Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 25-08-2006, 12.28.37   #1
debo2210
I am what i am
 
L'avatar di debo2210
 
Data registrazione: 27-01-2006
Messaggi: 27
Smile Cellule staminali: nuove importanti scoperte

Ieri ho appreso che sono state fatte nuove importanti scoperte sulle cellule staminali. A quanto pare, un'equippe di medici americani, sono riusciti a rendere utilizzabili delle cellule, senza danneggiare gli embrioni. Purtroppo però, la chiesa si è nuovamente opposta e neanche questa nuova tecnica è vista di buon'occhio....
Io trovo assurdo, pur essendo cattolica, che la chiesa si immischi in certe faccende. Lo studio delle staminali, sopratutto ora che non nuoce a nessuno, potrebbe essere di vitale importanza per centinaia e centinaia di persone. Tantissime malattie potrebbero essere sconfitte, compreso il cancro. Sarebbero evitati i trapianti, operazioni che metto a rischio la vita e che spesso vengono attesi invano per anni. Come fa la chiesa a non capire una cosa così importante? credo che Dio si opporrebbe, anzi, sarebbe orgoglioso di avere dei figli (noi uomini) che hanno fatto scoperte così meravigliose.
A parte gli scherzi, io credo che la chiesa dovrebbe appoggiare questo tipo di ricerca e non combatterla. Io credo che un vero cristiano debba essere dalla parte della vita.
Sono altre le cose a cui opporsi,come per esempio la clonazione, o l'uso di cavie nei laboratori....ma questo di certo no...le staminali potrebbero essere per noi un vero ponte verso il futuro. Speriamo bene....
Ora vi saluto....fatemi sapere cosa ne pensate! Ciao Ciao!
debo2210 is offline  
Vecchio 25-08-2006, 17.48.06   #2
Leonardo Monopoli
Ospite abituale
 
Data registrazione: 03-04-2006
Messaggi: 94
Riferimento: Cellule staminali: nuove importanti scoperte

se già non li conosci ti indico due siti che si occupano della questione delle cellule staminali (anche embrionali); io sono pienamente d'accordo con te:

http://staminali.aduc.it/php_index.html

http://www.lucacoscioni.it

P.S.

Ecco cosa fa la Chiesa:

ciao ciao
Leonardo Monopoli is offline  
Vecchio 05-09-2006, 23.13.11   #3
Alessandro D'Angelo
dnamercurio
 
L'avatar di Alessandro D'Angelo
 
Data registrazione: 14-11-2004
Messaggi: 563
Riferimento: Cellule staminali: nuove importanti scoperte

Gentili amici,
anche io ho trovato un sito molto interessante. Questo tratta delle Cellule
Staminali "Armate" contro i tumori cerebrali:
##############################

Cellule staminali trattate per uccidere le cellule malate saranno una delle nuove armi che a breve verranno utilizzate per combattere i tumori cerebrali maligni recidivi.
La metodica rientra nei tre studi che il Centro di neurochirurgia dell'Azienda ospedaliera di Verona sta effettuando, in stretta collaborazione con il Karolinska University Hospital di Stoccolma (Svezia), per la Comunita' Europea e che sono stati discussi a Verona in occasione della visita di una rappresentanza di operatori svedesi.
Le cellule staminali, ha detto il prof. Massimo Gerosa, dovranno aAppartenere allo stesso paziente e saranno "armate" o con farmaci o con "fattori apototici", proteine in grado di provocare la morte programmata della cellula malata.

"Attualmente noi stiamo sperimentando questa terapia con cellule in vitro, ma negli Stati Uniti e' gia' cominciata la sperimentazione sull'uomo". Gli altri due progetti ai quali si sta lavorando in sinergia a Verona e Stoccolma, sempre nel campo del trattamento dei tumori cerebrali, riguardano l'applicazione di radiochirugia con tecniche piu' avanzate delle attuali e di chirurgia endoscopica utilizzando laser a diodi che "vaporizzano" in particolare i tumori endoventricolari.
La collaborazione tra i due Centri, ha ricordato Gerosa, e' iniziata nel 1993, quando a Verona e' stata installata l'apparecchiatura Gamma Knife, un bisturi a raggi gamma di concezione svedese, che permette di colpire con grande precisione cellule malate nell'endocranio; pionieri di questa terapia, definita radiochirurgia stereotassica, sono proprio gli operatori dell'ospedale di Stoccolma, presso il quale si e' formato lo stesso prof. Gerosa, dove si continua ad insegnare ad usare questa tecnologia.
Da allora, ha detto il neurochirurgo, i due Centri hanno dato vita anche ad una cooperazione per gli studi sui pazienti trattati con radiochirurgia.
Nel corso dell'incontro del 27 ottobre, i neurochirurghi svedesi hanno illustrato le attivita' che attualmente vengono svolte al Karolinska University Hospital.
Fonte: Aduc .

Saluti a Tutti
Alessandro D'Angelo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it