Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 10-03-2006, 15.40.25   #1
cibelli
Ospite
 
Data registrazione: 12-02-2006
Messaggi: 23
Volontariato Africa qualcuno l'ha fatto?

Avevo intenzione insieme alla mia ragazza di fareun esperienza di volontariato in quei paesi poveri dell'africa o anche del sudamerica......a tal proposito mi chiedevo se qualcuno ha fatto già un esperienza del genere e se aveva un consiglio da darmi sul tipo di associazione a cui unirmi per fare questa esperienza ....insomma dei contatti....grazie
cibelli is offline  
Vecchio 10-03-2006, 17.41.06   #2
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
vediamo

se posso esserti utile.
Ho un'amico che và spesso in Eritrea, è stato un caso il suo primo viaggio.
Una persona è andata alla trasmissione alle falde del Kilimangiaro condotto dalla Licia Colò e cercava partners per recarsi in Eritrea, appunto, per la realizzazione di un pozzo e del montaggio di panneli solari. Questa persona rappresentava la Ditta, ma cercava persone disposte a sobbarcarsi un viaggio lungo e faticoso, compresa la divisione dele spese, e aiutarlo come mano d'opera per realizzare quel lavoro. Il mio amico è stato contattato da un'altra persona, ovviamente lo conosce, che aveva preso il numero di telefono del propositore del viaggio. Fatto stà che si sono messi in contatto e dopo le prime perplessità sulle difficoltà che questo viaggio prevedeva non ha esistato ed ha accettato. Per dovere di cronaca ti dico che è un appassionato di viaggi ai limiti della sicurezza personale (diciamo pure che è tutto matto, ma un buon matto, e non ha problemi economici).
Dunque, tornato da questo viaggio che è durato due mesi (marzo-aprile 2005), ad oggi ha all'attivo in media un viaggio in eritrea almeno un mese ogni due/tre mesi. Carica il suo gippone con vestiario, medicinali (soprattutto aspirine), cibo, carica qualche amico disponibile ad affrontare questo viaggio e parte.
Quando torna e mi racconta cosa ha visto e cosa ha fatto, mi vengono i brividi e nello stesso tempo aumenta la mia stima e la mia ammirazione nei confronti di quelle persone che sanno rischiare di loro per aiutare, anche con poco, chi ha veramente bisogno.
Gli ho chiesto con quale organizzazione mettersi in contatto per operare come volontari in quei paesi e mi ha risposto dicendo che le organizzazioni presenti sul territorio in Eritrea, con le quali Lui ha dei contatti, non in Italia, sono quelle dell'ONU e della (mi pare) C.R.I. , ma esistono anche altre organizzazioni, no profit.
La Sua esperienza è tale che mi dice che dopo due / tre mesi trascorsi in zone del genere.....o butti il passaporto per rimanerci e aiutare....o ti devono portar via a forza. Mi ha spiegato che i cosiddetti "medici senza frontiere" rimangono al max dai 3 ai sei mesi per i motivi sopra esposti.
Bè auguri, prova a cercare su internet o rivolgiti alla caritas o alla croce rossa italiana.
tammy is offline  
Vecchio 11-03-2006, 13.16.24   #3
cibelli
Ospite
 
Data registrazione: 12-02-2006
Messaggi: 23
Ti ringrazio della risposta,peccato sia stato l'unico a rispondermi......
Ma nessuno ha associazioni da consigliarmi o sconsigliarmi e darmi una sua opinione ?
tammy grazie ancora
ciao
cibelli is offline  
Vecchio 11-03-2006, 14.52.39   #4
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Talking ehm....

devo farti una "errata corrige"

Dunque non è Eritrea ma Etiopia, i contatti che ha in Etiopia sono della caritas.

Quello che ti consiglia di fare è rivolgerti, qui in Italia, alle Missioni chiedendo alla Parrocchia della tua città di metterti in contatto con chi organizza questi viaggi e di consigliarti di non partire "alla speraindio" (sue parole) perchè sono, sia i viaggi che i soggiorni, tutt'altro che da turisti fai da te. Se partiste così senza qualcuno che vi guidi rischiereste di dover essere soccorsi voi piuttosto che portare aiuto concreto. Mi ha detto di rivolgerti anche alla Caritas e ti sapranno sicuramente dare informazioni di questo tipo.
Auguri e mi piacerebbe tanto sapere se riuscite in questo vostro encomiabile intento, grazie.
tammy is offline  
Vecchio 11-03-2006, 15.35.52   #5
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Thumbs up m'è venuto in mente.....

visita il sito di: www.amref.it

L'associazione di Amref sostenuta anche da Giobbe Covatta, conosci? Io compero volentieri i suoi libri perchè i guadagni vanno a favore di questa associazione per l'Africa.
Segui i vari link e trovi come diventare volontari in Africa con questa associazione, a me pare seria e ne avevo sentito parlare spesso anche in tv. Provare non costa nulla.
buon pomeriggio.
tammy is offline  
Vecchio 11-03-2006, 15.46.28   #6
cibelli
Ospite
 
Data registrazione: 12-02-2006
Messaggi: 23
Grazie ti farò sapere senz'altro
cibelli is offline  
Vecchio 11-03-2006, 15.57.23   #7
oizirbaf
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 11-01-2005
Messaggi: 168
Burkina Faso o Amazzonia?

Citazione:
Messaggio originale inviato da tammy
...non partire "alla speraindio" (sue parole)

... uno di questi giorni ti spiaccico le alucce! ... ma se avevo la valigia piena di pasta, scatolame, ago e filo, guanti da lavoro, cappellino-antisurriscaldamento-testolino e zaino pieno di cianfruscaglie varie!!!

Citazione:
Messaggio originale inviato da cibelli
Avevo intenzione insieme alla mia ragazza di fare un'esperienza di volontariato in quei paesi poveri dell'africa o anche del sudamerica


My dear mr. cibelli,

(dopo la punturina anti febbre-gialla, la terapia antimalarica da iniziare e finire in Italia, e un'altra roba che non ricordo) ...l'importante è partire (il difficile, ma difficile 'na cifra ...sarà tornare!): io, pur agnosticando, partii con i "Fratelli della Sacra Famiglia" di Chieri (volo Marsiglia-Ouagadougou, poi sterrato in camion - dietro, tra la "roba" - senza ammortizzatori con buche che ci finisce tutto il camionuccio), che più volte mi *****arono perchè dopo la prima, "salavo" la Messa - belli però i loro canti e allegri davvero! - andando per capanne a guardare occhi sgranati che si scioglievano in sorrisi, a bere dolò (birra calda) in zucche secche, a visitare il vicino villaggio di nomadi peuls, in compagnìa del mio fido Kamambi (sarà un uomo ormai!).

Lavorammo per costruir l'acquedotto con filtri di depurazione che portasse l'acqua piovana e paludosa del "barrage"! Aiutai il medico dell'ospedale di Torino ad ammazzare un musulmano (febbre gialla che non riuscì a fermare), una ragazzina cui asporto con bisturi disinfettato con l'accendino un'enorme ciste in fronte (anestetico: qualcosa da mordere) etc. etc.

Il cielo stellato nel villaggio al buio, gli occhi enormi dei bambini, il sorriso della gente, la "semplicità" della vita pur terribile te li porterai poi per sempre e dato che sei solo "engagè", non farai "cagnara" con la tua lei .....per un mese come me, perchè vuoi trasferirti per sempre con la famiglia laggiù dove (orrore!) i tuoi figli crescerebbero senza Nike e "le iene" in TV.

Làaaafibemè? Làaafi!


p.s.
Se t'interessa l'Amazzonia ho un amico del Centro Sociale SISMA di Macerata che ogni tanto va in missione da quelle parti e m'informo se mi mandi un msg privato, in modo da evitar ... farfalle!

Ultima modifica di oizirbaf : 11-03-2006 alle ore 16.03.24.
oizirbaf is offline  
Vecchio 11-03-2006, 16.08.59   #8
oizirbaf
Ospite abituale
 
 
Data registrazione: 11-01-2005
Messaggi: 168
Re: m'è venuto in mente.....

Citazione:
Messaggio originale inviato da tammy
visita il sito di: www.amref.it

L'associazione di Amref sostenuta anche da Giobbe Covatta, conosci? Io compero volentieri i suoi libri perchè i guadagni vanno a favore di questa associazione per l'Africa.
Segui i vari link e trovi come diventare volontari in Africa con questa associazione, a me pare seria e ne avevo sentito parlare spesso anche in tv. Provare non costa nulla.
buon pomeriggio.

... buon laico consiglio! Brava farfallina! ... non ci pensavo neanch'io!

Tra l'altro Giobbe è marchigiano come me, ma più terrone (Ascoli: olive ascolane farcite ... mica stracciatelle! )
oizirbaf is offline  
Vecchio 11-03-2006, 16.54.59   #9
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
Re: Burkina Faso o Amazzonia?

Citazione:
Messaggio originale inviato da oizirbaf
p.s.
Se t'interessa l'Amazzonia ho un amico del Centro Sociale SISMA di Macerata che ogni tanto va in missione da quelle parti e m'informo se mi mandi un msg privato, in modo da evitar ... farfalle!

Cosa ho detto che non andava?

Mi vengono in mente anche a me le vaccinazioni e mi viene in mente che il mio amico che sia chiama Giancarlo mi spiegava anche che non è che ti puoi fare le vaccinazioni ogni volta che ti rechi in quei paesi, con le sue frequenze, e che una tregua te la devi dare se non ti vuoi ammalare davvero. Insomma non sono viaggi da farsi come "truristi fai da te". Vedi? anche tu sei andato con la "parrocchia"....e ci voleva tanto perchè tu rispondessi a questo thread??????
ma te possino!
tammy is offline  
Vecchio 11-03-2006, 17.27.32   #10
klara
Ospite abituale
 
Data registrazione: 06-06-2005
Messaggi: 455
...due esperienze indirette

...un conoscente va attraverso la associazione AIDO...quasi ogni anno ,in Brasile...con il pacemaker, e si,qualche volta torna con qualche antipatico problema dernmatologico...insomma,non e' una vacanza...l'altro ragazzo che conosco penso sia andato attraverso la croce rossa,sempre con un gruppo di persone,come saggiamente consiglia Tammy...non vorrei scoraggiarti ma da come lo ha raccontato lui penso non si avventurera' piu visto che ha avuto la sfortuna di ammalarsi durante il soggiorno...

ciao,klara
klara is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it