Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 29-12-2005, 16.25.45   #1
cloe1988
Nuovo ospite
 
Data registrazione: 28-12-2005
Messaggi: 1
come mai ci comportiamo così?

sono un' adolescente quindi perdonatemi questa domenda e la mia ingenuità.. perchè in questo mondo così razionale l'uomo ha bisogno della magia? e perchè invece che andare a credere nel Dio Biblico che per tradizione è buono e saggio si affida a chiromanti, sacerdoti, maghi, astrologi e squallidi personaggi televisivi?
cloe1988 is offline  
Vecchio 29-12-2005, 17.50.44   #2
Joolee
Soleluna
 
L'avatar di Joolee
 
Data registrazione: 25-08-2005
Messaggi: 427
credo perchè il chiromante, l'astrologo e tutti quelli che fanno show in tv sono raggiungibili...hanno un numero telefonico, sempre molto costoso!!!
il dio biblico no...è fede...ed è difficile avere fede...l'uomo preferisce pagare per avere delle risposte, si appiglia a qualsiasi cosa...
Joolee is offline  
Vecchio 29-12-2005, 17.51.14   #3
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Perchè nel mondo moderno si assiste alla crisi delle religioni.

Il fenomeno definito L'aicizzazione dell'occidente.

Ecco perchè l'uomo ha grande bisogno di spiritualità, che tradotto significa credere in qualcosa di trascendente.

La magia è sempre stata, fin dall'alba dei tempi, una compotente misteriosa per spiegare e agire direttamente sul mondo.

Una forza superiore, qualcosa di magico a cui possiamo affidarci per vivere meglio, più a lungo e senza soffrire.


Oggi l'uomo è stato sulla luna e fra poco andrà su marte. Vola nel cielo e scava sotto la terra, utilizza oggetti che gli permettono di comunicare con altre persone dall'altra parte del mondo in tempo reale, ma come migliaia di anni fa, dove non era altro che una scimmia poco più evoluta, crede ancora nella magia.

Questo dovrebbe far riflettere.
alessiob is offline  
Vecchio 29-12-2005, 18.26.42   #4
kantaishi
Utente bannato
 
Data registrazione: 15-05-2004
Messaggi: 1,885
Re: come mai ci comportiamo così?

[quote]Messaggio originale inviato da cloe1988
[b]sono un' adolescente quindi perdonatemi questa domenda e la mia ingenuità.. perchè in questo mondo così razionale l'uomo ha bisogno della magia? e perchè invece che andare a credere nel Dio Biblico che per tradizione è buono e saggio si affida a chiromanti, sacerdoti, maghi, astrologi e squallidi personaggi televisivi?

Salve,
ti rispondo con un'altra domanda:

"Perchè il contadino di oggi,invece di arare i campi con quei bei aratri di legno di una volta e con le mucche,si mette ad arare con quei puzzolenti trattori?"

Chiromanti(quelli veri),astrologi(quelli veri),maghi(quelli veri)
hanno ragione e sono utili mentre la Bibbia ha torto ed è inutile.
Inoltre il paganesimo e il politeismo hanno creato le grandi democrazie greca e romana,mentre la Bibbia ha creato solo dittature,miseria e ignoranza e falsa e ipocrita democrazia.

Pacebbene.

Kant-Ay
kantaishi is offline  
Vecchio 29-12-2005, 18.44.19   #5
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
I chiromanti televisivi, quelli che leggono le carte insomma, non le mani (anche perchè via TV...) hanno rovinato la reputazione ad una bellissima via di conoscenza..
sisrahtac is offline  
Vecchio 30-12-2005, 22.03.37   #6
Jean -Jacques
Ospite
 
Data registrazione: 30-12-2005
Messaggi: 10
Condivido quanto detto da Joolee. Del resto il Dio bibilico, soprattutto per i cattolici, è molto burocratico, per avere contatti con lui devi fare un lungo percorso pieno di mediazioni (preghiere, esercizi spirituali, interferenze sacerdotali). Il chiromante ti dà l'illusione che ci sia una scorciatoia, basta la bustarella, una telefonata giusta.

Se vogliamo poi essere epocali, c'è sicuramente di mezzo il ritorno al magico, frutto di una nausea nei confronti del rigore scientifico. Anche la teologia cattolica è indubbiamente razionalista e per questo subisce la concorrenza di cristianesimi più emotivi come i movimenti pentecostali.
Ci stiamo trasformando in creature bicamerali: il giorno grigi impiegati tecnocrati, la sera apprendisti stregoni. Vite parallele, disgiunte. Addio al rischiaramento di una ragione monolitica... bene, male?
Jean -Jacques is offline  
Vecchio 30-12-2005, 22.19.47   #7
Kim
Utente bannato
 
Data registrazione: 02-11-2004
Messaggi: 1,288
sono un' adolescente quindi perdonatemi questa domenda e la mia ingenuità.. perchè in questo mondo così razionale l'uomo ha bisogno della magia? e perchè invece che andare a credere nel Dio Biblico che per tradizione è buono e saggio si affida a chiromanti, sacerdoti, maghi, astrologi e squallidi personaggi televisivi?

Paura! pura e semplice paura! nasce con l'uomo ci accompagna una vita intiera....ai giorni nostri si esprime cercando attraverso alcuni metodi (non molto chiari a tutti devo dire) il nostro domani, l'incertezza, il presagio di sciagure incombenti, il bisogno di rassicurazione.

Tu la osservi ora...io credo che vi sia sempre stata, anzi forse prima anche di piu'...forse una volta si preoccupavano del raccolto e chiedevano di quello, ora a parte la salute che per decreto non possono neppure nominare...le domande tipo sono legate ai sentimenti...una valle di lacrime insomma! tutti apparentemente felici, ma sicuramente le carenze emozionali sui vari piani affettivi denotano una società infelice che non si sente mai sufficientemente amata....


Ciao! benvenuta!

Kim is offline  
Vecchio 30-12-2005, 22.33.28   #8
Jack Sparrow
Pirate of the Caribbean
 
L'avatar di Jack Sparrow
 
Data registrazione: 23-05-2005
Messaggi: 363
Re: come mai ci comportiamo così?

Intanto benvenuta/o!

la risposta alla tua domanda l'hanno forse già data;

Citazione:
Messaggio originale inviato da Kim
Paura! pura e semplice paura! nasce con l'uomo ci accompagna una vita intiera....ai giorni nostri si esprime cercando attraverso alcuni metodi (non molto chiari a tutti devo dire) il nostro domani, l'incertezza, il presagio di sciagure incombenti, il bisogno di rassicurazione.
ci definiamo tanto razionalisti ma forse non lo siamo

Citazione:
Messaggio originale inviato da alessiob
Perchè nel mondo moderno si assiste alla crisi delle religioni.
al contrario; nel medioevo la magia era qualcosa in cui credevano tutti (almeno il popolino).

la crisi delle religioni va di pari passo con quella della superstizione (maghi e indovini).

saluti

PS- ma sei sicura/o che...
Citazione:
Messaggio originale inviato da cloe1988
...il Dio Biblico che per tradizione è buono e saggio
??????
il messaggio di Cristo, casomai, è buono e saggio...
Jack Sparrow is offline  
Vecchio 03-01-2006, 18.02.45   #9
bluemax
Ospite abituale
 
L'avatar di bluemax
 
Data registrazione: 04-09-2003
Messaggi: 766
una domanda.
Quale sarebbe, secondo te, la differenza tra un chiromante ed un qualsiasi esponente religioso ?

Secondo me NESSUNA...
bluemax is offline  
Vecchio 03-01-2006, 19.40.03   #10
winged_red_tear
Ospite abituale
 
L'avatar di winged_red_tear
 
Data registrazione: 21-04-2005
Messaggi: 132
Se vi è capitato di sentire l'oroscopo il primo dell'anno in TV a me veniva da piangere.

Non trovo una cosa tanto democratica permettere a quelle persone di prendere in giro migliaia di telespettatori che hanno idee molto confuse riguardo le verità da seguire.

E il bello è che si mantengono sparando ca***te!!!
winged_red_tear is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it