Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 07-05-2003, 01.14.44   #1
irene
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-11-2002
Messaggi: 474
Il pettegolezzo

Peccatuccio veniale...o viziaccio capitale?
I suoi "detrattori" ne sottolineano la (ben)mascherata cattiveria che ne sta sempre e comunque alla base.
I suoi "sostenitori" ne esaltano la capacità di rendere avvicinabili tratti e caratteristiche della personalità che altrimenti resterebbero nascoste.

Io,personalmente,detesto i pettegolezzi.Mi sembra che l'indole "pettegolaia" tenda a fare tutt'uno con una certa inclinazione all'invidia...ai colpi bassi...e a piccole e grandi meschinità di ogni genere.
Esagero?Voi che ne pensate?

Ultima modifica di irene : 07-05-2003 alle ore 01.17.04.
irene is offline  
Vecchio 07-05-2003, 10.44.10   #2
osho
iscrizione annullata
 
L'avatar di osho
 
Data registrazione: 09-03-2003
Messaggi: 246
Quando faccio un pettegolezzo mi sento uno sfigato. Però in mo-
do superficiale, sembra dare soddisfazione.
Finchè ci sarà gente che li considera peccati o vizi, prolifereranno
alla grande, dimostrando che chi li detesta non li ignora ma ne
rimane toccato.
osho is offline  
Vecchio 07-05-2003, 11.24.47   #3
kri
Ospite abituale
 
Data registrazione: 11-06-2002
Messaggi: 1,297
osho io mica ho capito che vuoi dire ...

allora sei superficialmete soddisfatto della tua sfiga ... e finchè c'è gente che non spettegola perchè detesta questo modo abbietto di etichettare le persone e i fatti .. il pettegolezzo esisterà????

credo di aver capito male ... (spero)!!!

Mi pare ovvio che chi li detesta rimanga ben colpito dalla "cattiveria" di un pettegolo e dall'enorme e devastante, a volte irrimediabile danno che può causare!!!!

Il pettegolo a volte è solo una persona superficiale, che non pensa priama di parlare, che crea danni notevoli... a volte è qualcuno che fa davvero del male volutamente ... ma in ogni caso, se permetti mi fà abbastanza incaxxare!
Allo stesso tempo provo abbastanza pena per il pettegolo. Persona che soffre e che ha bisogno di questa maschera per attrarre l'attenzione .. però vedi .. c'è un fatto molto importante da considerare.
L'ascoltatore è a suo modo consensiente ... perchè in fondo curioso ... poi si distingue nell'ascoltare "riportatore" e nell'ascoltatore "dimentico".

La curiosità è lecita ... la dimenticanza doverosa!

kri is offline  
Vecchio 07-05-2003, 14.20.51   #4
irene
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-11-2002
Messaggi: 474
Giusto,Kri...
Il pettegolezzo fiorisce quando trova un humus fertile per svilupparsi e per prolificare.
Chi presta ascolto al pettegolo...e poi ne completa l'opera facendosene "riportatore"...è,alla fine,fatto della stessa pasta...
E inoltre,chi ci riporta pettegolezzi sul nostro conto formulati da altri,va,secondo me,messo subito alla porta...

Ultima modifica di irene : 07-05-2003 alle ore 14.29.32.
irene is offline  
Vecchio 08-05-2003, 16.03.07   #5
Laurablu
Ospite abituale
 
Data registrazione: 23-01-2003
Messaggi: 84
Avete cosi paura del pettegolezzo? E perchè? Premesso che esiste il pettegolezzo veniale e quello malvagio, ma qua siamo di fronte alla calunnia ed è tutto un altro discorso. Sarò controcorrente, ma a me non dispiace il pettegolezzo (veniale), mi diverte, pure fatto su di me, non solo non mi da fastidio, ma credo assolva anche ad una funzione antinarcisistica, perchè da la possibilità di sapere come realmente ci vedono gli altri. E' sempre esistito ed insopprimibile, in qualche caso, dai subalterni usato come unica possibilità di autodifesa. Non diamogli l'importanza che non ha.
Laurablu is offline  
Vecchio 08-05-2003, 16.15.57   #6
irene
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-11-2002
Messaggi: 474
Sì,finchè è fatto con spirito,come dire "giocoso" non mi crea problemi.Quello che però mi dà fastidio,in chi pettegola,è la presunzione di voler trarre degli elementi di conoscenza "profonda" da circostanze meramente esterne...ed episodiche...E' una situazione abbastanza frequente.Diciamo che,se una persona non si espone troppo,si cerca di carpirne la personalità attraverso "indizi" che molto spesso sono sommari,e fuorvianti...e che se diventano oggetto di pettegolezzo risultano estremamente fastidiosi,proprio in quanto basati su congetture più che su fatti reali.
irene is offline  
Vecchio 08-05-2003, 19.08.43   #7
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Pettegolezzo già di per se come parola stride. Una persona può anche criticare in mancanza, può anche ribellarsi, può anche parlare dei fatti altrui, ma tutto dipende come. ( con buon senso e senza calunniare)
Se per educazione ti devi intrattenere con delle persone che altro non fanno che buttare fango a destra e a sinistra, ci sono molti modi di eludere (ho detto bene?) queste conversazioni impostando il discorso su altri argomenti o anche su altri punti di vista.
Comunque rimani con una sensazione di sporcizia…Conseguenza: inizi ad evitare questo genere di persone.
edali is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it