Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 16-02-2005, 13.06.53   #11
Tormentor
Uno dei tanti
 
L'avatar di Tormentor
 
Data registrazione: 13-02-2005
Messaggi: 214
Personalmente la vedo così

Prima via: Schierarsi perchè il voto è un diritto. Scegliere il male minore. Comunque esercitare il proprio diritto.

Seconda via: Scegliere di rivoluzionare il tutto in modo non democratico. Armi, ribellione, guerra civile.

Poi c'è la terza via che si distingue dalle due perchè rimane in mezzo appunto.

Terza via: astenersi dal voto. Quale protesta non violenta migliore di questa? E' il bastone che blocca gli ingranaggi del mondo che vogliono LORO ed è lo stesso bastone che sblocca il nostro meccanismo.

Loro aspettano che noi andiamo a votare. Non gliene frega nieinte a nessuno delle manifestazioni varie.

Pacifismo etcetc...nucleare, scorie, ferrovie, studenti..

NON GLIENE FREGA NIENTE A NESSUNO LO VOLETE CAPIRE O NO?

Alla fine avranno sempre il loro stipendio. TUTTI QUANTI. Nessuno escluso.

Per questo confido di più [sebbene comunque poco] nei partiti che non siedono al parlamento. MA anche quelli sono come gli altri elo si puo vedere dalle loro azioni e dalla loro politica di propaganda.

E noi cosa facciamo? Prima manifestiamo. Poi andiamo a votare. E loro belli tranquilli staranno smepre seduti lì coi loro soldoni.



Se invece non votate vedranno che gli italiani si cominciano a stufare! Sempre di più a stufare, giorno dopo giorno non ci sarà piu nessuno che li voterà.

E forse le cose cambieranno.,
Tormentor is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it