertigo e Subsonica. Per l'alternative straniero Smashing Pumpkins e Radiohead. Per il Metal Metallica e Iron Maiden. Per l'elettronica Chemical Brothers Aphex Twin. Per l'industrial i NIN e (mi rifiuto di fare il nome di quel buffone)

Ultimamente, dopo essere stato al Gods of Metal sto avendo un rebound metallonzo. Strapping young lad (che conoscevo già da prima, semplicemente i miei idoli), Slayer (la cattiveria in persona), Obituary. Moolto interessante...
sisrahtac is offline  
Vecchio 06-07-2005, 14.39.27   #6
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
A volte ho anche la sensazione di essere come plagiato da questa musica, o forse di volermi far plagiare, insomma, è musica pericolosa...di questo passo rischio di diventare una bestia di Satana..hehe...quindi qualsiasi cosa io dica non è colpa mia, sono solo stato plagiato, la mia povera mente labile non ha retto a cotanto impatto sonoro...
sisrahtac is offline  
Vecchio 06-07-2005, 15.18.53   #7
oizirbaf
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 11-01-2005
Messaggi: 168
http://www.digitalmetal.com/interviews.asp?iID=4310

Cara Sudha,

se conosci l'inglese ecco uno dei tanti articoli che l'amico Jason scrive su questo tipo di musica e sul mondo che gli ruota attorno. Puoi cercarne altri scrivendo semplicemente Jason Hundey su Google.

ciao
oizirbaf is offline  
Vecchio 06-07-2005, 15.31.38   #8
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Io non so l'inglese ma nel titolo "Buried Dreams" mi ha ricordato una bellissima canzone dei Carcass. Grande gruppo!
sisrahtac is offline  
Vecchio 06-07-2005, 18.43.28   #9
Sudha
Ospite abituale
 
L'avatar di Sudha
 
Data registrazione: 09-01-2005
Messaggi: 97
Vedo che mi state insegnando molto. Grazie e aspetto altre notizie!
Sudha is offline  
Vecchio 06-07-2005, 19.53.36   #10
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Dai Carcass c'è solo da imparare, heartwork è un capolavoro, esprime bene la mia visione di pace (eterna) e amore.
sisrahtac is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it