Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 10-06-2006, 17.19.20   #1
Piccolo Antonio
Ospite abituale
 
L'avatar di Piccolo Antonio
 
Data registrazione: 06-07-2005
Messaggi: 47
Potere al femminile

Pensavo a una cosa: secondo voi che strada prenderebbe il mondo governato solo da donne? a parer mio sarebbe più moderato, ci sarebbero meno guerre e i dibattiti politici durerebbero molto di meno e sarebbero più produttivi, l'uomo è troppo orgoglioso e sciarrino della donna, di natura, la maggior parte intendo, secondo me sarebbe un mondo migliore se al potere ci fossero solo donne ,voi che ne pensate?
Piccolo Antonio is offline  
Vecchio 10-06-2006, 20.13.59   #2
Weyl
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 23-02-2005
Messaggi: 728
Scherzi?

In ogni specie, come scriveva Kipling, il genere femminile è il più aggressivo e pericoloso, infido e imprevedibile.
Lo sano tutti i cacciatori.
Non farti ingannare dalle apparenze: un atteggiamento mansueto e dolce è il modo migliore per coglierti impreparato alla difesa, e farti male davvero.
Un mondo governato da donne sarebbe il più crudele dei mondi possibili.
Weyl is offline  
Vecchio 10-06-2006, 20.23.17   #3
Piccolo Antonio
Ospite abituale
 
L'avatar di Piccolo Antonio
 
Data registrazione: 06-07-2005
Messaggi: 47
Re: Scherzi?

Citazione:
Messaggio originale inviato da Weyl
In ogni specie, come scriveva Kipling, il genere femminile è il più aggressivo e pericoloso, infido e imprevedibile.
Lo sano tutti i cacciatori.
Non farti ingannare dalle apparenze: un atteggiamento mansueto e dolce è il modo migliore per coglierti impreparato alla difesa, e farti male davvero.
Un mondo governato da donne sarebbe il più crudele dei mondi possibili.
sembrano le parole di uno ferito nella vita in campo amoroso più e più volte
Piccolo Antonio is offline  
Vecchio 10-06-2006, 21.01.26   #4
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
Purtroppo penso che Weyl non abbia tutti i torti. Qua non si tratta del campo amoroso.

ciao

Ultima modifica di edali : 10-06-2006 alle ore 21.06.54.
edali is offline  
Vecchio 11-06-2006, 09.54.58   #5
Mary
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-04-2002
Messaggi: 2,624
Se prendiamo la donna nella sua qualità di madre troveremmo la forza ed il coraggio di un uomo moltiplicato per tre.
Nella sua stessa natura di potenziale madre la donna ha la capacità di comprendere, amare, tollerare, decidere saggiamente, prevedere con lungimiranza, pazientare... mi fermo potrebbe sembrare una presa di parte.

E' ovvio che non tutte le donne sono così, come non tutti gli uomini sono guerrafondai, violentatori, profittatori ecc.

Un dominio solo femminile non mi sembra cosa buona e giusta.

Un dominio condiviso da uomini e donne trovo estremamente positivo.

Il potere attualmente se non con rare eccezioni, a volte con donne che sono i peggiori degli uomini, è nelle mani degli uomini. Le guerre e i sopprusi sono una espressione più maschile che femminile.

Ci sono donne terribili molto più degli uomini, ma questo non giustifica la loro assenza dalla stanza dei bottoni.

Basta ricordare che in genere la donna fa sempre un doppio lavoro, fuori casa e dentro casa. Per questo è allenata a vedere la vita in modo più ampio ed elastico rispetto agli uomini.

Resto sempre per la parità e dell'idea che sia indispensabile la presenza femminile al potere, sperando che non diventi simile all'uomo e se non peggio. Sperando che conservi i doni che madre natura le ha dato mettendoli al servizio della collettività.

Ciao
mary
Mary is offline  
Vecchio 12-06-2006, 16.31.28   #6
elair85
frequentatore
 
L'avatar di elair85
 
Data registrazione: 30-04-2006
Messaggi: 144
Re: Potere al femminile

Citazione:
Messaggio originale inviato da Piccolo Antonio
Pensavo a una cosa: secondo voi che strada prenderebbe il mondo governato solo da donne? a parer mio sarebbe più moderato, ci sarebbero meno guerre e i dibattiti politici durerebbero molto di meno e sarebbero più produttivi, l'uomo è troppo orgoglioso e sciarrino della donna, di natura, la maggior parte intendo, secondo me sarebbe un mondo migliore se al potere ci fossero solo donne ,voi che ne pensate?

vai oltre..nn esiste uomo o donna, ki l'ha stabilito che le donne o gli uomini sono tutti uguali?!?conosco donne che se fossero al governo farebbero guerre su guerre cosi'come conosco uomini pacifici come non so cosa....cazzo non siamo nel medioevo, non hai capito che siamo singoli individui e che non dobbiamo catalogarci in base al nostro sesso?!!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?! ?!?!?!?!?!?!?!?!?!?!?OGNUNO E'A SE e basta....quindi per risp.alla tua domanda ti dico"dipende da chi ci metti su..."
elair85 is offline  
Vecchio 12-06-2006, 17.17.50   #7
Piccolo Antonio
Ospite abituale
 
L'avatar di Piccolo Antonio
 
Data registrazione: 06-07-2005
Messaggi: 47
io mi basavo più sull'esperienza storica che sulla natura di uomo o donna che sarebbe alquanto infantile recriminare,visto che mi sembra palese che ci sia,non si può dire ognuno è un essere a se,perchè comunque la propria natura influenza in un modo o nell'altro azioni opinioni ecc ecc, lo so che nella stoiria ci sono state personalità come Maria la sangunaria, ma le donne sanguinarie sono state di numero assai inferiore, se si pansa a Hitler,Mussolini, Saddham o chi altro, fino a ventanni fa i dibattiti politici si concludevano a pugni in testa o a colpi di scarpe sul tavolo per fare silenzio, io nei miei pochi 17 anni di vita non ho mai visto un dibattito politico femminile andare a finire a colpi di unghie o capelli tirati,poi non so,sarò poco informato
Piccolo Antonio is offline  
Vecchio 12-06-2006, 18.23.04   #8
justinian
Avanti è la vita
 
Data registrazione: 06-04-2006
Messaggi: 129
Non credo che con le donne al poter le cose cambino ne in meglio ne in peggio.Le guerre esisterebbero cmq?Si,basti pensare a tutte le donne che sono state al potere(che però per la verità non sono state molte).Con Elisabetta I l'inghilterra non ha fatto più guerre o forse è stata più "clemente" con i sui sudditi?Non mi risulta o sempre per rimanere in UK la thatcher non ha fatto la guerra per le folklands?O Maria Teresa d'Austria con le sue continue guerre con Federico di Prussia?

L'uomo è cmq sempre uomo.Non conta il sesso ma la singola persona con la sua storia e la sua cultura.Venti anni fa le donne non si picchiavano nel parlamento?Vero ma molto semplicemente perchè nessuna donna sedeva al parlamento.Le Onorevoli di oggi non mi sembrano molto meglio dei loro colleghi maschi(un nome per tutti:alessandra mussolini)

Ora non voglio dire che le donne non devono fare politiche anzi credo che oggi siano ancora troppo poche rispetto agli uomini e che in realtà servono un maggior numero di "onorevole"ma questo non perchè penso che le donne sappiano governare meglio o peggio ma semplicemente xchè cmq porterebbero un arrichimento all'interno della politica(come in ogni altro campo)cosa che per me è sempre positiva.

Ultima modifica di justinian : 12-06-2006 alle ore 18.25.32.
justinian is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it