Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 11-12-2004, 14.48.27   #1
viandanteinattuale
Ospite abituale
 
L'avatar di viandanteinattuale
 
Data registrazione: 15-07-2003
Messaggi: 131
Berlusconi è innocente...

Berlusconi è stato assolto con formula piena...adesso chi giudicherà i giudici che hanno fatto questa vigliaccata? 10 anni...quante energie buttate al vento! quanti soldi dello stato buttati via!
si, dovremmo giudicare i giudici, ma siamo in un paese "civile"
non lo possiamo fare!
che vergogna...sempre piu' spesso mi vergogno di essere italiano!
viandanteinattuale is offline  
Vecchio 11-12-2004, 15.09.49   #2
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Re: Berlusconi è innocente...

Citazione:
Messaggio originale inviato da viandanteinattuale
Berlusconi è stato assolto con formula piena...adesso chi giudicherà i giudici che hanno fatto questa vigliaccata? 10 anni...quante energie buttate al vento! quanti soldi dello stato buttati via!
si, dovremmo giudicare i giudici, ma siamo in un paese "civile"
non lo possiamo fare!
che vergogna...sempre piu' spesso mi vergogno di essere italiano!

I giudici in Italia, fanno abbastanza "pena", misà, specie quando ciò che fanno non ha niente a che fare con la giustizia, se non con la politica, quella "sporca", però.

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 11-12-2004, 15.25.35   #3
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
inizio a comprendere cosa può aver provato mio padre quando ha strappato la tessera del partito fascista, nel quale all'inizio ingenuamente aveva creduto...
ed ha iniziato a portare di nascosto da mangiare a famiglie di ebrei nascoste a roma...rischiando la vita...

solo che il racconto sincero della sua esperienza e del suo cambiamento non mi fa strappare tessere mai fatte..

rodi is offline  
Vecchio 11-12-2004, 15.30.28   #4
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da rodi
inizio a comprendere cosa può aver provato mio padre quando ha strappato la tessera del partito fascista, nel quale all'inizio ingenuamente aveva creduto...
ed ha iniziato a portare di nascosto da mangiare a famiglie di ebrei nascoste a roma...rischiando la vita...

solo che il racconto sincero della sua esperienza e del suo cambiamento non mi fa strappare tessere mai fatte..


E che cosa centra adesso la tessera del partito fascista?



Non c'è più il partito fascista. Non c'è più neanche il nome. Mentre "comunismo" rimane. Eppure, nella storia, ha fatto molti più morti.

O no?

...

p.s. e il comunismo, per sua natura (che è assurda) porta solo alle "dittature". La storia "insegna".
Kannon is offline  
Vecchio 11-12-2004, 17.52.56   #5
DarkDreamer
Ospite
 
L'avatar di DarkDreamer
 
Data registrazione: 08-12-2004
Messaggi: 25
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kannon
e il comunismo, per sua natura (che è assurda) porta solo alle "dittature". La storia "insegna".

Ma un dittatura illuminata è di gran lunga meglio di una cattiva repubblica (basti vedere la nostra)
DarkDreamer is offline  
Vecchio 11-12-2004, 18.03.19   #6
Kannon
Utente bannato
 
Data registrazione: 14-09-2004
Messaggi: 2,116
Citazione:
Messaggio originale inviato da DarkDreamer
Ma un dittatura illuminata è di gran lunga meglio di una cattiva repubblica (basti vedere la nostra)

Eheh! Eheh! Eheh! Eheh!

Simpatica.

Il nostro paese non è uno Stato di Dittatura. E' una Democrazia.

Ciao.
Kannon is offline  
Vecchio 11-12-2004, 18.17.45   #7
DarkDreamer
Ospite
 
L'avatar di DarkDreamer
 
Data registrazione: 08-12-2004
Messaggi: 25
Non volevo fare dello spirito, io credo che la Monarchia illuminata di Hobbes sia forse la soluzione migliore dei nostri problemi... non sto incitando al governo assoluto, ai monarchi medievali o ai dittatori quali Fidel Castro, tutt'altro.
Ma se l'uomo non è capace di comprendere cosa sia il meglio e cosa il peggio, cosa si dovrebbe fare e cosa non, è molto ma molto meno deleteria un'unica figura forte e centralizzata che, con un colpo ben assestato, riporti tutto alla normalità. Sempre meglio che brancolare nella confusione e nel "sentito dire" in cui noi ci troviamo
DarkDreamer is offline  
Vecchio 12-12-2004, 12.50.30   #8
viandanteinattuale
Ospite abituale
 
L'avatar di viandanteinattuale
 
Data registrazione: 15-07-2003
Messaggi: 131
no no no...

staimo andando fuori argomento; cosa c'entrano i fascisti?? vi prego...i fascisti sono stati dei signori se confrontati con altri regimi, suvvia!!!
non aggiriamo l'ostacolo: il signor berlusconi è INNOCENTE! ma vi rendete conto dell'errore commesso da quelle persone (non certo uomini) che lo hanno accusato e adesso se la cavano con un semplice "mi dispiace, abbiamo sbagliato".
eh no, troppo facile! perchè adesso altri giudici non giudicano l'operato di questi signori??? perchè loro possono accusare qualsiasi persona (bada bene: anche tu che stai leggendo puoi essere accusato, puoi passare le pene dell'inferno per anni e anni!!!) ma non pagano mai i loro bagli? no, non ci siamo...così proprio non funziona.
sto diventanto sempre piu' monarchico
viandanteinattuale is offline  
Vecchio 12-12-2004, 18.04.26   #9
fallible
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-10-2004
Messaggi: 1,774
prescrizione

in materia penale, estinzione di un reato o di una pena per il trascorrere di un determinato periodo di tempo: andare, cadere in prescrizione.

Il reato ascrittoGli, al nostro beneamato presidente dl consiglio, ha subito questo itinerario; i giudici accogliendo le attenuanti generiche hanno fatto rientrare il "supposto" reato di corruzione, il compagno di merende Previti è stato condannato a 11 anni, nei tempi previsti dalla suddetta e non hanno nemmeno preso in considerazione la richiesta fatta dall'accusa e dalle parte civile!!!!!
Se è tanto democratico ed innocente perchè non fà una legge (ne ha fatte tante per il suo tornaconto ) che per una volta non consideri la prescrizione e quindi decadere il reato (il suo)?
fallible is offline  
Vecchio 13-12-2004, 01.22.17   #10
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Citazione:
Messaggio originale inviato da Kannon
E che cosa centra adesso la tessera del partito fascista?



Non c'è più il partito fascista. Non c'è più neanche il nome. Mentre "comunismo" rimane. Eppure, nella storia, ha fatto molti più morti.

O no?

...

p.s. e il comunismo, per sua natura (che è assurda) porta solo alle "dittature". La storia "insegna".



beh pensare che tutti gli uomini sono uguali è assurdo ???
beh in effetti meglio pensare che chi ha i soldi vale e chi non gli ha è uno ******* ...
bello questo concetto mi sa che hai ragione ...
bomber is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it