Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 09-01-2007, 10.20.23   #11
Patri15
Frequentatrice abituale
 
L'avatar di Patri15
 
Data registrazione: 06-08-2005
Messaggi: 822
Riferimento: Pannella deve finirla di giocare con la vita!!

Ciao Cannella,

Ai miei tempi sono stata una radicale convinta: i Radicali erano i soli ad agire concretamente, ad inserirsi nella società per dare l' aiuto che "la politica" non darà mai (almeno qui in Italia) ai cittadini.

Peccato che io abbia 56 anni e che nel frattempo anche loro, Pannella & C. siano cambiati e siano rimasti come tanti - leggermente incollati alla poltrona:

hai presente, no, cara Cannella i loro volta-faccia (sinistra/destra/sinistra)?

Questo ha fatto perdere loro molto di quel credito che già avevano perso per mancanza di persone concrete nel partito radicale, nonchè per le loro divisioni interne.

Conclusione: un patetico Pannella che ... ancora una volta .. digiuna.

Ciao a tutti
Patri15 is offline  
Vecchio 09-01-2007, 11.31.36   #12
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: Pannella deve finirla di giocare con la vita!!

Il punto è che la democrazia è fatta proprio di riforme che garantiscono ai cittadini una libertà normativa e garanzie scritte a tutela dei personali interessi umani, anche se non condivisibili alla massa.

...e dove sarebbero queste riforme garantiste a tutela degli interessi umani,anche se non condivisibili alla massa?
forse scritte da qualche parte salvo poi trovare il modo per chi puo,cioe i soliti,non certo la "massa",di aggirarle
acquario69 is offline  
Vecchio 09-01-2007, 13.35.57   #13
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Pannella deve finirla di giocare con la vita!!

Citazione:
Originalmente inviato da cannella
Non capisco: si tratta quindi di forma (il linguaggio usato) o di metodi?

....


Temo, “cannella” che le mie parole ti abbiano irritato oltre misura. Me ne scuso, non intendevo offendere nessuno.

Ho solo detto che secondo me (ho omesso la precisazione?... mi scuso di nuovo!), Pannella ha due difetti, ritenendomi facultato ad esprimere il mio parere, com’è diritto di tutti.

Si, “secondo me” si tratta di linguaggio, e di metodi.

Di linguaggio, lo ribadisco, perché mentre il Pannella uomo ha diritto esattamente come tutti di avere ogni idea che vuole, il Pannella politico (intendo “politico” in senso ampio, cioè colui che si rivolge agli altri per convincerli a condividere le proprie idee) è tenuto a farsi comprendere da tutti quelli che volenti o nolenti lo ascoltano.
“NON” per accrescere il numero di consensi, sono fatti suoi, ma “PER” rispetto a chi sta usando il suo tempo ad ascoltarlo (volente o nolente).

Che poi Pannella abbia interesse diretto per le cose per cui si batte, e grosso, voglio proprio sperarlo! Ho detto e ripeto che lo considero persona molto intelligente, ci mancherebbe che si battesse per cose in cui non crede!... Probabilmente (non lo so) non saranno interessi economici, ché non mi appare venale, ma certamente i quattrini sono solo “una” delle molle che spingono l’uomo; ce ne sono, e fortunatamente!, di ben più potenti!

Solo incidentalmente, e poi passo ad altro, dirò che è irrilevante se il Nostro si batta per idee condivisibili o meno. E’ suo diritto di battersi per quel che gli pare, come è diritto di ognuno di noi condividere o meno. Non trovi?

Ed andiamo al metodo. Fece molto divertire, tempo fa la scena di un film con Alberto Sordi:
A Napoli, terra principe di “arrangiamienti” e trovate originali, un qualcuno si era inventato uno strano mestiere: fittava, ad ore, posti sul cornicione del tetto del Municipio ai disoccupati. E loro, in bilico su quelle traballanti tegole potevano urlare alla folla della grande piazza il loro ritornello, nella speranza di un qualche intervento pubblico, o del Sindaco, o di qualche assessore prudente o intimidito dalla protesta:
«…Nuje vulimmo ‘o posto!... sinnò ce jettamm’ abbascio!... nuje tenimmo famme!... e nuije vulimmo ‘o posto!...” (noi abbiamo fame, vogliamo il posto di lavoro, altrimenti ci buttiamo giù!).

Ecco, l’Onorevole Pannella, coi suoi plateali scioperi della fame e della sete segue la stessa logica di quei disoccupati e gli identici metodi.

E noi molto democraticamente, perché anche tu hai tirato in ballo i metodi “democratici”, ridiamo dell’onorevole, così come ridemmo nel film alle spalle di quei disoccupati.

In fondo sempre di fame si tratta giusto?... e perché dei napoletani si può ridere e di Pannella no?
Lui se non altro lo fa per interesse suo, quelli perché ci erano costretti!

La democrazia, non può essere invocata solo quando ci fa comodo o in campagna elettorale!

La democrazia, e qui estendo la mia citazione anche alla parte che non ho quotato, non è una opinione, ma un sistema. E come tale a regole precise, per fare le leggi, per andare in Parlamento, per essere giudicato... per fare qualunque cosa!... Condivido che non è il sistema che ci piace di più, ma per fare come diciamo noi (ognuno di noi), dobbiamo prima cambiare e..., permettimi di dirlo, "ATTENZIONE"!!!! quando si cambia....

Cordialmente.
Lucio Musto is offline  
Vecchio 09-01-2007, 20.12.54   #14
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: Pannella deve finirla di giocare con la vita!!

Io apprezzo molto le idee dei radicali, molte le condivido, ma secondo me commettono l'errore di credere che le cose siano rimaste ferme a 30 anni fa, in termini di comunicazione mediatica.

Mi sembra che puntino molto sul far scalpore, con azioni discutibili (scioperi della fame, le statuine omosessuali, etc.).
In questo modo allontanano i voti dei moderati che invece potrebbero attirare in certa misura, i tempi cambiano.
S.B. is offline  
Vecchio 11-01-2007, 00.17.49   #15
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Pannella deve finirla di giocare con la vita!!

Citazione:
Originalmente inviato da Greuze
IO mi sono stufato del sig. Pannella che continua a giocare con la vita e con il cibo mentre nel mondo ci sono tante persone che muoiono di fame!!!

Non servono a niente i suoi capricci da bambino viziato e poi,detto fra noi,chi crede che non tocchi veramente cibo per tutta la giornata?

Sono falsi moralismi e ,invece, di fare questi tipi di scioperi,che offendono chi cibo non ne ha davvero,perchè non inizia a combattere con tutte le sue forze
politiche che ha?Se ne ha......

Vi lascio con il dire che ha volte non tutto ciò che si sente è vero e non facciamoci intenerire per così poco.....

Che mangi o meno non penso che sia fondamentale saperlo .
il suo è un atto politico forte e clamoroso che attira l'attenzione di giornalisti e colleghi politici.
Da cui un nteresse sull'argomento da cui un dibattito politico.
Insomma Pannella mangrà pure, ma con questi atti attira attenzione sull'argomento e questa si chiama fare politca.
Non vedo perchè offende chi non può mangiare.
bomber is offline  
Vecchio 11-01-2007, 21.20.10   #16
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Pannella deve finirla di giocare con la vita!!

Ormai davvero mi sento di dire che l'Onorevole Pannella dovrebbe smetterla di giocare, e di giocarsi la sua reputazione di persona intelligente, adulta e civile.

Si fa beccare mentre col telefonino diffonde all'esterno le parole dette in una riunione convocata "a porte chiuse"!

Come lo studentello che cerca di far filtrare il testo della versione di latino agli esami?

Onorevole Pannella, a quando le fialette puzzolenti in aula?
Lucio Musto is offline  
Vecchio 15-01-2007, 20.47.40   #17
eva
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 26-07-2005
Messaggi: 1
Riferimento: Pannella deve finirla di giocare con la vita!!

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
La mia opinione nei suoi confronti è molto controversa.
A volte penso che stia giocando, che voglia far parlare di sé. Che non sa cos'altro fare. E che non si renda conto dell'assuefazione che qualunque gesto ripetuto alla fine porta.

Altre volte che ha coraggio, che si mette in gioco in prima persona.
Che c'è bisogno di gente come lui. Pur non condividendo tutte le sue proteste.

Ma il problema non è essere o meno concordi con le sue opinioni ma il modo in cui prova a smuovere l'apatia della gente.

No, non credo che offenda chi muore di fame.
Molti anni fa ricordo, in Inghilterra mi sembra, non so per quale ragione ma sempre come forma di protesta alcune persone, mi sembra giovani, si lasciarono morire di fame. E morirono.
Gli inglesi, non si misero a strillare tutti in coro che non si poteva permettere la morte, li lasciarono morire. Ovviamente furono fatti molti tentativi per dissuaderli anche se non ricordo cosa chiedevano.

Mary

Mary, non ricordo di preciso di cosa si trattasse ma credo di aver visto un film (tratto appunto da questa storia) e il cast di 'sto film era composto per lo più dagli attori di un film (che per altro ADORO) che era Nel nome del padre (In the name of the father)
eva is offline  
Vecchio 16-01-2007, 12.31.18   #18
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Riferimento: Pannella deve finirla di giocare con la vita!!

Citazione:
Originalmente inviato da Mary
...
Molti anni fa ricordo, in Inghilterra mi sembra, non so per quale ragione ma sempre come forma di protesta alcune persone, mi sembra giovani, si lasciarono morire di fame. E morirono.
Gli inglesi, non si misero a strillare tutti in coro che non si poteva permettere la morte, li lasciarono morire. Ovviamente furono fatti molti tentativi per dissuaderli anche se non ricordo cosa chiedevano.

Mary

Erano irlandesi che lottavano per la libertà dell'Ulster durante la durissima repressione inglese degli anni '70-80.
Il primo e più famoso fu Bobby Sands, che si lasciò morire di fame in un carcere inglese, per protestare contro la politica inglese e protestante ; era un giornalista, scrittore e poeta.
A lui, se non ricordo male, succedettero degli emuli.
Oggi è un simbolo di quella lotta.

...Pannella è altra cosa, cerca visibilità e consenso (e voti) con gesti plateali...

...ognuno si gioca le sue carte...

Spaceboy is offline  
Vecchio 17-01-2007, 22.23.09   #19
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Riferimento: Pannella deve finirla di giocare con la vita!!

Citazione:
Originalmente inviato da Spaceboy
Erano irlandesi che lottavano per la libertà dell'Ulster durante la durissima repressione inglese degli anni '70-80.
Il primo e più famoso fu Bobby Sands, che si lasciò morire di fame in un carcere inglese, per protestare contro la politica inglese e protestante ; era un giornalista, scrittore e poeta.
A lui, se non ricordo male, succedettero degli emuli.
Oggi è un simbolo di quella lotta.

...Pannella è altra cosa, cerca visibilità e consenso (e voti) con gesti plateali...

...ognuno si gioca le sue carte...


Grazie per avermelo ricordato, è proprio così. La memoria si è risvegliata.

Pannella è davvero altra cosa.

I tempi di oggi sono davvero più poveri di tutto.

Non ci sono più eroi. Eroi veri intendo, non certo veline o giocatori di calcio o digiunatori tipo Pannella.

Ed anche la gente non sa riconoscerli più o forse non ne sente il bisogno.
Mary is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it