Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 07-01-2005, 18.31.55   #1
Malaluna
Ospite
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 12
Nuovo Ordine Mondiale: gli Illuminati?

Girovagando qua e là su internet sono inciampata su una pagina web che raccontava di un gruppo di persone chiamate "Bilderbergers".
L'autore fa riferimento ad un articolo apparso nel Corriere della sera pubblicato il 7 Giugno 1999. Ebbene quest'articolo faceva riferimento alla riunione ufficiale annuale dei Biderbergers che si era tenuta in Portogallo. In questa riunione, cita l'autore, si era discusso di diversi temi tra i quali il dopo guerra in Kosovo. Perchè una riunione di tale portata sia per i personaggi (alcuni tra i più in vista uomini d'affari del MONDO!!!)che vi hanno preso parte, che per i temi discussi è passata silente, senza tanto frastuono???
Anche l'autore di quest'articolo su internet si è fatto la stessa domanda e la sua ricerca è andata oltre.
Ecco che viene fuori il nome degli Illuminati, una setta secolare che manovre le grandi masse. Il gruppo degli stessi bilderbergers è mosso dagli Illuminati.
Cercherò di essere breve... a quanto pare (l'autore dichiara di parlare per ipotesi, anche se dice reale l'esistenza di questa antica loggia massonica) sono loro che decidono al posto nostro, sono loro che decido chi nella storia sarà il buono e chi il cattivo. La prima guerra mondiale così come la seconda, così come l'ONU, sono state provocate e volute dagli Illuminati. La terza guerra mondiale sarà basata sulle divergenze di opinioni che nel frattempo (...e la storia contemporanea gli da ragione!)gli illuminati avranno creato tra i Sionisti e gli Arabi, programmando l'estensione del conflittoa livello mondiale....vi ricorda nulla???
I loro nomi sono sempre rimasti segreti negli anni, soni stati trasmessi da generazione in generazione. Ma di recente sono venuti fuori dei nomi...e sorpresa delle sorprese sono tra i nomi più influenti del mondo!!!
Non vi nascondo di essere rimasta un pò stordita, è questo il motivo di questo trhead....cosa ne pensate???
Magari qualcuno di voi sa qualcosa in più...
Malaluna is offline  
Vecchio 07-01-2005, 22.25.52   #2
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Re: Nuovo Ordine Mondiale: gli Illuminati?

Citazione:
Messaggio originale inviato da Malaluna
La prima guerra mondiale così come la seconda, così come l'ONU, sono state provocate e volute dagli Illuminati.
La seconda è stata provocata da un visionario che si chiamava Hitler e che vanneggò l'idea di una grande Germania, vaghegiando ideali di purezza di razza e di amore patrio, illuse il suo popolo e creò solo morte e distruzione per milioni e milioni di uomini.

Visioni, vaneggiamenti, illusioni, ideali appartengono agli illuminati? O gli illuminati hanno i piedi ben piantati per terra?
VanLag is offline  
Vecchio 07-01-2005, 23.14.10   #3
r.rubin
può anche essere...
 
Data registrazione: 11-09-2002
Messaggi: 2,053
Re: Re: Nuovo Ordine Mondiale: gli Illuminati?

Citazione:
Messaggio originale inviato da VanLag
La seconda è stata provocata da un visionario che si chiamava Hitler e che vanneggò l'idea di una grande Germania, vaghegiando ideali di purezza di razza e di amore patrio, illuse il suo popolo e creò solo morte e distruzione per milioni e milioni di uomini.

Visioni, vaneggiamenti, illusioni, ideali appartengono agli illuminati? O gli illuminati hanno i piedi ben piantati per terra?

gli illuminati possono mettere piedi in ogni luogo si decida delle sorti del mondo. giacchè sono loro a scrivere la storia prima che si svolga, almeno così si mormora.

riguardo la storia di cui tu parli, un appassionato investigatore di questi misteri, probabilmente ti risponderebbe che è inaffidabile: la storia infatti è stata scritta da loro prima che si svolgesse, e successivamente ne hanno coperto le traccie dandone altra interpretazione ai comuni mortali, destinati ad essere sottomessi ad un nuovo ordine mondiale inspirato dall'anticristo: il regno di satana.

ecco, solo quest'ultimo tocco teologico mi lascia perplesso: mi riesce difficile pensare che qualcuno voglia conquistare il mondo per sconsacrarlo a Satana.

per il resto, van, non è strano che i potenti del mondo si riuniscano tra loro a contrattare le sorti del mondo: sono una manciata di uomini, possono dialogare tranquillamente ad una tavola rotonda, dei loro interessi.

interessi che fanno parecchi morti, uno schifo davvero satanico, e questo sia che siano illuminati o altri, ce ne sono di storie che non vengono raccontate, su cui si tace, che si rovesciano per far passare la vittima come carnefice, e il carnefice come eroe che si difende dall'oppressore.
r.rubin is offline  
Vecchio 08-01-2005, 17.13.44   #4
falcom974
Ospite
 
Data registrazione: 30-12-2004
Messaggi: 5
Ora che ci penso mi ricordo di aver letto anni fa sul corsera un articolo del genere. Non so se è la stessa cosa, ma mi ricordo che si parlava della tesi secondo cui le sorti del pianeta sono affidate a un ristretto gruppo di persone, esponenti dell'alta finanza e delle alte gerarchie religiose e militari, e che i capi di stato e di governo e le varie istituzioni tipo ONU e UE sono soltanto dei burattini in mano a loro. Credo che questo sia più che plausibile, visto che la politica, interna e internazionale, è una scienza più esatta della matematica. Sto leggendo un libro sulla rivoluzione francese in cui si ipotizza che anche la rivoluzione francese fu voluta e provocata dalla massoneria.
falcom974 is offline  
Vecchio 10-01-2005, 20.20.05   #5
Malaluna
Ospite
 
Data registrazione: 02-12-2004
Messaggi: 12
Re: Re: Re: Nuovo Ordine Mondiale: gli Illuminati?

"gli illuminati possono mettere piedi in ogni luogo si decida delle sorti del mondo. giacchè sono loro a scrivere la storia prima che si svolga "

Hai perfettamente colto il segno!!!
Infatti decidono la storia prima che avvenga, creano il disordine per darci il miracolo.
Per quanto riguarda la seconda guerra mondiale così come loro hanno deciso sarebbe dovuta partire dalla germania manipolando le diverse opinioni tra i nazionalisti tedeschi e i sionisti politicamente impegnati.

Non so se vi è mai capitato tra le mani un dollaro americano...c'è una piramide tridimensionale, con la punta staccata. Dietro la punta compare un occhio...Questo che ho appena descritto oltre a trovarsi su una qualsiasi comune banconota da un dollaro(da notare la scritta!!!) è il simbolo degli illuminati.


"per il resto, van, non è strano che i potenti del mondo si riuniscano tra loro a contrattare le sorti del mondo"

al mondo esistono tre categorie di persone quelle che sanno da chi sono comandate, quelli che comandano e quelli che non sanno assolutamente NULLA! E' da un paio di giorni che mi passa per la testa quest'idea!!!
Mi sembra agghiacciante che in realtà i pensieri della maggior parte di noi siano tutti indotti. Siamo dentro un sistema; dentro il loro sistema!!!
Malaluna is offline  
Vecchio 11-01-2005, 01.09.59   #6
giovanni
Ospite abituale
 
Data registrazione: 29-08-2004
Messaggi: 464
...silenzio, il nemico ti ascolta

Cari amici
cerchiamo di non cadere nell'ennesima incarnazione della teoria della cospirazione!
Giovanni
giovanni is offline  
Vecchio 11-01-2005, 04.23.14   #7
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
Beh, cospirazioni o non...

...il problema lo vedo più se sottostarci agli eventuali giochi o prendermela a morte per essermi sentito ingannato-usato. Intanto, esistevano ed esisteranno sempre, causa nostro sistema (coscienza) sociale a forma di piramide. Tanto vale scandalizzarci. Forse, quando verremo 'visitati' da qualche civiltà per insegnarci un sistema sferico le cose cambieranno. Magari lasciando anche qualche sfera di Cheope in giro...eheh...me la invento, ovviamente.

Ultima modifica di neman1 : 11-01-2005 alle ore 04.25.24.
neman1 is offline  
Vecchio 11-01-2005, 12.14.36   #8
giovanni
Ospite abituale
 
Data registrazione: 29-08-2004
Messaggi: 464
Tutto sommato ci si rifà ad un fondamentale dilemma dell'unamità: esiste il libero arbitrio o l'uomo è costretto ad agire come agisce da un inviolabile determinismo?
Spesso chi crede in una qualche forma di cospirazione mi sembra aderisca alla visione deterministica, senza la quale difficile sarebbe concepire come qualcuno possa causare l'infallibile serie di effetti e comportamenti che qualsiasi riuscita cospirazione richiederebbe.
Chi crede più nella possibilità del libero arbitrio, invece, è più suscettibile di dubitare che esista un potere di influenza tale da determinare le volontà di così tante persone, anche qui come sarebbe richiesto per far riuscire una cospirazione.
Non credo che la verità stia da una sola parte, ma la seconda visione mi piace di più. Dopotutto nessuna cospirazione di cui si abbia conoscenza è mai filata liscia, anzi più spesso non ha funzionato per un problema fondamentale: ogni nostra azione dà effetti che non sono calcolabili o prevedibili. Spesso non siamo in grado di poter giurare su ciò che ci aspettiamo faccia la persona con cui viviamo da anni, figuriamoci prevedere come si comporteranno milioni di altre. Concetto esprimibile con il butterfly effect della teoria del caos.
Bye
Giovanni
giovanni is offline  
Vecchio 12-01-2005, 23.05.50   #9
VanLag
Ospite abituale
 
L'avatar di VanLag
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 2,959
Bush ha condotto in guerra il popolo americano, oppure lui è solo il catalizzatore della paura di un popolo spaventato dal terrorismo, l quale, (popolo), ha condotto in guerra Bush?
VanLag is offline  
Vecchio 13-01-2005, 07.10.04   #10
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
Citazione:
Tutto sommato ci si rifà ad un fondamentale dilemma dell'unamità: esiste il libero arbitrio o l'uomo è costretto ad agire come agisce da un inviolabile determinismo?

Giovanni, personalmente ritengo che ci siano opzioni di scelta. Esiste il liberarsi da determinate cose, ma non la libertà, finchè ad ogni azione corrisponderà una reazione. Una tolleranza all'interno di un inviolabile determinismo, ecco. E qui le possibilità individuali di aumentare realmente i +/- sono limitate, meno limitate quando si collabora in gruppo, ma il fatto sta che manipolare e prevvedere le reazioni delle masse all'interno di queste tolleranze è possibile, essere gli indiscussi 'dominatori' del mondo, dell'umanità intera pero, questo no. Quando scoppia una guerra, la gente non è che scappa su Orione, quali opzioni rimangono alla gente su questo pianeta, specialmente a quelli coinvolti direttamente? E dopo le ultime guerre scoppiate, non trovi la reazione 'pubblica' sempre quella? Ciao

Ultima modifica di neman1 : 13-01-2005 alle ore 07.12.31.
neman1 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it