Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 21-01-2007, 20.46.19   #1
marcogiannone
Ospite
 
Data registrazione: 17-01-2007
Messaggi: 14
Mastella e legge contro il negazionismo dell'olocausto

Incuriosito da un articolo apparso ieri sul corriere della sera, volevo sapere cosa ne pensavate riguardo ad una nuova proposta di legge del nostro ministro della giustizia Clemente Mastella. Mastella ha proposto che anche in Italia vengano perseguiti a norma di legge coloro che negano l'olocausto o che comunque ritengono che la propaganda politica ne abbia amplificato i contenuti.
marcogiannone is offline  
Vecchio 22-01-2007, 00.07.51   #2
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Riferimento: Mastella e legge contro il negazionismo dell'olocausto

Una legge doverosa.

L'anno scorso sono stato ad Auschwitz e ad Aushwitz Birkenau..

...terribile e tutte le persone vittime di qull'orrore meritano il massimo rispetto...

Spaceboy is offline  
Vecchio 22-01-2007, 12.54.34   #3
aurora
.
 
L'avatar di aurora
 
Data registrazione: 03-07-2006
Messaggi: 250
Riferimento: Mastella e legge contro il negazionismo dell'olocausto

Citazione:
Originalmente inviato da marcogiannone
. Mastella ha proposto che anche in Italia vengano perseguiti a norma di legge coloro che negano l'olocausto o che comunque ritengono che la propaganda politica ne abbia amplificato i contenuti.

cosa poteva proporre mastella? una legge inutile.
Invece di pensare a tutti i mali determinati dalle procedure legali, svia l'attenzione pubblica con delle proposte veramente notevoli
aurora is offline  
Vecchio 22-01-2007, 15.05.13   #4
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: Mastella e legge contro il negazionismo dell'olocausto

Credo che la condanna unanime dell'olocausto sia doverosa, è doveroso ricordare la tragedia, soprattutto perchè non si ripeta più.
Ma questa legge proprio non mi piace, come del resto quella francese sul genocidio degli Armeni da parte dei Turchi.
Contraddice evidentemente la libertà d'opinione, inoltre favorisce solamente i negazionisti dando loro più risalto di quanto non avrebbe la loro voce dispersa nell'etere.

Sarebbe forse una legge passabile se questo "reato d'opinione" fosse circoscritto ai politici o comunque a figura pubbliche di una certa importanza (magistrati, etc.), ovviamente solo in dichiarazioni pubbliche.
Per il resto mi sembra una legge più dannosa che altro, inoltre piuttosto ipocrita, visto che altre tragedie vengono spesso negate o modificate a piacimento, dalla Cina (avete sentito Sanguineti?con tutto il rispetto per la sua grandezza ma l'avrei preso a sberle) al Cile, a Cuba, alla Russia, alla Turchia, etc.
S.B. is offline  
Vecchio 22-01-2007, 17.39.43   #5
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Mastella e legge contro il negazionismo dell'olocausto

L'Onorevole Mastella, beato lui!, non ha niente da fare.

la legge forse può avere anche un significato (se ce l'ha), ma è questo il momento per aprire un'altra serie di processi destinati a durare all'infinito ed a risolversi praticamente in nulla?
Lucio Musto is offline  
Vecchio 22-01-2007, 17.40.10   #6
sangarre
Ospite abituale
 
L'avatar di sangarre
 
Data registrazione: 10-01-2007
Messaggi: 58
Angry Riferimento: Mastella e legge contro il negazionismo dell'olocausto

Concordo con S.B., Mastella poteva risparmiarsela...
Qui si torna al reato di opinione, ma ci rendiamo conto? E' molto pericoloso, si può creare un precedente per una infinità di altre opinioni.
Io voglio la possibilità di asserire quello che penso, sia pure la cosa più assurda e strampalata: e questa possibilità la voglio per tutti, anche per i negazionisti (la cui opinione, ovviamente, non condivido).
sangarre is offline  
Vecchio 24-01-2007, 11.10.15   #7
marcogiannone
Ospite
 
Data registrazione: 17-01-2007
Messaggi: 14
Riferimento: Mastella e legge contro il negazionismo dell'olocausto

Ragazzi, ciò che penso io è esattamente ciò che ritiene (con felice stupore da parte mia) Sergio Romano, giornalista del Corriere della sera:la storia dev'essere giudicata dagli storici, dagli esperti in materia, e non da una giustizia italiana che in tal modo ci priva del dibattito democratico, ci priva della libertà d'opinione (e meno male che la sinistra si lamentava se in Italia siamo "in deficit" per la libertà di stampa...); inoltre, se questa legge (che, meno male, scopro essere da tanti vituperata) dovesse passare (mi auguro di no con tutto cuore), mi appellerei alla coerenza del nostro caro ministro Mastella (semmai di coerenza possa disporre), che magari in quel caso potrebbe condannare anche le decine di milioni di vittime che ha causato il comunismo internazionale (guerre escluse)...e di conseguenza, emanerebbe un decreto per cui in Italia sarebbe un reato negare anche, poniamo, l'eccidio delle fosse di Katyn in Polonia da parte dei sovietici....
marcogiannone is offline  
Vecchio 24-01-2007, 21.24.44   #8
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Riferimento: Mastella e legge contro il negazionismo dell'olocausto

Citazione:
Originalmente inviato da marcogiannone
Incuriosito da un articolo apparso ieri sul corriere della sera, volevo sapere cosa ne pensavate riguardo ad una nuova proposta di legge del nostro ministro della giustizia Clemente Mastella. Mastella ha proposto che anche in Italia vengano perseguiti a norma di legge coloro che negano l'olocausto o che comunque ritengono che la propaganda politica ne abbia amplificato i contenuti.
Ricordare ha un senso se si rielabora il fatto e si capisce la colpa. Siccome non abbiamo rielaborato l’olocausto, (come altri crimini della nostra storia), ed abbiamo preferito, come abbiamo sempre fatto, pensare che il male sia una cosa di altri e non nostra, siccome non vogliamo metterci in discussione ed esercitare il senso critico verso noi stessi, credo serva a poco ricordare a suon di schiaffi, o per legge.
Lo rifaremo ancora ed ancora, attraversando queste atrocità a volte come vittime a volte come carnefici, per poi svegliarci attoniti il giorno dopo e dire: - ….ma non è possibile,….. ma noi non sapevamo, …..mai più queste cose….. – e quindi passato lo sgomento, rimuovere il ricordo.

Rivivremo questi incubi all’infinito fintanto che non comprenderemo le leve sottili che ci spingono a sopraffare, avvilire ed uccidere un altro essere umano. Finché non troveremo la radice dell’avidità e della rapacità dentro noi stessi…..

VanLag is offline  
Vecchio 24-01-2007, 21.56.26   #9
Lucio Musto
Rudello
 
L'avatar di Lucio Musto
 
Data registrazione: 08-01-2006
Messaggi: 943
Riferimento: Mastella e legge contro il negazionismo dell'olocausto

Citazione:
Originalmente inviato da VanLag
Ricordare ha un senso se si rielabora il fatto e si capisce la colpa. Siccome non abbiamo rielaborato l’olocausto, (come altri crimini della nostra storia), ed abbiamo preferito, come abbiamo sempre fatto, pensare che il male sia una cosa di altri e non nostra, siccome non vogliamo metterci in discussione ed esercitare il senso critico verso noi stessi, credo serva a poco ricordare a suon di schiaffi, o per legge.
Lo rifaremo ancora ed ancora, attraversando queste atrocità a volte come vittime a volte come carnefici, per poi svegliarci attoniti il giorno dopo e dire: - ….ma non è possibile,….. ma noi non sapevamo, …..mai più queste cose….. – e quindi passato lo sgomento, rimuovere il ricordo.

Rivivremo questi incubi all’infinito fintanto che non comprenderemo le leve sottili che ci spingono a sopraffare, avvilire ed uccidere un altro essere umano. Finché non troveremo la radice dell’avidità e della rapacità dentro noi stessi…..


Grazie di aver ricordato, in un colpo solo Fabrizio de André e Luigi Tenco... chissà se ora cantano insieme!...

Ho quotato il tuo intero intevento per sottolineare la mia completa adesione a quanto dici. Grazie!
Lucio Musto is offline  
Vecchio 24-01-2007, 22.35.14   #10
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Riferimento: Mastella e legge contro il negazionismo dell'olocausto

Citazione:
Originalmente inviato da sangarre
Concordo con S.B., Mastella poteva risparmiarsela...
Qui si torna al reato di opinione, ma ci rendiamo conto?...

Appunto ci rendiamo conto?

Aborro con tutto me stesso questo revisionismo tipico di questi tempi, qui non si tratta di un reato di opinione ma di vilipendio alla memoria di milioni di persone innocenti, fatte fuori nei modi più atroci, sistematicamente, con il preciso scopo di annientare un popolo e una cultura.

...il 27 Gennaio è il giorno della memoria, Primo Levi ce lo ricorda magistralmente...



Se questo è un uomo



“Voi che vivete sicuri

Nelle vostre tiepide case,

Voi che trovate tornando a sera

Il cibo caldo e visi amici:



Considerate se questo è un uomo

Che lavora nel fango

Che non conosce pace

Che lotta per mezzo pane

Che muore per un sì o per un no.

Considerate se questa è una donna,

Senza capelli e senza nome

Senza più forza di ricordare

Vuoti gli occhi e freddo il grembo

Come una rana d’inverno.



Meditate che questo è stato:

Vi comando queste parole.

Scolpitele nel vostro cuore

Stando in casa andando per via,

Coricandovi alzandovi;

Ripetetele ai vostri figli.



O vi si sfaccia la casa,

La malattia vi impedisca,

I vostri nati torcano il viso da voi.”



...penso non serva aggiungere altro...

Spaceboy is offline  

 

« l'euro | Ideologia »


Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it