Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 21-07-2007, 18.35.06   #1
Galileo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-07-2007
Messaggi: 46
L'importanza della bellezza..

Salve a tutti, sono nuovo del forum!
Volevo proporre un quesito:
Come mai la bellezza è una qualità così tanto valorizzata dall'uomo tanto da essere messa molto spesso anche al di sopra dell'intelligenza (qualità principale dell'uomo)? Perchè l'uomo è cosi attratto dalla bellezza insomma?
Galileo is offline  
Vecchio 22-07-2007, 11.23.59   #2
sileno
Ospite abituale
 
Data registrazione: 17-07-2007
Messaggi: 128
Riferimento: L'importanza della bellezza..

dipende da che tipo di bellezza tu parli: parli della bellezza di un'opera d'arte o della bellezza di una donna? perchè nel secondo caso molta parte la fà la chimica ormonale
sileno is offline  
Vecchio 22-07-2007, 13.23.32   #3
acquario69
Moderatore
 
L'avatar di acquario69
 
Data registrazione: 10-04-2006
Messaggi: 1,444
Riferimento: L'importanza della bellezza..

ci sono stati molti studi in merito a questo e quello che ho letto io e che ne sarebbe uscito fuori e' che ci siano dei canoni che rispecchiano a primo impatto le proporzionalita e le assimetrie del viso e del corpo che indicherebbero "istintivamente" la buona salute che e' da sempre stato un indicatore di fertilita..nella donna per esempio quello che attira piu gli uomini sono le misure di un bel sedere,fianchi stretti e seno,proprio ad indicare una forte fertilita..pare invece che nelle donne i connotati della bellezza stiano cambiando nei confronti degli uomini,poiche se prima venivano diciamo favoriti i maschi dai connotati piu mascolini ora si stanno addolcendo un po,complice il cambiamento socio-culturale della donna in questi ultimi tempi..che non avrebbe piu bisogno di un uomo "forzuto" quanto di uno piu "comprensibile" dai tratti quindi meno marcati..
acquario69 is offline  
Vecchio 22-07-2007, 21.26.44   #4
Galileo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-07-2007
Messaggi: 46
Riferimento: L'importanza della bellezza..

Citazione:
Originalmente inviato da sileno
dipende da che tipo di bellezza tu parli: parli della bellezza di un'opera d'arte o della bellezza di una donna? perchè nel secondo caso molta parte la fà la chimica ormonale

Parlo della bellezza della persona.. Nella scelta di un/a partner la bellezza ha un'importanza fondamentale, tale da superare altre doti che dovrebbero essere più importanti per un uomo (intelligenza).. perchè?
Galileo is offline  
Vecchio 24-07-2007, 11.29.16   #5
visir
autobannato per protesta
 
L'avatar di visir
 
Data registrazione: 02-05-2002
Messaggi: 436
Le due bellezze.

L'uomo è l'unico animale su questo buffo pianeta che ricerca la bellezza.

Questo merita un attimo di riflessione.

Ma quale bellezza ricerca?
Questo soprattutto merita più di un attimo di riflessione.

Esistono due tipi di bellezza al mondo.
La bellezza soggettiva e quella oggettiva.
Nella bellezza soggettiva si riconosco tutte quelle cose, persone, eventi che soffrono inevitabilmente la caducità del tempo.
La bellezza oggettiva è eterna.

La tua domanda è superficiale, ma come in tutte le cose superficiali nasconde in seme la profondità.
Noi tutti siamo catturarati dalla bellezza soggettiva, che promette senza mai mantenere, ecco perchè ne siamo continuamente soggiogati e mai paghi.
Solo la bellezza oggettiva può saziare la nostra fame.

Per coglierne la natura di questa bellezza, che è fonte e non riflesso di quella soggettiva l'uomo deve trasformare se stesso realizzando la capacità di vedere chiaramente, libero cioè dal condizionamento del piacere e del dolore.

La funzione della bellezza oggettiva è di creare uno shock a livello psichico profondo, in questo shock si insinua o meglio può insinuarsi come dato oggettivo una legge di vita, altrimenti sconosciuta.

Distinguere è il primo passo per trovare.

Della bellezza di cui ti domandi non è cosa che possa interessare a me personalmente, se non per indulgere al gioco o voluta distrazione.

Ultima modifica di visir : 24-07-2007 alle ore 16.22.51.
visir is offline  
Vecchio 24-07-2007, 19.33.49   #6
Galileo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-07-2007
Messaggi: 46
Riferimento: Le due bellezze.

Citazione:
Originalmente inviato da visir
L'uomo è l'unico animale su questo buffo pianeta che ricerca la bellezza.

Questo merita un attimo di riflessione.

Ma quale bellezza ricerca?
Questo soprattutto merita più di un attimo di riflessione.

Esistono due tipi di bellezza al mondo.
La bellezza soggettiva e quella oggettiva.
Nella bellezza soggettiva si riconosco tutte quelle cose, persone, eventi che soffrono inevitabilmente la caducità del tempo.
La bellezza oggettiva è eterna.

La tua domanda è superficiale, ma come in tutte le cose superficiali nasconde in seme la profondità.
Noi tutti siamo catturarati dalla bellezza soggettiva, che promette senza mai mantenere, ecco perchè ne siamo continuamente soggiogati e mai paghi.
Solo la bellezza oggettiva può saziare la nostra fame.

Per coglierne la natura di questa bellezza, che è fonte e non riflesso di quella soggettiva l'uomo deve trasformare se stesso realizzando la capacità di vedere chiaramente, libero cioè dal condizionamento del piacere e del dolore.

La funzione della bellezza oggettiva è di creare uno shock a livello psichico profondo, in questo shock si insinua o meglio può insinuarsi come dato oggettivo una legge di vita, altrimenti sconosciuta.

Distinguere è il primo passo per trovare.

Della bellezza di cui ti domandi non è cosa che possa interessare a me personalmente, se non per indulgere al gioco o voluta distrazione.

Perchè dici che la bellezza sia soggettiva?
Immagina gli estremi: una donna anziana o una splendida attrice... non c'è dubbio sull'oggettività del giudizio..
Galileo is offline  
Vecchio 24-07-2007, 23.23.37   #7
visir
autobannato per protesta
 
L'avatar di visir
 
Data registrazione: 02-05-2002
Messaggi: 436
Riferimento: L'importanza della bellezza..

Che sciocchino...per un gerontofilo sarebbe infinitamente più bella la vecchietta.

Obiezioni argute sarebbero molto più "belle", per tutti noi.
visir is offline  
Vecchio 25-07-2007, 09.50.51   #8
illusion
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-01-2007
Messaggi: 53
Riferimento: Le due bellezze.

Citazione:
Originalmente inviato da visir
L'uomo è l'unico animale su questo buffo pianeta che ricerca la bellezza.

Questo merita un attimo di riflessione.

Ma quale bellezza ricerca?
Questo soprattutto merita più di un attimo di riflessione.

Esistono due tipi di bellezza al mondo.
La bellezza soggettiva e quella oggettiva.
Nella bellezza soggettiva si riconosco tutte quelle cose, persone, eventi che soffrono inevitabilmente la caducità del tempo.
La bellezza oggettiva è eterna.

La tua domanda è superficiale, ma come in tutte le cose superficiali nasconde in seme la profondità.
Noi tutti siamo catturarati dalla bellezza soggettiva, che promette senza mai mantenere, ecco perchè ne siamo continuamente soggiogati e mai paghi.
Solo la bellezza oggettiva può saziare la nostra fame.

Per coglierne la natura di questa bellezza, che è fonte e non riflesso di quella soggettiva l'uomo deve trasformare se stesso realizzando la capacità di vedere chiaramente, libero cioè dal condizionamento del piacere e del dolore.

La funzione della bellezza oggettiva è di creare uno shock a livello psichico profondo, in questo shock si insinua o meglio può insinuarsi come dato oggettivo una legge di vita, altrimenti sconosciuta.

Distinguere è il primo passo per trovare.

Della bellezza di cui ti domandi non è cosa che possa interessare a me personalmente, se non per indulgere al gioco o voluta distrazione.
La bellezza oggettiva non esiste in quanto il criterio di valutazione è soggettivo, ordunque il giorno che mi troverai un osservatore oggettivo potrai dirmi che esistono bellezze oggettive e soggettive.
Per l'opera d'arte è la stessa cosa: Nessuno si sogna di mettere in discussione il talento di Van Gogh e la relativa bravura ma non è detto che piaccia proprio perchè non esiste l'oggettività.
illusion is offline  
Vecchio 25-07-2007, 18.47.07   #9
Galileo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-07-2007
Messaggi: 46
Riferimento: L'importanza della bellezza..

Citazione:
Originalmente inviato da visir
Che sciocchino...per un gerontofilo sarebbe infinitamente più bella la vecchietta.

Obiezioni argute sarebbero molto più "belle", per tutti noi.

non è chiaro ciò che dici..
Galileo is offline  
Vecchio 25-07-2007, 18.49.05   #10
Galileo
Ospite abituale
 
Data registrazione: 21-07-2007
Messaggi: 46
Riferimento: Le due bellezze.

Citazione:
Originalmente inviato da illusion
La bellezza oggettiva non esiste in quanto il criterio di valutazione è soggettivo, ordunque il giorno che mi troverai un osservatore oggettivo potrai dirmi che esistono bellezze oggettive e soggettive.
Per l'opera d'arte è la stessa cosa: Nessuno si sogna di mettere in discussione il talento di Van Gogh e la relativa bravura ma non è detto che piaccia proprio perchè non esiste l'oggettività.

Io penso sia oggettiva.. Poi magari ci si fa influenzare da altri giudizi esterni.. Ma aldilà della soggettività o oggettività della bellezza il punto è il perchè ne siamo così attratti..
Galileo is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it