Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 27-05-2003, 22.31.54   #1
Antonio Franco
Ospite abituale
 
L'avatar di Antonio Franco
 
Data registrazione: 23-04-2003
Messaggi: 150
Exclamation Definire Dio!

Si fa una grande confusione e se ne parla sempre.

Almeno capire di cosa si sta parlando...

Aspetto le vostre definizioni (io non ne ho, io non ci credo)
Antonio Franco is offline  
Vecchio 28-05-2003, 00.33.47   #2
Dimitri
Ospite
 
L'avatar di Dimitri
 
Data registrazione: 28-04-2003
Messaggi: 23
Thumbs down mha.... (sei insistente però...)

DIO è.


La tua debolezza ti porta a voler cercare una definizione che non può essere data. Perkè vuoi ingabbiare sempre tutto nei limiti della ragione????????
Dimitri is offline  
Vecchio 28-05-2003, 09.26.35   #3
edali
frequentatrice habitué
 
L'avatar di edali
 
Data registrazione: 08-04-2002
Messaggi: 780
No comment

http://www.cerchiofirenze77.it/brani...e'_dio.htm

Ultima modifica di edali : 28-05-2003 alle ore 09.30.03.
edali is offline  
Vecchio 30-05-2003, 12.28.04   #4
Antonio Franco
Ospite abituale
 
L'avatar di Antonio Franco
 
Data registrazione: 23-04-2003
Messaggi: 150
Angry grazie per aver risposto

Dimitri mi spieghi a cosa serve qualcosa di cui non puoi dare una definizione? Cioè anche solo per parlarne, mi dici a che serve?

Serve a qualcosa Dio?
O serve a qualcosa solo il suo nome?

a Edali:
mi è piaciuta la definizione, e l'integrazione di Dio in un universo razionale. Mi sembra un po' un controsenso, e forse scorretto.
Ma metodologicamente può risultare efficace.
In fondo mi sembra la stessa cosa che ha fatto Gesú Cristo con il Buddismo: prendere per mano la gente, parlando di Dio, e portarla verso una verità (a mio avviso) piú profonda...
Antonio Franco is offline  
Vecchio 30-05-2003, 13.08.38   #5
rodi
iscrizione annullata
 
Data registrazione: 07-05-2003
Messaggi: 1,952
Ma perchè ti da tanto fastidio che altri prendano le cose in modo diverso da te?

Alcune cose vanno sentite, non possono essere spiegate a parole.

Se il fatto di non sentirle non ti crea problemi perchè ti risenti tanto quando altri mostrano di essere diversi da te?

Non te lo dico per polemica, ma per provare a capirti e a parlare con te.

Un abbraccio
rodi is offline  
Vecchio 30-05-2003, 20.19.50   #6
Dimitri
Ospite
 
L'avatar di Dimitri
 
Data registrazione: 28-04-2003
Messaggi: 23
Thumbs down accipikkia ke insistenza....

....ma come faccio a darti una definizione di DIO??!!????
Io non sono in grado. Nessuno è in grado. Io non mi permetto. Nessuno si dovrebbe permettere.

DIO è.

...Nel momento stesso in cui proviamo a definirLO, siamo ancora più lontani da DIO rispetto a quanto eravamo prima.
La ragione può ben poco di fronte ad un tale mistero... quello di DIO appunto.
...eppoi, perchè parlarne??? Ci dimostriamo entrambi pretenziosi caro Antonio Franco.
Dimitri is offline  
Vecchio 31-05-2003, 03.08.02   #7
osho
iscrizione annullata
 
L'avatar di osho
 
Data registrazione: 09-03-2003
Messaggi: 246
Perchè non dovremmo rispondere? Visto che le parole non potranno mai definirlo, che male c'è? Si è qua per discutere, senti-
re le opinioni altrui, non per cercare la verità. Se si è identificati
si cerca di non rispondere, ma si pensa di sapere.
Ognuno ha il proprio, e potrebbe descriverlo, se antropomorfo,
cristiano, buddista, pagano ecc...
osho is offline  
Vecchio 02-06-2003, 22.08.30   #8
Sofista
Ospite abituale
 
L'avatar di Sofista
 
Data registrazione: 14-05-2003
Messaggi: 64
Dio è ogni cosa.
Qualsiasi definizione sarebbe corretta ma parziale.
Non ti sforzare tanto comunque...
Ammesso che esista non può certamente aver creato la nostra realtà in quanto avrebbe dovuto scegliere di farlo... Scegliere significa far prevalere una decisione su un altra e dunque questo dio avrebbe dovuto contraddirsi.
Oppure avrebbe dovuto dar retta ad ogni parte di sè e creare infinite realtà.
In ogni caso questo dio (sempre ammesso che esista) ha creato ogni cosa e non ha senso credere in quella che io chiamo causa prima.
Tu sei nato da tua madre, tua madre è la causa della tua esistenza ma non per questo la veneri come una divinità, costruisci templi per lei.
Certo le vuoi bene e le sei grato ma solo perchè la conosci...
Perchè i tuoi antenati non li conosci neppure ed li ignori completamente nonostante anch'essi ti abbiano "causato".

Che senso ha credere in una causa?
Sofista is offline  
Vecchio 03-06-2003, 16.54.49   #9
Gianfry
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-06-2003
Messaggi: 401
Consiglio di leggere l'articolo "Chi è Dio" nel sito
http://members.xoom.virgilio.it/_XOO...nza_di_dio.htm[/url] .

Gianfry
Gianfry is offline  
Vecchio 04-06-2003, 11.51.06   #10
Gianfry
Ospite abituale
 
Data registrazione: 02-06-2003
Messaggi: 401
Perchè Dio esiste?

Il testo completo è molto più lungo di 10000 caratteri e non può essere mutilato. Perciò consiglio di leggere l'omonimo articolo sul sito

http://members.xoom.virgilio.it/gainfryciao/

Gianfry
Gianfry is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it