Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 10-12-2002, 20.48.46   #1
Francesco
Ospite
 
Data registrazione: 07-12-2002
Messaggi: 7
Natale ... o fuga da Natale

Quali sono i Vostri perchè?
Francesco is offline  
Vecchio 10-12-2002, 20.50.35   #2
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
A Natale si raggiungono vette spropositate di ipocrisia.Se uno vuole essere buono ha bisogno di una festa per esserlo?
sisrahtac is offline  
Vecchio 10-12-2002, 21.53.09   #3
firenze
Ospite abituale
 
L'avatar di firenze
 
Data registrazione: 28-04-2002
Messaggi: 341
Re: Natale ... o fuga da Natale

Citazione:
Messaggio originale inviato da Francesco
Quali sono i Vostri perchè?

Chi può mai testimoniare che Gesù fosse un capricorno?

E se fosse stato un ariete con ascendente scorpione?

Il natale è una festa per la famiglia, dove è possibile ridere, scherzare, scambiarsi regali e conviviare in allegria... altrimenti diviene solo un triste fatto di costume ed economico.

Viva il natale, e viva la famiglia!

firenze is offline  
Vecchio 11-12-2002, 20.02.47   #4
Merlino
 
Messaggi: n/a
Re: Re: Natale ... o fuga da Natale

Citazione:
Messaggio originale inviato da firenze


Chi può mai testimoniare che Gesù fosse un capricorno?

E se fosse stato un ariete con ascendente scorpione?

Il natale è una festa per la famiglia, dove è possibile ridere, scherzare, scambiarsi regali e conviviare in allegria... altrimenti diviene solo un triste fatto di costume ed economico.

Viva il natale, e viva la famiglia!


Hai ragione, mica lo sappiamo quando é nato Gesù!

W l'Italia!
 
Vecchio 11-12-2002, 21.53.46   #5
irene
Ospite abituale
 
Data registrazione: 19-11-2002
Messaggi: 474
Mah...la nascita di un Fanciullo Divino è una costante in tutte le religioni,anche anteriori al Cristianesimo...per quanto la Chiesa,come al solito,se ne sia attribuita l'esclusiva.
In tutte le culture,il significato simbolico di quest'evento è un chiaro messaggio di pace,e di speranza.
Così è anche per me,pur se non credente.E così spero sia per tutti.


irene is offline  
Vecchio 11-12-2002, 22.03.46   #6
yin-yang
Ospite
 
Data registrazione: 27-11-2002
Messaggi: 11
il natale

ciao, il concetto del natale sarebbe molto positivo,ma purtroppo ci sono 2 modi di viverlo secondo me.
1: annoiato o quasi d'insofferenza da parte della maggioranza .
2: tristezza nella fascia di persone sole o che hanno perso le persone care non necessariamente venute a mancare fisicamente.
il Natale con i suoi concetti fondamentali non esiste piu'!
non riusciamo + neanche a percepirne l'atmosfera che in passato ci permetteva di lasciare per 20 g.tutti i problemi fuori dalla porta.
PECCATO!
yin-yang is offline  
Vecchio 12-12-2002, 23.45.31   #7
sisrahtac
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 04-11-2002
Messaggi: 2,110
Non per fare il solito drammatico...

Riporto uno dei miei deliri direttamente dal mio Forum:

"Assorto nei miei pensieri,alzo lo sguardo,e vedo entrare nella metro un bambino con la fisarmonica in mano,vestito di cenci.Ha uno sguardo intenso.Quanta dignità nei suoi occhi.Sullo sfondo un gruppo di signore impellicciate e ingioiellate,grasse,vecchie e brutte.Il ragazino intona una melodia natalizia.Quella melodia apparentemente dolce,nasconde odio.Odio verso il mondo,odio verso l'estrema indifferenza occidentale,odio per la povertà.La metro parte.E' rumorosa.Degli spiriti.Si,gli spiriti del sottosuolo.Urlano.Rumori metallici di catene si uniscono a un opprimente sibilio provocato dall'elevata velocità.I rumori angoscianti,la melodia natalizia,il bambino povero,le signore ricche,l'indifferenza,l'ipocri sia,in poche parole: il natale,la metro lanciata a tutta velocità,il buio...Inizia a girarmi la testa,mi pulsano le tempie.L'Odio è palpabile.Ha preso possesso delle persone.Ora deragliamo.Ora saremo puniti.E' la fine.La metro inizia a frenare.Un fischio spacca-timpani mi affetta il cervello.Sono arrivato.Corro verso l'uscita,all'aria aperta.E immagino il giorno che quello stesso bambino in quella stessa metro carico di odio si farà esplodere facendomi saltare in aria il cranio.W il Natale."

Odio il Natale perchè fa risaltare ancora di più l'ipocrisia e l'indifferenza della gente.
sisrahtac is offline  
Vecchio 15-12-2002, 12.00.09   #8
Francesco
Ospite
 
Data registrazione: 07-12-2002
Messaggi: 7
NATALE

è un momento di ritrovo con la famiglia, con gli amici e con se stessi.
Natale è anche un'occasione per accantonare l'ipocrisia, l'egoismo e l'indiffenrenza verso il prossimo.
Non fraintendetemi, non è che a Natale divento più buono, ma presi come siamo dal cinismo esasperato delle nostre attività lavorative, un'occasione come il Natale può rappresentare la "fuga verso la normalità".
Un po come ritrovarsi in cima a un monte, solo con i propri pensieri, solo con le cose positive, con i ricordi più belli.
Penso sia importante , per me, come per altri fermarsi un momento e ricordare le cose belle che ci sono accadute, le cose belle che ci circondano, le cose belle che vorremmo conservare per sempre.

Pensiero banale.... mha...
Francesco is offline  
Vecchio 17-12-2002, 23.47.53   #9
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
natale

non poso far altro che trovarmi daccordo con cat...
ipocrisia

certo è facile per tutti dare al Natale l'espressione che più ci si confà, tenendo conto anche degli anziani o dei meno fortunati.

Chi si ritiene Cristiano farebbe bene a non dare consigli, ma a comportarsi da tale, nei riguardi della propria famiglia ed amici annessi. Chi si sentirà solo, sentirà il Natale come una maledizione non come una festività, per il semplice fatto di sentirsi isolato da quegli affetti che ormai non ha più.
Che tristezza.... credo

Avete mai sentito parlare di volontariato?

Non sempre, ma a volte funziona!

Chiedete prima il permesso...non si sa mai che vi troviate davanti il demonio!
tammy is offline  
Vecchio 17-12-2002, 23.53.30   #10
tammy
Nuovo iscritto
 
L'avatar di tammy
 
Data registrazione: 03-04-2002
Messaggi: 1,287
non scherzo

lo smail del riso
era nel vedervi saltare per aria
magari sotto il metrò......
in una notte d'inverno....
chissà
forse era Natale?
tammy is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it