Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 13-02-2007, 20.17.58   #1
Delirio
W LE DONNE
 
L'avatar di Delirio
 
Data registrazione: 22-01-2007
Messaggi: 34
Question Filosofia di Ieri Filosofia di Domani

secondo voi cosa abbiamo appurato di nuovo in ambito filosofico dalle domande esistenziali dei nostri cari vecchi filosofi?
serve qualcosa parlare di filosofia?
qual è il fine filosofico - e cioè del ragionarci su? la formazione politica? la virtù? la verità? oppure oggi abbiamo cambiato orizzonti?

so di aver posto una domanda generale, ma è appunto per spaziare e per fare in modo di riuscire a immaginare - non dico guardare, perchè è non è vero - la filosofia non come qualcosa in cui non siamo impelagati dentro e di cui non ci accorgiamo neanche, ma che è possibile lontanamente analizzare e descrivere.
Delirio is offline  
Vecchio 13-02-2007, 23.44.26   #2
alessiob
Ospite abituale
 
Data registrazione: 16-10-2005
Messaggi: 749
Riferimento: Filosofia di Ieri Filosofia di Domani

"serve qualcosa parlare di filosofia?"

La filosofia insegna la cosa più importante del mondo.
Insegna a vivere e a morire.

Da una spiegazione al mondo, procura uno scopo, un idea, una ideologia.

Senza la filosofia non vi sarebbe politica, etica, morale.

La filosofia nasce dalla meraviglia, dallo stupore che prova l'uomo quando si ferma ad osservare il mondo. Il tentativo, unico nel suo genere, di dominare questo stupore da luogo alla speculazione filosofica.

Gli animali non fanno filosofia perchè non si stupiscono del mondo.

FInchè noi saremo esseri umani faremo filosofia, perchè continueremo a stupirci del mondo.

Il giorno in cui non ci stupiremmo più del mondo, sia perchè ciò ci annoiasse, sia perchè tutto sarebbe già stato scoperto, cesseremmo di essere umani e saremo altro.

"qual è il fine filosofico?"

LA conoscenza dell'essere. O meglio la risposta a tutte le domande.

Ma paradossalmente, se l'uomo raggiungesse questo traguardo cesserebbe appunto di essere uomo perchè lo scopo della sua vita sarebbe sovvertito.
alessiob is offline  
Vecchio 20-02-2007, 16.48.56   #3
nabladue
Ospite
 
Data registrazione: 13-01-2007
Messaggi: 18
Riferimento: Filosofia di Ieri Filosofia di Domani

La filosofia non serve a nulla, dirai; ma sappi che proprio perchè priva del legame di servitù é il sapere più nobile.(Aristotele)

Ciao
nabladue is offline  
Vecchio 21-02-2007, 15.21.56   #4
S.B.
Ospite abituale
 
Data registrazione: 24-04-2006
Messaggi: 486
Riferimento: Filosofia di Ieri Filosofia di Domani

Secondo me oggi che la filosofia è diventata, in un certo senso, di largo consumo rispetto a prima ha allargato i suoi obiettivi, credo che abbia una importante funzione personale-formativa, almeno nelle sue forme base d'insegnamento (ex. storia della filosofia). Questo è lo scopo pratico. A mio avviso la filosofia è una di quelle materie che ti apre la mente, ti fornisce gli strumenti per affrontare non solo lo studio, ma la vita in generale, anche sul piano etico-morale...

Invece ai "piani alti" credo che la funzione sia sempre la stessa, disinteressata ricerca del sapere, dell'essere, di dare una spiegazione completa al nostro mondo.
S.B. is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it