Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 26-05-2006, 22.44.38   #1
trudina
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-01-2005
Messaggi: 104
Il Mito Americano

MTV. The Big Brother, originale del nostro Grande Fratello. Ragazze dal volto e corpo perfetti in tv, esaltazione ed esasperazione dell'immagine esteriore, muscoli in bella vista con poche parole di contorno.
Riviste patinate di cultura dei palestrati, come stare in forma, come apparire al meglio a qualunque costo, come piacere anche a chi non piace a noi, basta piacere.
Vanità, apparire non essere, e apparire perfetti, non essere fuori dalla massa.
Via la ciccia, footing, corse, palestra, lifting, massaggi, creme, diete da fame.
Questo sta tentando di inculcarci il mito americano,ma è giusto?
E' possibile?
Ma soprattutto è reale o rischiamo di trovarci a vivere in una dimensione non nostra dove faticheremo a vivere, stare al passo e rischieremo di non essere mai noi stessi e mai felici?
trudina is offline  
Vecchio 27-05-2006, 08.16.27   #2
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Trudina, credo che l'Italia abbia molto da insegnare al resto del mondo, ma, ahomè, purtroppo tendiamo a scopiazzare ciò che di peggio producono America & co. Si parla, in politica, del sistema all'inglese, alla francese, alla tedesca, dimenticandosi che esiste anche un sistema all'italiana e che Roma ha dominato quasi tutta Europa e il bacino del mediterraneo per diversi secoli.... Quando rialzeremo mai la testa? Il mito americano per me non è più un mito. Io non ho bisogno di copiare da loro.... se solo ognuno andasse a cercare la propria originalità.... ma forse sto sognando.
Mr. Bean is offline  
Vecchio 27-05-2006, 09.23.10   #3
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Mi ricordo del mito americano. Quando americano era sinonimo di efficienza, progresso, moda, civiltà.

Oggi gli americani mi fanno tanta pena.

La sola cosa che invidio sono i tanti soldi per la ricerca. Ma non lo fanno per il bene del mondo ma solo ed esclusivamente per il loro potere economico.

Il Mediterraneo è stato per millenni il bacino della civilità, oggi siamo in decadenza. Ma abbiamo le capacità di riprendere quella strada.

Ciao
mary
Mary is offline  
Vecchio 27-05-2006, 10.32.45   #4
SebastianoTV83
Utente bannato
 
Data registrazione: 11-05-2005
Messaggi: 639
calma! il sistema Italia non è mai esistito. sono esistiti il sistema repubblicano romano (che non è certo quello dei Savoia, orientati verso una monarchia costituzionale) che in tempi successivi non smette mai di essere Repubblica (formalmente), nonostante l'accentramento di cariche nelle mani di un "principe".

sono esistiti sistemi in base ai popoli che li hanno applicati. Germanico, Francese, Bretone, Britannico, Scozzese, Gallese, Fiammingo, Vallone, Veneto (ricordiamo la repubblica di Venezia dal V al XVIII secolo d.C. che non è MAI stata Italia o italiana, così come il Regno di Napoli, lo Stato Pontificio, la Saredegna, il Granducato di Toscana ecc.). Con la diffusione della cittadinanza romana (in epoca classica), si integrano i vari sistemi dei popoli sottomessi. Nel sud Italia nascono la filosofia, la medicina ecc. greci, poichè il sud era parte del mondo ellenico. Non possiamo veramente parlare di Italia solo perchè 200 anni fa i Savoia hanno voluto giocare ai re nazionalisti e 50 anni fa si è formata una repubblica che è allo sfascio quando qualunque altra repubblica è stata capace di vivere secoli se non un millennio intero!
SebastianoTV83 is offline  
Vecchio 27-05-2006, 13.06.45   #5
trudina
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-01-2005
Messaggi: 104
Sono d'accordo con Sebastiano, anche secondo me un Italia vera e propria non è mai esistita se non geograficamente, non abbiamo avuto il coraggio di imporre idee se non rivoluzionarie almeno nostre, i nostri Governi hanno sempre proposto gli stessi personaggi, la stessa pena e le stesse trite e ritrite abitudini al clientelismo, favoritismi, oggi più che mai ciò non è cambiato anche perchè, ammettiamolo, a chi ci guadagna e ci ha guadagnato piace questo sistema eccome!
L'Italia giusta la vogliamo solo a parole, poi ci lamentiamo e basta.....

Ai referendum non si va a votare tanto "non serve" alle elezioni che non siano obbligatorie idem, stiamo diventando un popolo di "pecoroni" e forse ben vengano i cervelli americani che di idee in testa anche sbagliate ce le hanno!

Ciao Fabrizio
trudina is offline  
Vecchio 27-05-2006, 13.08.53   #6
trudina
Ospite abituale
 
Data registrazione: 31-01-2005
Messaggi: 104
e sono d'accordo con Mary riguardo i fondi per la ricerca, se ci sono che vengano utilizzati non che si costringe chi ha voglia di lavorare davvero ad andare all'estero, dove forse i soldi non se li "mangia" nessuno
trudina is offline  
Vecchio 27-05-2006, 17.31.23   #7
redbloodsky
Ospite abituale
 
Data registrazione: 17-03-2006
Messaggi: 32
I contenuti di MTV sono vergognosi e pericolosi.

Una volta ho letto un articolo in cui si diceva che un ragazzo vestiva con una maglia, se non sbaglio dei led zeppelin, allora uno dei responsabili del programma gli disse di cambiarla perchè non era al passo coi tempi. MTV rinnega il passato, c'è solo il presente, il presente, fatto di perfezione fisica, di standard che non sono affatto degli standard. La tv spesso è alientante, come lo può essere anche internet, bisogna non farsi prendere dalla mano e non guardarne troppa.

Qui si parla di sogno americano, il sogno americano è una bugia, lo abbiamo capito da anni ormai.
redbloodsky is offline  
Vecchio 28-05-2006, 07.12.49   #8
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Qui si parla di sogno americano, il sogno americano è una bugia, lo abbiamo capito da anni ormai

..pero nonostante tutto impera,magari sotto forme diverse e ce' da chiedersi il perche!
acquario69 is offline  
Vecchio 28-05-2006, 07.42.56   #9
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Gli USA sono un grande paese...
...con molte contraddizioni, con molti difetti anche....
..ma i pregi ne superano di gran lunga le pecche...

...sono stato varie volte negli USA, sia per piacere che per lavoro, l'ultima volta a gennaio ad un convegno a Chicago e pur non piacendomi il sistema assistenziale sanitario che adottano, come non restare ammirati davanti ai loro ospedali, alla loro voglia di innovare, di cercare nuove soluzioni con pragmatismo e rigore scientifico.

...e questo in molti settori...

...in economia, nello sport, nelle arti....

...il sogno americano esiste, chiedetevi perchè tantissimi cervelli emigrano negli USA...

..o avete mai visto un college negli USA?
...confrontatelo con una università italiana....

...un amico che vive lì una volta mi disse:
"vedi negli Stati Uniti lo stato lavora per il cittadino, in Italia il cittadino deve difendersi dallo stato"....

..certo anche a me la politica estera repubblicana non piace, come non piace alla maggioranza degli americani...

P.S.:..comunque a me MTV piace, ci sono degli ottimi programmi, sia di costume che di approfondimento che umoristici....

Spaceboy is offline  
Vecchio 28-05-2006, 07.53.41   #10
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Gli USA sono un grande paese...
...con molte contraddizioni, con molti difetti anche....
..ma i pregi ne superano di gran lunga le pecche...


..pero nonostante tutto impera,magari sotto forme diverse e ce' da chiedersi il perche!

ecco svelato il motivo!
acquario69 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it