Forum di Riflessioni.it
WWW.RIFLESSIONI.IT

ATTENZIONE: Questo forum è in modalità solo lettura
Nuovo forum di Riflessioni.it >>> LOGOS

Torna indietro   Forum di Riflessioni.it > Forum > Filosofia

Filosofia - Forum filosofico sulla ricerca del senso dell’essere.
>>> Sezione attiva sul forum LOGOS: Tematiche Filosofiche

Vecchio 14-11-2008, 21.20.16   #21
espert37
Ospite abituale
 
Data registrazione: 05-12-2007
Messaggi: 498
Riferimento: essere buoni

Citazione:
Originalmente inviato da arsenio
I killer seriali, i guru, i politici, i dittatori, i seduttori fatali, ecc. tutti hanno in comune il carisma, alla pari di chi ha l'abilità di trascinare le folle,anche per imprese nobili. Suggestionano con una forma d'intelligenza che non è tanto razionale, ma empatica strumentalizzata, con astuti effetti sulla psiche umana e usata a fin di male. Tutti i venditori sono molto abili in alcune note strategie per convincere. Ma poi devono pure improvvisare, con “intelligenza, per abbindolare quel preciso cliente che sta loro di fronte, con le sue esigenze, con la sua personalità.
Conosci Scientology? In America a suo carico ci sono cause per scorrettezze illegali nei confronti di adepti. Così è per i testimoni di Geova . Sono sette molto ricche che accumulano soldi in modi anche non leciti,con la promessa di un paradiso in questa terra. Credo che non riesci a superare la dissonanza, per te, di “intelligenza malvagia”.


Carissimo Arsenio, per prima cosa ti ringrazio per la chara risposta, ma ti devo dire che con quattro parole, hai demolito completamente la basilare idea che io mi ero fatto circa l'alto quoziente intellettuale. non avrei mai immaginato alla possibilità di esistenza di una intelligenza malvagia,ed anche ora stento molto a riuscire a condividere,perchè è ancora mia convinzione il malvagio sia consigliato da dei sottoprodotti o derivati dell'intelligenza, come la furbizia l'argutezza, la prespicacia ecc.ecc.il tutto accompagnato eventualmente da una dose carismatica per cui mi riserbo un periodo di ulteriore ricerca ed analisi.
Mi hai messo una tal confusione in testa che nel caso dovessi condividere quanto tu dici, dovrò fare un ribaltone per ricominciare tutto daccapo.

Ora vorrei esternare un mio personale punto di vista, che si potrebbe collegare all'altro tread " come fare filosofia"
A mio avviso,un buon filosofo, oltre alle qualità quali;ricerca,analisi, comparazioni ecc. dovrebbe avere anche una buona dose di conoscenze filantropiche per riuscire ad accettare,ascoltare ed analizzare a fondo tutto ciò che egli riesce a recepire da altri, al sano fine di verificare se c'è un qualcosa che possa migliorare in meglio i suoi precedenti risultati.Perchè è sottinteso che all'apice dei suoi risultati pone sempre un dubbio e mai una certezza.

Un saluto amichevole espert37
espert37 is offline  

 



Note Legali - Diritti d'autore - Privacy e Cookies
Forum attivo dal 1 aprile 2002 al 29 febbraio 2016 - Per i contenuti Copyright © Riflessioni.it