Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 03-06-2006, 10.26.22   #1
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Analisi dei problemi e ricerca di soluzioni

FORSE mi verrà offerta una piccola consulenza in Italia per la gestione di un affare piuttosto complesso. Quando ci penso mi viene in mente quel produttore polacco nel film “Il caimano”, quando, nuotando in piscina, parla dell’Italia che sprofonda.

Dovrò affrontare persone che amano analizzare, descrivere, sprofondare, crogiolarsi nei problemi. Quando sono arrivata nel paese che mi ospita facevo anch’io così. L’ambiente molto più prammatico in cui mi sono trovata ad operare ha sempre tagliato corto su queste analisi/lamentazioni e mi ha spinto a concentrare più energie sulla ricerca di soluzioni sostenibili.

E’ quello che mi piacerebbe proporre, ma ho paura che non sarò molto popolare. Prevedo che i miei interlocutori mi diranno che io non posso capire e preferiranno rimanere con le loro analisi.



Le vostre opinioni mi interessano moltissimo per poter rientrar bene nella mentalità e prevenire errori madornali.

Grazie
Monica 3 is offline  
Vecchio 03-06-2006, 10.36.30   #2
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Le idee sono le scintille che accendono fuochi immensi che cambiano il mondo.
Le idee sono come semi che cadono nel terreno e hanno bisogno di germogliare per riprodursi a loro volta.

Ma non bastano le idee occorre che entrino nel cuore e nelle menti di gente che è pronta a coltivarli.

Ma devono anche cadere nel tempo giusto e nel luogo giusto e qui rientra l'imponderabile e il rischio che viene dalla non conoscenza di quel che è dietro la curva.

Ti auguro tutto il bene possibile e impossibile
ciao
Mary
Mary is offline  
Vecchio 04-06-2006, 10.31.51   #3
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Grazie Mary!!!

Sento che ho bisogno di un radar .
Monica 3 is offline  
Vecchio 04-06-2006, 20.05.47   #4
Viola
Ospite abituale
 
Data registrazione: 12-04-2006
Messaggi: 48
All'inizio dovrai essere molto diplomatica (io sono negata, ti dico quello che non so fare!), parlare poco e ascoltare attentamente, scopri i punti deboli degli interlocutori, condividi con loro alcune idee innoque, non essere chiara subito e aspetta che ti siano chiare le intenzioni degli altri.
Lascia che si stordiscano la mente con le loro masturbazioni mentali e solo quando sono stufi, stufi di pensare, proponi le soluzioni fattibili.
Fa' in modo di non offendere nessuno e, quando esponi una tua idea brillante, di' che ti è venuta ascoltando le parole di ..X. Lui non ricorderà, ma sarà fiero.
Insomma, tanta tanta furbizia e renditi simpatica, fa' in modo che ciascuno si senta apprezzato da te, anche se dice stupidaggini.
Pensali come tanti bambini da guidare.
Fatti uno schema con : nome della persona, dati rilevanti, idee, paure, ambizioni, punto debole, punto di forza.
Fai finta di essere molto sicura di te, intelligentissima ma umile.
Tutto ciò non lo so fare, forse tu ci puoi provare.
Ma soprattutto devi sapere con chiarezza cosa vuoi ottenere.
Auguri di cuore.
Viola is offline  
Vecchio 04-06-2006, 21.50.19   #5
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Citazione:
Messaggio originale inviato da Viola
All'inizio dovrai essere molto diplomatica (io sono negata, ti dico quello che non so fare!), parlare poco e ascoltare attentamente, scopri i punti deboli degli interlocutori, condividi con loro alcune idee innoque, non essere chiara subito e aspetta che ti siano chiare le intenzioni degli altri.
Lascia che si stordiscano la mente con le loro masturbazioni mentali e solo quando sono stufi, stufi di pensare, proponi le soluzioni fattibili.
Fa' in modo di non offendere nessuno e, quando esponi una tua idea brillante, di' che ti è venuta ascoltando le parole di ..X. Lui non ricorderà, ma sarà fiero.
Insomma, tanta tanta furbizia e renditi simpatica, fa' in modo che ciascuno si senta apprezzato da te, anche se dice stupidaggini.
Pensali come tanti bambini da guidare.
Fatti uno schema con : nome della persona, dati rilevanti, idee, paure, ambizioni, punto debole, punto di forza.
Fai finta di essere molto sicura di te, intelligentissima ma umile.
Tutto ciò non lo so fare, forse tu ci puoi provare.
Ma soprattutto devi sapere con chiarezza cosa vuoi ottenere.
Auguri di cuore.


Uh!! là là! direbbero da queste parti. Non credo di essere così macchiavellica. Comunque grazie di ricordarmi che siamo nella patria delle eminenze grige!

Hai comunque ragione: devo ascoltare moltissimo, anche per imparare e capire.

Monica 3 is offline  
Vecchio 05-06-2006, 23.13.16   #6
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
...un piccolo consiglio...

...l'umiltà è una grande dote, apre molte porte ed è segno di grande intelligenza...

...se poi la unisci all'ironia sei a cavallo...

...in bocca la lupo....

Spaceboy is offline  
Vecchio 16-06-2006, 09.12.32   #7
Monica 3
Ospite abituale
 
Data registrazione: 08-06-2005
Messaggi: 697
Eccomi di ritorno.

E' andata bene credo. La conclusione è che devo ascoltare moltissimo, avere moltissima pazienza.

In situazioni di conflitto ognuna delle due parti deve cercare di mettersi nei panni dell'altro per capire. Solo dopo è possibile un dialogo... e i passi si fanno uno alla volta.

Grazie per i vostri consigli

Monica 3 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it