Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 07-02-2005, 17.01.12   #1
iside1987
Ospite
 
Data registrazione: 03-02-2005
Messaggi: 6
la superficialità

ditemi...sono io che ho la fissa che la nostra generazione sia in gran parte una massa di superficiali..o a volte vi viene anche a voi questo pensiero?
iside1987 is offline  
Vecchio 07-02-2005, 17.26.41   #2
bluemax
Ospite abituale
 
L'avatar di bluemax
 
Data registrazione: 04-09-2003
Messaggi: 766
veramente OGNI generazione ha avuto la sua massa di superficiali...

solo che in questa generazione, i media invogliano molto...
bluemax is offline  
Vecchio 07-02-2005, 17.27.32   #3
neman1
Ospite abituale
 
L'avatar di neman1
 
Data registrazione: 24-04-2004
Messaggi: 839
Guarda caso, anch'io volevo aprire un thread a riguardo, proprio questi giorni. La superficialità: i pro e contro...visto che di recente sento spesso in giro: persona superficiale questa, persona superficiale quella...con un tono di disperezzo. Ma perche poi? Che c'è di male nella leggerezza d'essere? Comunque, presumo che sei del 1987. Beh, io ho diversi anni in più ma mi faccio ancora sta domanda (anche autocritica)...vedi te allora. Ciao e benvenuta
neman1 is offline  
Vecchio 07-02-2005, 18.02.43   #4
Naima
Ospite abituale
 
L'avatar di Naima
 
Data registrazione: 06-10-2003
Messaggi: 672
Io sono un 74, ma da adolescente mi ponevo lo stesso quesito e non mi trovavo a mio agio con quelli della mia generazione proprio per questo motivo. Bisogna vedere cosa intendiamo poi per superficialità. E' una caratteristica che può riguardare svariati concetti. Poi una cosa è apprezzare anche le cose definibili non essenziali e un'altra è farle diventare le uniche che contano. Se ci piace curare l'aspetto bene, ma se valutiamo gli altri e noi stessi quasi esclusivamente dall'aspetto esteriore è un altro paio di maniche. L'agio non credo dispiaccia a nessuno, ma vivere per far soldi e disprezzare chi tira a campare sono un grosso limite. Quando ci si trova ad avere seri problemi, soprattutto di salute, le cose cambiano, ci si accorge di quanta importanza si dia a cose in realtà futili.
Naima is offline  
Vecchio 07-02-2005, 18.03.27   #5
iside1987
Ospite
 
Data registrazione: 03-02-2005
Messaggi: 6
non è che ritengo la leggerezza d'essere una cosa deplorevole...anzi a volte è quasi necessaria...e comunque è pur sempre un modo di essere...la diversità è giusto che esista...il problema secondo me sorge quando diventa l'unico modo d'essere di una società che lo predilige per il semplice fatto che è più comodo.....perchè mi sto accorgendo mio malgrado che sempre più persone ragionano in maniera superficiale...o nei peggiori dei casi non ragionano proprio...e ne fanno uno stile di vita...e quindi si pensa al divertimento che ci deve essere sempre e per forza...si pensa a ritardare a tempo indeterminato le responsabilità perchè fanno paura....si pensa ai vestiti, alla macchina, al cellulare, e a tutti quei surrogati di felicità che alla lunga quanto ti possono rendere felici?
chi ci rimettono?
i valori, le idee, i sentimenti sinceri e disinteressati, la diversità stessa perchè si tende alla massificazione...
e inevitabilmente ci rimettono anche le persone che tentano di manter vive certe prerogative..
iside1987 is offline  
Vecchio 07-02-2005, 21.22.15   #6
trudina
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-01-2005
Messaggi: 104
iside io credo che i sentimenti pur se non importanti per il resto della società se sono e rimangono importanti per te puo comunque sentirti orgogliosa di non essere superficiali degli altri che ti importa?
non è detto che perchè a me piace il colore viola a tutti quanti debba o possa piacere questo colore, se ho una idea che per me è giusta per un altro o addirittura per gli altri intesi come società la mia idea non possa essere sbagliata e via discorrendo.

E' questa la famosa democrazia e in suo nome per me non bisogna giudicare (e resta un mio pensiero anche questo)
trudina is offline  
Vecchio 07-02-2005, 22.25.35   #7
iside1987
Ospite
 
Data registrazione: 03-02-2005
Messaggi: 6
guarda trudina che io non stavo giudicando..per lo meno non in senso assoluto...personalmente è una cosa che non condivido...ma mi reputo una sostenitrice della diversità...in ogni senso...quello che intendevo dire io...e che ancora non è stato bene interpretato in questo thread..è che la cosa comincia ad assumere i tratti di un problema quando è generalizzata..nel senso che è ovvio che ci siano persone che sono tendenzialmente superficiali..come mi sembrerebbe ovvio che ce ne siano altrettante che lo siano un po' meno...il mio disagio nasce dal fatto che perlomeno nel contesto con cui io vengo a contatto ogni giorno..uno su cento è meno superficiale..attenta..neanche profondo..solo meno superficiale..e non mi venite a dire che la superficialità è relativa..gente che fonda la propria sicurezza sul fatto di possedere o meno l'ultimo modello della nike..che sta tutto il giorno davanti alla tv ma non conosce nemmeno una notizia del giorno perchè troppo impegnata a seguire i virtuosismi amorosi di costantino(che poi si è scoperto essere anche gay..perlomeno è furbo..ha preso per il culo tutti e ci ha guadagnato..)....
iside1987 is offline  
Vecchio 07-02-2005, 22.37.50   #8
iside1987
Ospite
 
Data registrazione: 03-02-2005
Messaggi: 6
quello che cerco io..che non mi stancherò di cercare anche se l'esperienza a volte mi demoralizza..è un po' di gente non uguale a me..non serve circondarsi di persone uguali a te...ma gente con la mia stessa lunghezza d'onda...della mia stessa lingua..che viaggi sul mio stesso binario..a ognuno la libertà di scegliere poi il proprio mezzo o il proprio dialetto..
iside1987 is offline  
Vecchio 07-02-2005, 23.12.54   #9
dana
Ospite abituale
 
L'avatar di dana
 
Data registrazione: 18-10-2003
Messaggi: 0
Citazione:
Messaggio originale inviato da iside1987
quello che cerco io..che non mi stancherò di cercare anche se l'esperienza a volte mi demoralizza..è un po' di gente non uguale a me..non serve circondarsi di persone uguali a te...ma gente con la mia stessa lunghezza d'onda...della mia stessa lingua..che viaggi sul mio stesso binario..a ognuno la libertà di scegliere poi il proprio mezzo o il proprio dialetto..

Non demoralizzarti, persone con la tua stessa lunghezza d'onda esistono e le troverai. E saranno preziose perchè rare.
In effetti credo che la tua generazione abbia avuto più "cose" (più tv, più nike, più oggetti, più consumismo) rispetto alla generazione precedente, e meno speranza e fiducia nel futuro e negli ideali, quindi più apparenza e meno sostanza.

dana is offline  
Vecchio 08-02-2005, 14.31.05   #10
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Citazione:
Messaggio originale inviato da iside1987
quello che cerco io..che non mi stancherò di cercare anche se l'esperienza a volte mi demoralizza..è un po' di gente non uguale a me..non serve circondarsi di persone uguali a te...ma gente con la mia stessa lunghezza d'onda...della mia stessa lingua..che viaggi sul mio stesso binario..a ognuno la libertà di scegliere poi il proprio mezzo o il proprio dialetto..

Quando avevo qualche anno meno di te la pensavo nello stesso modo...qualcuno mi diceva di continuare a cercare, altri mi demoralizavano dicendo che erano tutti sogni.
Mi metto dalla parte di quelli che dicono di cercare...perchè mi è capitato di farlo e di aver trovato, nel farlo, persone con la lunghezza d'onda giusta per me...anche se all'epoca mi sembrava un sogno.
Credo che sulla faccia della terra ci siano tutti i tipi di esseri umani, alcuni più diffusi numericamente, altri meno...e tu magari stai solo cercando qualcosa che è più raro trovare, non impossibile.
rodi is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it