Forum di Riflessioni.it
ATTENZIONE Forum in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Cultura e Società
Cultura e Società - Problematiche sociali, culture diverse.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Culturali e Sociali
Vecchio 06-11-2006, 18.37.26   #1
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Il mondo si autodistrugge (sui giornalisti)

Il mondo si autodistrugge ... il mondo va pezzi, tutti sono nel panico .. e studio aperto mette in prima pagina la Canalis è stata vista mezza nuda assieme a Vieri ... e poi culi e tette a gogo ...
ma che Tg è ???
ma come è possibile che dei giornalisti abbiano la dignitià di scrivere degli articoli così inutili ????
bomber is offline  
Vecchio 06-11-2006, 19.50.09   #2
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: Il mondo si autodistrugge (sui giornalisti)

La cosa preoccupante è che ormai i TG in media si stanno adeguando a quel trend, chi più chi meno, ovviamente studio aperto rimane l'incontrastato re...
S.B. is offline  
Vecchio 06-11-2006, 21.12.44   #3
amidar
Ospite abituale
 
L'avatar di amidar
 
Data registrazione: 13-03-2006
Messaggi: 239
Riferimento: Il mondo si autodistrugge (sui giornalisti)

Beh a mio parere studio aperto non si può certo definire un tg serio.
Dà decisamente più spazio al gossip che ad altro.
Comunque secondo me giornalisti veri che fanno vera informazione,in Italia purtroppo c'e ne sono veramente pochi,ahimè.
amidar is offline  
Vecchio 06-11-2006, 22.28.26   #4
Spaceboy
...cercatore...
 
L'avatar di Spaceboy
 
Data registrazione: 15-03-2006
Messaggi: 604
Riferimento: Il mondo si autodistrugge (sui giornalisti)

...giornalisti è un termine troppo generoso da dedicare a queste persone...

...ma d'altra parte ognuno ha la televisione che si merita e il Berlusca, si sa, preferisce imbottirci di cazzate con un buon introito pubblicitario, piuttosto che proporci tematiche scottanti e vere che mettano a nudo l'Italia di oggi...

...
Spaceboy is offline  
Vecchio 06-11-2006, 23.25.16   #5
bomber
Ospite abituale
 
Data registrazione: 27-09-2003
Messaggi: 4,154
Riferimento: Il mondo si autodistrugge (sui giornalisti)

Pensate siete li in mezzo ad una catastrofe e metorite affondano a poche centinaie da noi e prendendo il telcomando per capire cosa succede e come procedere per non rimanerci secco ... tac guardiamo italia uno vediamo culi e tette e nessuna notizia importante ...
bomber is offline  
Vecchio 07-11-2006, 08.39.45   #6
Mr. Bean
eternità incarnata
 
L'avatar di Mr. Bean
 
Data registrazione: 23-01-2005
Messaggi: 2,566
Riferimento: Il mondo si autodistrugge (sui giornalisti)

Io guardo di rado Studio aperto, però a volte, forse è meglio un paio di tette che bombe, disastri e quant'altro di brutto capiti nel mondo.... a volte occorre aspettare la consegna di un premio nobel o la vittoria di una squadra italiana in una disciplina sportiva, et similia.... per avere una notizia positiva...
Mr. Bean is offline  
Vecchio 07-11-2006, 10.40.24   #7
Silvietta1988
Ospite
 
L'avatar di Silvietta1988
 
Data registrazione: 29-10-2006
Messaggi: 14
Riferimento: Il mondo si autodistrugge (sui giornalisti)

Io credo che studio aperto non sia altro che la dimostrazione della superficialità del pubblico italiano. Qui il pubblico è l'unico colpevole poichè i giornalisti sono dei gran furboni, come si suol dire "portano acqua al loro mulino" e vedendo che servizi come i gossip interessano molto più rispetto a qualsiasi altro argomento più profondo, li ripropongono a raffica! Se il pubblico a casa continua a guardarlo, regalandogli audience, studio aperto continuerà a proporre un certo tipo di informazione. Il livello culturale italiano tocca veramente i livelli più bassi (il mio discorso è molto generale, ciò non toglie che non riconosco una discreta minoranza di persone intelligenti!). Le persone a casa sono più interessate a sapere cosa combina la canalis piuttosto che approfondire argomenti come la finanziaria (che oltretutto li coinvolge direttamente) o la guerra in iraq. Da condannare non è tanto studio aperto, che per quanto mi duole ammetterlo svolge il suo lavoro, ma al pubblico italiano che è interessato a servizi del genere!
Silvietta1988 is offline  
Vecchio 07-11-2006, 18.39.45   #8
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: Il mondo si autodistrugge (sui giornalisti)

Citazione:
Originalmente inviato da Mr. Bean
Io guardo di rado Studio aperto, però a volte, forse è meglio un paio di tette che bombe, disastri e quant'altro di brutto capiti nel mondo.... a volte occorre aspettare la consegna di un premio nobel o la vittoria di una squadra italiana in una disciplina sportiva, et similia.... per avere una notizia positiva...

Ok, ma per quello ci sono un sacco di programmi, di sporti, di gossip e quant'altro, da un Tg si pretende una certa serietà, io guardo un Tg per saper cosa succede, per divertirmi ci sono miriadi di altri programmi...secondo me..
S.B. is offline  
Vecchio 07-11-2006, 19.45.10   #9
neocortex
Ospite
 
L'avatar di neocortex
 
Data registrazione: 15-09-2006
Messaggi: 18
Riferimento: Il mondo si autodistrugge (sui giornalisti)

secondo me vi sfugge una cosa importante...ogni cosa trasmessa alla TV è un prodotto...ogni prodotto ha il suo target... studio aperto è un TG per un certo tipo di persone...normalmente molto giovani e disinteressate a tematiche di un certo tipo...quindi non ci vedo nulla di scandaloso...
neocortex is offline  
Vecchio 08-11-2006, 21.39.16   #10
padulo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 17-10-2006
Messaggi: 64
Riferimento: Il mondo si autodistrugge (sui giornalisti)

Citazione:
Originalmente inviato da neocortex
secondo me vi sfugge una cosa importante...ogni cosa trasmessa alla TV è un prodotto...ogni prodotto ha il suo target... studio aperto è un TG per un certo tipo di persone...normalmente molto giovani e disinteressate a tematiche di un certo tipo...quindi non ci vedo nulla di scandaloso...

Hai ragione, neanche io ci vedo niente di scandaloso ma francamente non credo proprio che "studio aperto è un TG per un certo tipo di persone". Almeno voglio sperare che non sia così!!!
Secondo me, più in generale, la televisione mostra nè più e nè meno quello che la gente vuole vedere......se così non fosse o quando non è così, perchè la gente non reagisce in massa in modo anche energico???
Ci sono stati in passato dei programmi che sono stati bloccati dopo la prima puntata perchè l'audience era troppo basso e/o la gente ha protestato.......perché non lo si fa sempre?? Perchè "prosperano" delle cose assurde come Il grande fratello o l'Isola dei famosi o Beautiful o roba del genere??? Perchè alla fine questa roba raggiunge livelli di audience molto elevati ovvero....la gente questo vuole vedere!!!!
padulo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it